Bonet

Il bonet è un dolce di origine piemontese che ricorda un budino, con cioccolato, liquore e amaretti. È molto diffuso nella zona delle Langhe e del Monferrato e prende il nome da un particolare cappello, la cui forma ricorda lo stampo per budini.
Se siete amanti dei dolci, se non chiudete mai un pasto senza un buon dessert, allora questa ricetta fa proprio per voi!

INGREDIENTI

Ingredienti per 1 stampo da budino da 18 cm
Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Medio

  • Latte, 400 ml;
  • Uova, 4;
  • Zucchero, 120 g;
  • Cacao amaro in polvere, 2 cucchiai;
  • Amaretti, 50 g + interi
    per la decorazione;
  • Rhum, 1 bicchierino.

PREPARAZIONE

  • In una ciotola amalgamare le uova con il latte, aggiungere 60 g di zucchero,
    cacao amaro in polvere, rhum e amaretti sbriciolati, quindi amalgamare
    bene il composto;
  • Preparare un caramello con i restanti 60 g di zucchero, e non appena
    di color nocciola, spruzzarvi all’interno qualche goccia d’acqua per
    renderlo più fluido, facendo roteare bene la padella;
  • Velare lo stampo prescelto con il caramello, sulla base e sulle pareti,
    facendo attenzione che il caramello ricopra tutta la superficie in cui
    poi andrà aggiunto il composto di uova;
  • Una volta che il caramello si è indurito, versare il composto di uova,
    mettere lo stampo in una teglia per bagnomaria e versarvi acqua calda
    fino a raggiungere circa i 3⁄4 dell’altezza dello stampo;
  • Infornare a 180° per 30 minuti e verificare la cottura con uno stecchino;
  • Lasciare raffreddare completamente prima di sformare il dolce,
    decorare con amaretti interi.

Scarica Ricetta