Ingredienti

Acqua faba: cos’è e come usarla

Di Federico Pizzileo

17/05/2022

L’acquafaba è l’acqua di cottura dei ceci ed è molto sottovalutata, tanto da essere spesso scartata e quindi gettata via. Ma vediamo insieme come può essere utile impiegarla e perché è consigliato farlo.

Come già detto, l’acquafaba è semplicemente l’acqua di governo dei ceci, ossia quella dove vengono immersi i legumi prima di essere inscatolati. Eppure non tutti sanno che è “magica”, perché ha una proprietà molto interessante: si può montare come gli albumi!

Si tratta, infatti, di una materia prima molto più leggera rispetto le uova e davvero perfetta come sostituto vegano nelle ricette che richiedono invece la presenza dei derivati animali.

 

Come montare l’acqua faba?

A neve leggera (tempo 4 minuti): la consistenza risulterà appunto più leggera.

A neve media (tempo 10 minuti): la consistenza alla fine è corposa e soffice.

A neve ferma (tempo 15 minuti): si ottiene in questo modo un composto ancora più denso.