Baccalà in oliocottura, cipolline, polenta e fonduta

Introduzione:

Questa ricetta è per gli amanti del baccalà e degli abbinamenti “azzardati”! Per questo secondo piatto di pesce proponiamo un trancetto di baccalà, cotto in oliocottura, con polenta alla piastra e fonduta di groviera. Il baccalà con questa cottura risulta morbidissimo e il suo sapore viene totalmente preservato: l’abbinamento con la polenta è un grande classico e, per dare un twist, abbiamo aggiunto al piatto una fonduta leggera di groviera. A “spezzare il ritmo” delle cipolline in agro, ripassate in padella con il miele.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per il baccalà:

Baccalà 300 g.;

Polenta fredda 120 g.;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Pepe nero q.b.;

Sale fino q.b.;

Cipolline 8;

Miele un cucchiaio;

Olio di semi di girasole 500 ml;

Panna 80 g.;

Formaggio groviera 80 g.;

Erba cipollina q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire la panna con della panna vegetale, per gli intolleranti al lattosio;
E’ possibile sostituire l’erba cipollina con del prezzemolo tritato finemente.




Preparazione

In una pentola capiente, aggiungere l’olio di semi e portarlo a 90°C; qui, immergere i filetti di baccalà e far cuocere per circa 30 minuti; Preparare una fonduta di formaggio groviera, scaldando la panna in un pentolino e aggiungendo il formaggio groviera grattugiato; mescolare energicamente con una frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Nel frattempo, ricavare dalla polenta fredda dei dischi precisi con l’aiuto di un coppapasta o, in alternativa, dei quadrati con l’aiuto di un coltello; Cospargere la polenta con dell’olio extravergine di oliva, sale fino e pepe nero; Cuocere sulla griglia ben calda per entrambi i lati la polenta fino a quando non sarà ben dorata; Successivamente, in una padella rosolare le cipolline con un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungere il sale fino e il miele; aggiungere un goccio d’acqua se necessario e caramellare bene il tutto; mettere da parte una volta pronte.

Versare alla base del piatto la fonduta, poi la polenta grigliata ed infine il baccalà cotto in olio cottura; Completare con dell’erba cipollina tritata e servire.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Ricette

Baccalà in oliocottura, cipolline, polenta e fonduta

Introduzione:

Questa ricetta è per gli amanti del baccalà e degli abbinamenti “azzardati”! Per questo secondo piatto di pesce proponiamo un trancetto di baccalà, cotto in oliocottura, con polenta alla piastra e fonduta di groviera. Il baccalà con questa cottura risulta morbidissimo e il suo sapore viene totalmente preservato: l’abbinamento con la polenta è un grande classico e, per dare un twist, abbiamo aggiunto al piatto una fonduta leggera di groviera. A “spezzare il ritmo” delle cipolline in agro, ripassate in padella con il miele.

PT45M PT30M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per il baccalà:

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire la panna con della panna vegetale, per gli intolleranti al lattosio;
E’ possibile sostituire l’erba cipollina con del prezzemolo tritato finemente.

Preparazione
  1. In una pentola capiente, aggiungere l’olio di semi e portarlo a 90°C; qui, immergere i filetti di baccalà e far cuocere per circa 30 minuti; Preparare una fonduta di formaggio groviera, scaldando la panna in un pentolino e aggiungendo il formaggio groviera grattugiato; mescolare energicamente con una frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  2. Nel frattempo, ricavare dalla polenta fredda dei dischi precisi con l’aiuto di un coppapasta o, in alternativa, dei quadrati con l’aiuto di un coltello; Cospargere la polenta con dell’olio extravergine di oliva, sale fino e pepe nero; Cuocere sulla griglia ben calda per entrambi i lati la polenta fino a quando non sarà ben dorata; Successivamente, in una padella rosolare le cipolline con un filo d’olio extravergine di oliva, aggiungere il sale fino e il miele; aggiungere un goccio d’acqua se necessario e caramellare bene il tutto; mettere da parte una volta pronte.

  3. Versare alla base del piatto la fonduta, poi la polenta grigliata ed infine il baccalà cotto in olio cottura; Completare con dell’erba cipollina tritata e servire.

Ingredienti

Per il baccalà:

  • Baccalà 300 g.;

  • Polenta fredda 120 g.;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Cipolline 8;

  • Miele un cucchiaio;

  • Olio di semi di girasole 500 ml;

  • Panna 80 g.;

  • Formaggio groviera 80 g.;

  • Erba cipollina q.b.