Calamarata alle vongole

INTRODUZIONE

Da un recente sondaggio svolto a campione qui a Chef in Camicia sembra che la pasta alle vongole sia uno dei primi piatti preferiti da tutti. Scherzi a parte, sarà perché è un piatto che ti fa subito sentire al mare anche quando il mare è lontano, sarà per l’irresistibile sapidità delle vongole che una tira l’altra e nel piatto non ce ne sono mai abbastanza, resta il fatto che è davvero una ricetta must per tutti.

Siamo sicuri che questa variante preparata con la calamarata, invece dei classici spaghetti, vi conquisterà. La scelta di risottare la pasta direttamente a crudo nell’acqua delle vongole creerà una crema unica e la mantecata finale con la ‘nduja renderà questo piatto ancor più speciale. Provatela, è una creeeema!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Calamarata 200 g;

Vongole veraci 500 g;

Vino bianco 1/2 bicchiere;

Peperoncino 1;

Aglio 2 spicchi;

Prezzemolo 2 rametti;

Sale e olio evo q.b.;

'Nduja 1 cucchiaio.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere la ‘nduja.




Preparazione

Far spurgare le vongole in acqua e sale per qualche ora dopo averle battute leggermente quindi scolarle bene controllando che non ci sia sabbia. In una padella, preparare un fondo di aglio, peperoncino, olio e gambi di prezzemolo quindi aggiungere le vongole e farle aprire coprendole con un coperchio e irrorandole con vino bianco. Appena si aprono toglierle dal fuoco e tenere da parte.

Utilizzando l’acqua rilasciata dalle vongole, risottare la calamarata da crudo, aggiungendo pian piano acqua bollente fino a portarla a cottura. Terminata la cottura della calamarata, aggiungere le vongole, un cucchiaio di 'nduja e mantecare dolcemente a fuoco spento.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Calamarata alle vongole

INTRODUZIONE

Da un recente sondaggio svolto a campione qui a Chef in Camicia sembra che la pasta alle vongole sia uno dei primi piatti preferiti da tutti. Scherzi a parte, sarà perché è un piatto che ti fa subito sentire al mare anche quando il mare è lontano, sarà per l’irresistibile sapidità delle vongole che una tira l’altra e nel piatto non ce ne sono mai abbastanza, resta il fatto che è davvero una ricetta must per tutti.

Siamo sicuri che questa variante preparata con la calamarata, invece dei classici spaghetti, vi conquisterà. La scelta di risottare la pasta direttamente a crudo nell’acqua delle vongole creerà una crema unica e la mantecata finale con la ‘nduja renderà questo piatto ancor più speciale. Provatela, è una creeeema!

PT30M PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere la ‘nduja.

Preparazione
  1. Far spurgare le vongole in acqua e sale per qualche ora dopo averle battute leggermente quindi scolarle bene controllando che non ci sia sabbia. In una padella, preparare un fondo di aglio, peperoncino, olio e gambi di prezzemolo quindi aggiungere le vongole e farle aprire coprendole con un coperchio e irrorandole con vino bianco. Appena si aprono toglierle dal fuoco e tenere da parte.

  2. Utilizzando l’acqua rilasciata dalle vongole, risottare la calamarata da crudo, aggiungendo pian piano acqua bollente fino a portarla a cottura. Terminata la cottura della calamarata, aggiungere le vongole, un cucchiaio di 'nduja e mantecare dolcemente a fuoco spento.

Ingredienti
  • Calamarata 200 g;

  • Vongole veraci 500 g;

  • Vino bianco 1/2 bicchiere;

  • Peperoncino 1;

  • Aglio 2 spicchi;

  • Prezzemolo 2 rametti;

  • Sale e olio evo q.b.;

  • 'Nduja 1 cucchiaio.