Ingredienti

Nespole, un frutto dimenticato

Di Vittoria Vigoni

26/05/2021

Le nespole sono un frutto dimenticato, ma oltre alle proprietà nutrizionali, sono ottime sia in ricette dolci sia in ricette salate.

 

Le nespole sono purtroppo un frutto dimenticato che solo negli ultimi anni ha cominciato a riapparire sulle tavole italiane. In passato erano considerate un frutto benaugurante, in grado di allontanare negatività e influssi del male, e simbolo di pazienza e prudenza.

 

Nespole

 

 

Le varietà di nespole

Il nespolo appartiene alla famiglia delle rosacee e ne esistono due varietà:

  • nespolo europeo: i frutti si raccolgono a ottobre e seppur sia la varietà più vicina a noi è quella più facile da trovare;
  • nespolo giapponese: è il più comune ed è quello che trovate più facilmente in supermercati e banchi ortofrutticoli.

 

La raccolta delle nespole

Le nespole, a differenza di altri frutti, si raccolgono acerbe e si lasciano maturare sulla paglia. In questo modo, rispetto a quando sono appena raccolte, sono anche molto meno acide e aspre.

 

Nespole

 

 

Le proprietà delle nespole

Le nespole sono ricche di vitamine (A-C-B), carotenoidi, tannini, flavonoidi e tra le tante proprietà nutrizionali che hanno le più importanti sono quelle antinfiammatorie, astringenti e diuretiche.

 

Ricette Chef in Camicia con le nespole

Il miglior modo per gustare le nespole è la macedonia perché danno quel tocco di freschezza e acidità in più o a colazione nel porridge, ma sono perfette nell’insalata con i gamberi.