Brownies di patata dolce

Introduzione:

Con questa ricetta anche un brownies diventerà un momento di piacere, senza troppi sensi di colpa. Con questa ricetta, infatti, vedremo come realizzare questo biscotto con una base molto umida data dalla patata dolce e con una consistenza davvero incredibile, molto simile a quella di un vero e proprio brownies al cioccolato.
Facile, veloce e senza troppe calorie, questo biscotto è ideale per una prima colazione o per una merenda salutare, buona e genuina.

Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

50 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

15 minuti

Strumenti

Mixer

Collaborazione

Ingredienti

Per i brownies:

Patate dolci 2;

Farina di mandorle 200 g.;

Farina di grano saraceno 125 g.;

Datteri medjool freschi 14;

Cacao crudo in polvere 4 cucchiai;

Sciroppo d’acero 3 cucchiai;

Gocce di cioccolato 20 g.;

Sale in fiocchi 1 pizzico;

Aquafaba 150 g.;

Burro di mandorle (o arachidi) 30 g.;

Olio di cocco 20 g.;

Sale marino q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
La farina di grano saraceno può essere sostituita con una farina di riso integrale.




Preparazione

Per i brownies:

Sbucciare le patate dolci, tagliare a cubetti e cuocerle al vapore per circa 20 minuti, finchè morbide;

Rimuovere il nocciolo dai datteri, quindi riporli in un mixer; Frullare insieme alle patate dolci e l’acquafaba;

Trasferire il composto in una ciotola capiente ed unire la farina di grano saraceno, il burro di mandorle, e il cacao crudo; Aggiungere lo sciroppo d’acero e la farina di mandorle; Fondere l’olio di cocco e ad aggiungerlo all’impasto;

Versare l’impasto in una terrina o stampo per brownies foderato di carta da forno; Ricoprire in superficie con le gocce di cioccolato e, a piacere, con del sale marino, quindi cuocere per 30 minuti circa a 180°C.

Lasciare riposare per 10 minuti circa e poi tagliare a quadretti e servire.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Dolci e Dessert

Brownies di patata dolce

Introduzione:

Con questa ricetta anche un brownies diventerà un momento di piacere, senza troppi sensi di colpa. Con questa ricetta, infatti, vedremo come realizzare questo biscotto con una base molto umida data dalla patata dolce e con una consistenza davvero incredibile, molto simile a quella di un vero e proprio brownies al cioccolato.
Facile, veloce e senza troppe calorie, questo biscotto è ideale per una prima colazione o per una merenda salutare, buona e genuina.

PT1H PT50M
Difficoltà

Facile

Dosi

6 persone

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

50 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

15 minuti

Ingredienti

Per i brownies:

Ti manca qualche ingrediente?
La farina di grano saraceno può essere sostituita con una farina di riso integrale.

Preparazione
Per i brownies:
  1. Sbucciare le patate dolci, tagliare a cubetti e cuocerle al vapore per circa 20 minuti, finchè morbide;

  2. Rimuovere il nocciolo dai datteri, quindi riporli in un mixer; Frullare insieme alle patate dolci e l’acquafaba;

  3. Trasferire il composto in una ciotola capiente ed unire la farina di grano saraceno, il burro di mandorle, e il cacao crudo; Aggiungere lo sciroppo d’acero e la farina di mandorle; Fondere l’olio di cocco e ad aggiungerlo all’impasto;

  4. Versare l’impasto in una terrina o stampo per brownies foderato di carta da forno; Ricoprire in superficie con le gocce di cioccolato e, a piacere, con del sale marino, quindi cuocere per 30 minuti circa a 180°C.

  5. Lasciare riposare per 10 minuti circa e poi tagliare a quadretti e servire.

Ingredienti

Per i brownies:

  • Patate dolci 2;

  • Farina di mandorle 200 g.;

  • Farina di grano saraceno 125 g.;

  • Datteri medjool freschi 14;

  • Cacao crudo in polvere 4 cucchiai;

  • Sciroppo d’acero 3 cucchiai;

  • Gocce di cioccolato 20 g.;

  • Sale in fiocchi 1 pizzico;

  • Aquafaba 150 g.;

  • Burro di mandorle (o arachidi) 30 g.;

  • Olio di cocco 20 g.;

  • Sale marino q.b.