Bavarese al passito con albicocche

Introduzione

Qualcuno ha detto dolci? Questa bavarese al passito e albicocche, vi farà innamorare.
Sapori semplici e genuini. La crema è vellutata e dolce e al centro un cuore morbido di albicocche.
Questo dessert è davvero ottimo per essere preparato per una serata, magari in compagnia tra amici e sapete quale è il bello? Che possono essere preparati con largo anticipo per poi essere serviti al momento del servizio, per la vostra cena o per il vostro pranzo in compagnia.

Difficoltà

Media

Dosi

Per sei monoporzioni

Tempo di preparazione

160 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

120 minuti per raffreddare

Strumenti

Collaborazione

Fabbri

Ingredienti

Tuorli d’uovo 5;

Passito 180 g;

Zucchero 100g;

Gelatina in polvere Fabbri 8 g;

Panna fresca 500 ml;

Amaretti 10;

Cioccolato fondente q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Il passito può essere sostituito con dei liquori alcolici di nostro gradimento.
Gli amaretti possono essere sostituiti con dei biscotti friabili a nostra scelta.




Preparazione

In una bowl lavorare i tuorli con lo zucchero; Scaldare il vino passito in casseruola e versarlo a filo sui tuorli, quindi riportare sul fuoco fino ad addensamento della crema, quindi lasciare raffreddare completamente;

Montare la panna insieme alla gelatina in polvere Fabbri; Incorporare la panna alla crema di passito montando dal basso verso l’alto;

Disporre sul fondo del bicchiere di servizio uno strato di amaretti sbriciolati e disporvi sopra uno strato di crema;

Adagiare al centro un’albicocca al liquore Fabbri e ricoprire con una seconda dose di crema; Riporre in frigorifero a rassodare per un paio d’ore; Completare con scaglie di cioccolato fondente e qualche pezzettino di albicocca al liquore tritata.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Dolci e Dessert

Bavarese al passito con albicocche

Introduzione

Qualcuno ha detto dolci? Questa bavarese al passito e albicocche, vi farà innamorare.
Sapori semplici e genuini. La crema è vellutata e dolce e al centro un cuore morbido di albicocche.
Questo dessert è davvero ottimo per essere preparato per una serata, magari in compagnia tra amici e sapete quale è il bello? Che possono essere preparati con largo anticipo per poi essere serviti al momento del servizio, per la vostra cena o per il vostro pranzo in compagnia.

PT30M
Difficoltà

Media

Dosi

Per sei monoporzioni

Tempo di preparazione

160 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

120 minuti per raffreddare

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?
Il passito può essere sostituito con dei liquori alcolici di nostro gradimento.
Gli amaretti possono essere sostituiti con dei biscotti friabili a nostra scelta.

Preparazione
  1. In una bowl lavorare i tuorli con lo zucchero; Scaldare il vino passito in casseruola e versarlo a filo sui tuorli, quindi riportare sul fuoco fino ad addensamento della crema, quindi lasciare raffreddare completamente;

  2. Montare la panna insieme alla gelatina in polvere Fabbri; Incorporare la panna alla crema di passito montando dal basso verso l’alto;

  3. Disporre sul fondo del bicchiere di servizio uno strato di amaretti sbriciolati e disporvi sopra uno strato di crema;

  4. Adagiare al centro un’albicocca al liquore Fabbri e ricoprire con una seconda dose di crema; Riporre in frigorifero a rassodare per un paio d’ore; Completare con scaglie di cioccolato fondente e qualche pezzettino di albicocca al liquore tritata.

Ingredienti
  • Tuorli d’uovo 5;

  • Passito 180 g;

  • Zucchero 100g;

  • Gelatina in polvere Fabbri 8 g;

  • Panna fresca 500 ml;

  • Amaretti 10;

  • Cioccolato fondente q.b.