Alici ‘mbuttunate di Antonio Sorrentino

INTRODUZIONE

Quella delle alici ‘mbuttunate è una ricetta tradizionale che prevede di farcire le alici fresche con del formaggio , impanarle e friggerle. Si tratta di un piatto dai sapori semplici, ma decisi che Chef Nicolò ha voluto rivisitare a modo suo aggiungendo qualche piccola variante alla ricetta classica. La panatura non sarà con semplice pangrattato, ma è fatta di panko e nocciole che creeranno un guscio ancor più croccante e soprattutto aromatico grazie alla presenza della frutta secca. A rendere questo piatto ancor più sfizioso ci pensa poi il tocco finale della scorza di limone insieme al pecorino. Deliziose da gustare per un aperitivo insieme ad un cocktail fresco e pulito come il Twist sour a base di grappa.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

10 minuti

Strumenti

Shaker

Collaborazione

Ingredienti

Alici intere, aperte e pulite 12;

Provola affumicata 100 g;

Uova 2;

Prezzemolo q.b.;

Granella di nocciole 80 g;

Panko 100 g;

Farina 00 q.b.;

Scorza di limone q.b.;

Pecorino grattugiato q.b.;

Olio di semi per friggere q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.

Per la salsa tartara:

Cetriolini sottaceto 2;

Maionese 2 cucchiai;

Tabasco q.b.

Per il twist sour:

Grappa Nonino Vendemmia 4 cl;

Succo di limone 3 cl;

Sciroppo di zucchero di canna 2 cl;

Albume 1 cucchiaio;

Ghiaccio q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Con la provola che avanza puoi preparare dei bocconcini di provola fritti impanandoli con lo stesso procedimento delle alici.




Preparazione

Tritare finemente il prezzemolo. Tagliare la provola a fettine della dimensione giusta perché possano essere contenuti all’interno delle alici.

Con una forchetta, sbattere due uova e aggiungere un cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale, pepe e mescolare bene. Immergere le fette di provola nell’uovo quindi inserirle tra due alici come a formare una sorta di “panino”.

Passare le alici farcite prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel mix di panko e granella di nocciole. Lasciare riposare in frigorifero per una decina di minuti prima di friggerle in modo che la panatura si compatti bene. Inoltre il contrasto tra caldo dell’olio e freddo delle alici darà vita ad una croccantezza ancora maggiore. Nel frattempo scaldare l’olio di semi. Quando l’olio sarà ben caldo, friggere le alici farcite.

Scolarle e lasciarle asciugare su carta assorbente. Salare a piacere, spolverare con un pochino di scorza di limone e del pecorino.

Gustare calde con la salsa tartara come accompagnamento.

Per la salsa tartara:

Tritare i cetriolini e inserire in una ciotola con un cucchiaino della loro salamoia. Aggiungere la maionese e qualche goccia di tabasco e mescolare bene.

Per il twist sour:

Spremere il limone. Inserire il ghiaccio sia nel bicchiere che nello shaker. Nello shaker, aggiungere la grappa, il succo di limone, lo sciroppo di zucchero e l’albume che servirà a creare una piacevole schiuma caratteristica dei sour.

Recipe Chef in Camicia 0

Alici ‘mbuttunate di Antonio Sorrentino

INTRODUZIONE

Quella delle alici ‘mbuttunate è una ricetta tradizionale che prevede di farcire le alici fresche con del formaggio , impanarle e friggerle. Si tratta di un piatto dai sapori semplici, ma decisi che Chef Nicolò ha voluto rivisitare a modo suo aggiungendo qualche piccola variante alla ricetta classica. La panatura non sarà con semplice pangrattato, ma è fatta di panko e nocciole che creeranno un guscio ancor più croccante e soprattutto aromatico grazie alla presenza della frutta secca. A rendere questo piatto ancor più sfizioso ci pensa poi il tocco finale della scorza di limone insieme al pecorino. Deliziose da gustare per un aperitivo insieme ad un cocktail fresco e pulito come il Twist sour a base di grappa.

PT10M PT10M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

10 minuti

Ingredienti

Per la salsa tartara:

Per il twist sour:

  • Grappa Nonino Vendemmia 4 cl;

  • Succo di limone Succo di limone 3 cl; 3 cl;

  • Sciroppo di zucchero di canna 2 cl;

  • Albume Albume 1 cucchiaio; 1 cucchiaio;

  • Ghiaccio Ghiaccio q.b. q.b.

Ti manca qualche ingrediente?

Con la provola che avanza puoi preparare dei bocconcini di provola fritti impanandoli con lo stesso procedimento delle alici.

Preparazione
  1. Tritare finemente il prezzemolo. Tagliare la provola a fettine della dimensione giusta perché possano essere contenuti all’interno delle alici.

  2. Con una forchetta, sbattere due uova e aggiungere un cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale, pepe e mescolare bene. Immergere le fette di provola nell’uovo quindi inserirle tra due alici come a formare una sorta di “panino”.

  3. Passare le alici farcite prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel mix di panko e granella di nocciole. Lasciare riposare in frigorifero per una decina di minuti prima di friggerle in modo che la panatura si compatti bene. Inoltre il contrasto tra caldo dell’olio e freddo delle alici darà vita ad una croccantezza ancora maggiore. Nel frattempo scaldare l’olio di semi. Quando l’olio sarà ben caldo, friggere le alici farcite.

  4. Scolarle e lasciarle asciugare su carta assorbente. Salare a piacere, spolverare con un pochino di scorza di limone e del pecorino.

  5. Gustare calde con la salsa tartara come accompagnamento.

Per la salsa tartara:
  1. Tritare i cetriolini e inserire in una ciotola con un cucchiaino della loro salamoia. Aggiungere la maionese e qualche goccia di tabasco e mescolare bene.

Per il twist sour:
  1. Spremere il limone. Inserire il ghiaccio sia nel bicchiere che nello shaker. Nello shaker, aggiungere la grappa, il succo di limone, lo sciroppo di zucchero e l’albume che servirà a creare una piacevole schiuma caratteristica dei sour.

Ingredienti
  • Alici intere, aperte e pulite 12;

  • Provola affumicata 100 g;

  • Uova 2;

  • Prezzemolo q.b.;

  • Granella di nocciole 80 g;

  • Panko 100 g;

  • Farina 00 q.b.;

  • Scorza di limone q.b.;

  • Pecorino grattugiato q.b.;

  • Olio di semi per friggere q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.

Per la salsa tartara:

  • Cetriolini sottaceto 2;

  • Maionese 2 cucchiai;

  • Tabasco q.b.

Per il twist sour:

  • Grappa Nonino Vendemmia 4 cl;

  • Succo di limone 3 cl;

  • Sciroppo di zucchero di canna 2 cl;

  • Albume 1 cucchiaio;

  • Ghiaccio q.b.