Food Stories

5 imperdibili film sulla cucina

Con Amalia Allegretti

24/12/2020

L’appetito vien guardando: scopri quali sono i nostri film preferiti sulla cucina. Ovviamente da guardare mangiando una ricetta Chef in Camicia.

 

Il cinema, soprattutto negli ultimi decenni, guarda all’arte del saper cucinare e alla filosofia del gusto come a soggetti che custodiscono infiniti scenari e intrecci utili al grande schermo.
Dietro la vita di grandi o di aspiranti chef alle prese con ingredienti e pentole, si celano sentimenti, sfide e riscatti: è a tavola che si svelano i gesti umani più spontanei e conviviali.
Ecco una lista di 5 film imperdibili sulla cucina e sul valore centrale che ha nella nostre vite.

 

Amore, cucina e curry (2014)

Il film si ispira al romanzo di Richard Morais, regia di Lasse Hallsröm. La rivalità tra un ristorante indiano a conduzione familiare e un pluristellato ristorante francesissimo di una severissima Helen Mirren, fanno da cornice a un intreccio fatto di storie d’amore, di integrazione, di libri di cucina e di profumo di piatti straordinari che non conoscono confini. Centrale la storia di riscatto del protagonista, lo chef indiano Hassan che avrà modo di dimostrare al mondo intero il suo talento. 

 

 La cuoca del presidente (2012)

Hortense si trova nella sua fattoria, nel Périgord, quando decide di accettare un lavoro prestigioso all’Eliseo, come cuoca personale del Presidente francese. Tra gelosie di corte e boicottaggi degli altri chef del palazzo, Hortense dimostra la sua tenacia come donna e la sua meticolosità nella cura della tradizione della cuisine française. Dopo le dimissioni, Hortense parte per lavorare come cuoca nell’Antartico, è lì che affiorano i ricordi della sua esperienza e della sua amicizia con il Presidente. La regia è di Christian Vincent e la storia si ispira alle vicende della cuoca Danièle Mazet-Delpeuch.

 

 

Chef, la ricetta perfetta (2014)

Commedia diretta e interpretata da Jon Favreau. La carriera di Carl, cuoco creativo e innovativo, è stroncata dalla recensione negativa di un critico. La sua salvezza è un food truck in salsa cubana, una paninoteca su quattro ruote.  Carl gira per l’America, con suo figlio e con il suo amico, fino a quando uno dei suoi panini finirà nelle mani di quel vecchio critico gastronomico.

 

Il sapore del successo (2015)

Sotto la regia di John Wells, Bradley Cooper è un affascinante chef stellato, Adam Jones, che paga il prezzo della sua vita sregolata e al limite. Tornato a Londra, la sua è una corsa contro il tempo per recuperare la sua fama e il prestigio della sua cucina e soprattutto per guadagnarsi quella terza stella Michelin. In questo percorso di rinascita ha un ruolo fondamentale Helen, una bellissima Sienna Miller. E se le ricette stellate ti hanno fatto venire l’acquolina in bocca puoi provare a cucinare i paccheri al pomodoro di “Da Vittorio” o il tonno vitellato di Canavacciuolo.

 

 

La grande abbuffata (1973)

Per gli amanti del cult non può mancare una pellicola storica di Marco Ferreri

Il cast è stellare: Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi, Philippe Noiret e Michel Piccoli

Quattro amici, tra le mura di un’antica villa nei dintorni di Parigi, dissipano la loro deludente esistenza, per scelta, in una goduriosa abbuffata di cibo. Mai un suicidio più dolce.