San Carlo

 

Il successo di San Carlo, giunta oggi alla terza generazione con la Vice Presidente e Amministratore Delegato Susanna Vitaloni, affonda le radici nell’Italia del 1936, anno in cui la famiglia Vitaloni apre, nel cuore di Milano, una rosticceria intitolata a San Carlo, in onore della vicina chiesetta di San Carlo al Lazzaretto. La “Rosticceria San Carlo” si caratterizza ben presto per una specialità a quei tempi rivoluzionaria, “le patatine croccanti” (ovvero patate sbucciate, tagliate a fettine, cotte nell’olio bollente e leggermente spolverate con il sale). Una vera novità per l’epoca, che nel giro di pochissimo tempo riscuote un successo tale, da diventare in pochi anni il prodotto core dell’azienda, che cambierà per questo il nome in “San Carlo… le patatine”.

San Carlo è stata così la prima azienda dell’Europa continentale a produrre patatine.

Sotto la guida di Alberto Vitaloni, figlio di Francesco, la storia di San Carlo prosegue nello stesso spirito d’innovazione e sviluppo: è degli anni 60 l’idea vincente di inserire un gadget nel sacchetto delle patatine, con San Carlo Junior, prodotto che riesce a interpretare gusti e desideri dei più piccoli.

Negli anni successivi l’azienda continua la sua crescita, costruendo una struttura distributiva capillare sul territorio e ampliando la gamma di prodotti: snack salati, panificati e dolci.

Il nuovo millennio si apre con importanti novità per San Carlo che, nel 2002, rivoluziona il suo packaging con l’introduzione del colore bianco, su cui si staglia un singolo prodotto, assoluta novità in un mercato in cui dominava il colore.

È dall’audacia, dalla vocazione all’eccellenza e dalla capacità di precorrere i tempi in modo non convenzionale, qualità da sempre distintive dell’azienda, che, nel 2014, nasce un nuovo ed esclusivo progetto. Per la prima volta una patatina, la Rustica, entra nella cucina degli italiani in qualità d’ingrediente.

Nel 2016 San Carlo lancia un nuovo prodotto destinato a diventare un best seller: 1936 Antica Ricetta, una patatina arricciata e croccante, che s’ispira alla ricetta delle chips originali della rosticceria di via Lecco.

Nel 2019 l’azienda trasforma la linea di patatine Più Gusto in un brand, con il restyling del packaging e l’inserimento sul mercato di un nuovo gusto Limited Edition Paprika e Mango e due nuovi snack Sour Cream e Nacho Cheese. Inoltre, viene lanciato sul mercato 1936 Il Cartoccio. Le nuove patatine della gamma 1936 con un taglio differente: più grandi, più spesse e con la buccia, racchiuse in un packaging rivoluzionario, elegante e self standing, perfette a tavola, come contorno!

Antipasti Brand San Carlo

Mousse al bicchiere con crostini dorati

Per il bicchierino al tonno: • Frullare il tonno al minipimer con un filo d’olio; • Incorporare con maionese, capperi e olive tritati finemente; • Disporre sul fondo del bicchiere i Crostini Dorati Sapore Vivace San Carlo; • Aggiungere la mousse al tonno; • Decorare ...
Brand Panini San Carlo

Zuppa di zucca e fagioli rossi

• Rosolare in casseruola la cipolla affettata finemente; • Aggiungere la zucca e dorare per qualche minuto; • Sfumare con vino bianco e lasciare evaporare; • Salare, pepare, bagnare con brodo e cuocere per circa 15 minuti; • Aggiungere l’orzo e i fagioli e proseguire ...
Brand Ricette San Carlo Secondi

Poke di salmone e crostini croccanti

• Affettare finemente la cipolla e marinarla in aceto di vino per 30 minuti; • Condire il riso con la salsa di soia ed utilizzarlo come base per il poke; • Scottare il salmone, 1 minuto per lato, quindi affettarlo a fettine sottili; • Tagliare ...