Camille

INTRODUZIONE

Nel cuore di ognuno di noi c’è una Camilla, la merenda che tutti hanno fatto almeno una volta nella vita e per molti forse addirittura la preferita. Un gusto inconfondibile di mandorle, arancia e carote e una morbidezza e umidità che non si possono dimenticare. Provate la soddisfazione di prepararle a casa con la ricetta di Chef Aury e, se ve ne eravate dimenticati, sicuramente tornerà ad essere il vostro dolce preferito per colazione o merenda.

Difficoltà

Facile

Dosi

18-20 camille

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Fruste elettriche, Stampo per muffin

Collaborazione

Ingredienti

Uova grandi intere 2;

Zucchero al velo 220 g;

Olio di semi 80 g;

Scorza di arancia 1;

Succo di arancia 100 g;

Carote pulite e frullate 250 g;

Farina 00 200 g;

Farina di mandorle 100 g;

Bustina di lievito per dolci 1;

Sale 1 pizzico;

Zucchero a velo per guarnire q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’arancia con il limone.




Preparazione

Montare le uova intere a temperatura ambiente con lo zucchero a velo. Aggiungere l’olio di semi, il pizzico di sale, la buccia grattugiata di arancia e il succo di arancia. A questo punto, incorporare le carote grattugiate, la farina 00, la farina di mandorle e il lievito. Versare il composto ottenuto negli stampini precedentemente imburrati e infarinati. Cuocere le Camille in forno statico preriscaldato a 175° per 20-25 min. Il tempo di cottura può variare a seconda del tipo di stampo e di forno. Prima di sfornare fare la prova cottura con uno stuzzicadenti. Appena le Camille saranno cotte, toglierle dal forno e coprire gli stampi con pellicola per 5-6 min, l’umidità che rimarrà chiusa all’interno renderà i dolcetti ancora più morbidi e soffici.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Camille

INTRODUZIONE

Nel cuore di ognuno di noi c’è una Camilla, la merenda che tutti hanno fatto almeno una volta nella vita e per molti forse addirittura la preferita. Un gusto inconfondibile di mandorle, arancia e carote e una morbidezza e umidità che non si possono dimenticare. Provate la soddisfazione di prepararle a casa con la ricetta di Chef Aury e, se ve ne eravate dimenticati, sicuramente tornerà ad essere il vostro dolce preferito per colazione o merenda.

PT30M PT25M
Difficoltà

Facile

Dosi

18-20 camille

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire l’arancia con il limone.

Preparazione
  1. Montare le uova intere a temperatura ambiente con lo zucchero a velo. Aggiungere l’olio di semi, il pizzico di sale, la buccia grattugiata di arancia e il succo di arancia. A questo punto, incorporare le carote grattugiate, la farina 00, la farina di mandorle e il lievito. Versare il composto ottenuto negli stampini precedentemente imburrati e infarinati. Cuocere le Camille in forno statico preriscaldato a 175° per 20-25 min. Il tempo di cottura può variare a seconda del tipo di stampo e di forno. Prima di sfornare fare la prova cottura con uno stuzzicadenti. Appena le Camille saranno cotte, toglierle dal forno e coprire gli stampi con pellicola per 5-6 min, l’umidità che rimarrà chiusa all’interno renderà i dolcetti ancora più morbidi e soffici.

Ingredienti
  • Uova grandi intere 2;

  • Zucchero al velo 220 g;

  • Olio di semi 80 g;

  • Scorza di arancia 1;

  • Succo di arancia 100 g;

  • Carote pulite e frullate 250 g;

  • Farina 00 200 g;

  • Farina di mandorle 100 g;

  • Bustina di lievito per dolci 1;

  • Sale 1 pizzico;

  • Zucchero a velo per guarnire q.b.