Baccalà alla cappuccina

Introduzione

Il baccalà alla cappuccina è un secondo piatto di pesce, tipico del Friuli Venezia Giulia, ma altrettanto popolare in Veneto ed in Trentino. Si tratta di una preparazione leggermente speziata, preparata in padella e poi gratinata in forno. Volendo ottimizzare in ottica domestica l’ideale è impiegare una padella che possa poi andare in forno per finire la cottura, altrimenti è sufficiente trasferire la preparazione in una teglia da forno. L’accompagnamento ideale per questo piatto è la polenta.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ubena

Ingredienti

Per il baccalà:

Baccalà sotto sale 400 g;

Farina 00 q.b.;

Cipolle bianche 2;

Alloro foglie UBENA 1 foglia;

Acciughe sott’olio 2;

Cannella in stecche UBENA 1;

Noce moscata UBENA q.b.;

Latte 100 ml;

Uvetta sultanina 1 cucchiaio;

Pinoli 1 cucchiaio;

Zucchero 1 cucchiaino;

Pangrattato q.b.;

Olio Extravergine di oliva q.b.;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Polenta (raffreddata e tostata) 200 g;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per il baccalà:

Sciacquare i filetti di baccalà, quindi passarli leggermente nella farina e rosolare in una padella con un filo d’olio finché ben dorati, tenere da parte;

Nella stessa padella rosolare la cipolla affettata ad anelli, delle acciughe sott’olio tritate e bagnare con acqua e stufare per qualche minuto, lasciando restringere il liquido; Aggiungere anche la cannella e la noce moscata grattugiata,

quindi riportare in padella il baccalà; Bagnare con il latte,

aggiungere l’alloro, lo zucchero, i pinoli e l’uvetta, quindi cuocere a fiamma media per 10 minuti;

Rimuovere il baccalà dall’umido e fare eventualmente restringere il liquido; Disporre la polenta tostata su una teglia e adagiarvi sopra i trancetti di baccalà;

Ricoprire con le cipolle e gli altri ingredienti dell’intingolo; Cospargere leggermente con pangrattato e fare gratinare in forno per qualche minuto.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Secondi

Baccalà alla cappuccina

Introduzione

Il baccalà alla cappuccina è un secondo piatto di pesce, tipico del Friuli Venezia Giulia, ma altrettanto popolare in Veneto ed in Trentino. Si tratta di una preparazione leggermente speziata, preparata in padella e poi gratinata in forno. Volendo ottimizzare in ottica domestica l’ideale è impiegare una padella che possa poi andare in forno per finire la cottura, altrimenti è sufficiente trasferire la preparazione in una teglia da forno. L’accompagnamento ideale per questo piatto è la polenta.

PT45M PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per il baccalà:

Preparazione
Per il baccalà:
  • Sciacquare i filetti di baccalà, quindi passarli leggermente nella farina e rosolare in una padella con un filo d’olio finché ben dorati, tenere da parte;

  • Nella stessa padella rosolare la cipolla affettata ad anelli, delle acciughe sott’olio tritate e bagnare con acqua e stufare per qualche minuto, lasciando restringere il liquido; Aggiungere anche la cannella e la noce moscata grattugiata,

  • quindi riportare in padella il baccalà; Bagnare con il latte,

  • aggiungere l’alloro, lo zucchero, i pinoli e l’uvetta, quindi cuocere a fiamma media per 10 minuti;

  • Rimuovere il baccalà dall’umido e fare eventualmente restringere il liquido; Disporre la polenta tostata su una teglia e adagiarvi sopra i trancetti di baccalà;

  • Ricoprire con le cipolle e gli altri ingredienti dell’intingolo; Cospargere leggermente con pangrattato e fare gratinare in forno per qualche minuto.

  • 1
Ingredienti

Per il baccalà:

  • Baccalà sotto sale 400 g;

  • Farina 00 q.b.;

  • Cipolle bianche 2;

  • Alloro foglie UBENA 1 foglia;

  • Acciughe sott’olio 2;

  • Cannella in stecche UBENA 1;

  • Noce moscata UBENA q.b.;

  • Latte 100 ml;

  • Uvetta sultanina 1 cucchiaio;

  • Pinoli 1 cucchiaio;

  • Zucchero 1 cucchiaino;

  • Pangrattato q.b.;

  • Olio Extravergine di oliva q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Polenta (raffreddata e tostata) 200 g;