Magazine

Piatti stellari con nss G-Club

Siamo ormai a settembre, la luce del sole continua il suo corso, il caldo persiste come protagonista indiscusso delle giornate, regalandoci ancora momenti di afa da approfittarne per fare un tuffo in piscina o al mare, oppure andare in montagna.

Ma in tutto questo ci siamo chiesti: cosa dicono gli astri sul rientro alla quotidianità? 

La risposta l’abbiamo cercata e trovata grazie a nss G-Club, magazine online che orbita attorno al mondo femminile e approfondisce il mondo dello zodiaco con articoli a tema e l’oroscopo mensile.  

Per ogni elemento (fuoco, aria, acqua e terra) abbiamo trovato l’abbinamento perfetto per creare una schiscetta da gustare per rendere le giornate davvero stellari! 💫 

 

SEGNI DI FUOCO (Ariete, Leone e Sagittario)

 

 

Ricetta perfetta: Sandwich nostalgico

Mettete una giornata in ufficio, particolarmente calda. Per pranzo c’è bisogno di qualcosa di non troppo impegnativo, e dato che al gusto non potete proprio rinunciare (perché voi siete il gusto 😏), questo sandwich nostalgico è perfetto!

Avrete il tempo di riprendervi dal trauma del rientro, promesso.

 

SANDWICH NOSTALGICO

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: Facile

Dosi: Per 1 panino

Costo: Basso

 

Ingredienti:

 

Per il pesto di pomodorini secchi:

Pomodorini secchi sott’olio, 100 g;

Mandorle pelate, 10 g;

Grana Padano DOP, 10 g;

Basilico, q.b. 

 

Bun, 1;

Mozzarella di bufala, 2 fette,

Melanzane alla griglia, 2 fette;

 

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il bun con il tipo di pane che preferisci.

 

Preparazione:

 

Per il pesto di pomodorini secchi:

Inserire tutti gli ingredienti in un mixer e tritare fino ad ottenere una crema piuttosto granulosa.

 

Per la composizione:

Grigliare le melanzane e condirle con un filo di olio e un pizzico di sale.

Tagliare il pane a metà e tostarlo su una piastra o in forno per qualche minuto.

Spalmare la base del panino con il pesto di pomodorini secchi quindi aggiungere le melanzane grigliate e le fette di mozzarella di bufala leggermente tamponate su carta assorbente per eliminare il liquido in eccesso.

Guarnire con due foglie di basilico fresco, chiudere il panino e gustare!

 

 

 

SEGNI D’ACQUA (Cancro, Scorpione e Pesci)

 

 

Ricetta perfetta: Bowl esotica 

Non dovete più mentire: il ritorno in ufficio vi fa sciogliere anche le mani, ma abbiamo la soluzione per voi e si chiama “cous cous” e no, non avrete bisogno di tantissimo tempo o dispositivi ultracostosi per prepararlo.

Seguendo questa ricetta della nostra Michela le vostre vacanze prenderanno una piega golosissima!

 

COUS COUS CON GAMBERETTI E ZUCCHINE AL CURRY

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Difficoltà: Facile

Dosi: Per 2 persone

Costo: Medio

 

Ingredienti:

 

Cous cous, 100 g;

Gamberetti, 150 g;

Zucchine, 2;

Curry, q.b. ;

Coriandolo, q.b. ;

Semi di sesamo, q.b. ;

Olio, q.b. ;

Sale, q.b. ;

Pepe, q.b. 

 

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

I gamberetti con gli asparagi se sono di stagione.

Il coriandolo con il prezzemolo.

 

Preparazione:

 

Tagliare le zucchine a dadini e soffriggere in una padella con un filo di olio e un pizzico di sale.

Quando saranno, cotte, ma ancora leggermente croccanti, toglierle dal fuoco e tenere da parte in una ciotola.

Nel frattempo portare a bollore 100 ml di acqua salata e quando sarà a bollore, spegnere il fuoco e aggiungere il cous cous.

Coprire con un coperchio e lasciare riposare per qualche minuto.

Nel mentre, nella stessa padella dove hanno cotto le zucchine, saltare i gamberi per pochi minuti con un filo di olio.

Trasferire il cous cous in una ciotola, sgranarlo con una forchetta e condirlo con un po’ di curry.

Aggiungere le zucchine e i gamberi e mescolare bene.

Guarnire con coriandolo e semi di sesamo a piacere.

 

 

 

 

SEGNI DI TERRA (Toro, Vergine e Capricorno)

 

 

Ricetta perfetta: Insalatona golosa

Ma di cosa stiamo parlando? Avanti, lo sappiamo tutti che questo è il periodo clou in cui preferite vivere al ritmo di una tartaruga, ma qualcosa bisognerà pur mangiare e voi non vi tirate mai indietro, perciò questa famosa insalata golosa sarà il pasto saporito che vi darà la carica per affrontare il resto della giornata.

 

INSALATA CON PETALI DI PROSCIUTTO CRUDO, FICHI MARINATI E GORGONZOLA PICCANTE A DADINI

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: Facile

Dosi: Per 1 insalatona

Costo: Medio

 

Ingredienti:

Insalata mista, 200 g;

Prosciutto crudo, 50 g;

Fichi neri, 2;

Gorgonzola piccante, 50 g;

Pane in cassetta, 2 fette;

Olio, q.b. ;

Sale, q.b. ;

Pepe, q.b. 

 

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il gorgonzola piccante con il gorgonzolo dolce o con del formaggio di capra.

 

Preparazione:

 

Lavare bene i fichi e tagliarli a spicchi.

In una ciotola, condire i fichi con olio, sale e pepe e mescolare bene. Lasciare riposare per una decina di minuti.

Tagliare il gorgonzola a dadini.

Tagliare il pane in cassetta a dadini e tostare in padella antiaderente con un filo di olio.

Tagliare il prosciutto crudo a striscioline.

Inserire l’insalata in una ciotola, aggiungere il prosciutto crudo, i fichi, il gorgonzola e i crostini di pane.

Condire a piacere.

 

 

SEGNI DI ARIA (Gemelli, Bilancia e Aquario)

 

 

Ricetta perfetta: Involtino furbo

Leggerezza e gusto sono due qualità immancabili per voi, che cercate sempre di trovare l’equilibrio perfetto per far godere le papille gustative ed evitare una sincope una volta saliti sulla bilancia. La soluzione più armoniosa? L’immancabile involtino furbo!

 

INVOLTINO FURBO

Tempo di preparazione: 5 minuti

Difficoltà: Facile

Dosi: Per 1 involtino

Costo: Medio

 

Ingredienti:

 

Piadina sottile, 1;

Bresaola, 100 g;

Formaggio spalmabile, 50 g;

Rucola, 40 g;

Erba cipollina, q.b. ;

Limone succo, q.b. ;

Olio, q.b. ;

Sale, q.b. ;

Pepe, q.b. 

 

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere l’erba cipollina.

Preparazione:

In una ciotola, condire il formaggio spalmabile con olio, sale, pepe ed erba cipollina.

Stendere il formaggio sulla piadina, sovrapporre la bresaola e la rucola precedentemente condita con olio, sale, pepe e un goccio di limone.

Arrotolare la piadina e gustare.