Ingredienti

Prugne, per fare il pieno di fibre

Di Vittoria Vigoni

18/09/2021

Le prugne sono ottime sia fresche sia secche, ma attenzione perché non sono adatte a tutte le diete.

Fresche o secche. Marmellata o salse. Ricette dolci o ricette salate. Stiamo parlando delle prugne, uno dei frutti più versatili in cucina!

 

prugne chef in camicia

Prugne o susine?

Prugne e susine, a differenza di quanto si possa pensare, sono lo stesso frutto. Comunemente, però, si tende a chiamare susina la varietà gialla e prugna quella rossa.

 

Coltivazione e raccolta delle prugne

Le prugne vengono coltivate praticamente in tutto il mondo e raccolte tra fine estate e inizio autunno. È fondamentale che il frutto venga colto al giusto punto di maturazione altrimenti difficilmente lo raggiungeranno.

 

Le proprietà delle prugne

Le prugne contengono vitamine (soprattutto A, K e C), sali minerali, antiossidanti (flavonoidi e polifenoli), difenisalatina (una sostanza che stimola la funzione intestinale). Per questo sono disintossicanti, diuretiche ed energizzanti. Ottime anche nella dieta degli sportivi, ma attenzione ai diabetici: anche se sono aspre, contengono molti zuccheri.

 

prugne chef in camicia

 

Le prugne secche

Le prugne secche hanno 1/3 della quantità giornaliera di fibre consigliate: in 100g (circa 8-10 frutti) ce ne sono 25g.

 

Coltivazione e raccolta delle prugne

Le prugne vengono coltivate praticamente in tutto il mondo e raccolte tra fine estate e inizio autunno. È fondamentale che il frutto venga colto al giusto punto di maturazione altrimenti difficilmente lo raggiungeranno.

 

Curiosità sulle prugne

La patina biancastra presente sulla buccia delle prugne si chiama pruina ed è una sostanza cerosa naturale che previene la disidratazione del frutto, oltre che ad avere proprietà antibatteriche.

 

Ricette Chef in Camicia con le prugne

Le prugne, per la loro acidità, sono ottime sia in ricette dolci sia in ricette salate. Molto particolare è l’utilizzo dell’umeboshi nelle ricette giapponesi, come gli onigiri e il pesce sciabola di Chef Hiro.