Cordon bleu con patate a fiammifero

INTRODUZIONE

Chiudete gli occhi e immaginate di affondare i denti in una crosta croccante e poi in un morbido ripieno che diventa anche saporito e filante, come vi sentite? Noi benissimo, anche solo all’idea. Grazie alla ricetta di Chef Andrea da oggi non dovrete più usare la vostra immaginazione per assaporare un buon cordon bleu, tutt’altra cosa rispetto a quelli che spesso popolano i nostri freezer ricoprendo l’ingrato compito dei pasti di emergenza. Uno dei secondi piatti più famosi al mondo cucinato a regola d’arte e accompagnato da sfiziosissime patate a fiammifero che anche quelle, tutt’altra cosa rispetto a quelle confezionate. Godetevi questa ricetta quando avete voglia di qualcosa di veramente buono senza dover rendere conto ai sensi di colpa. 

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

10 minuti

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per il cordon bleu:

Petto di pollo intero 1;

Prosciutto cotto 100 g;

Mortadella 100 g;

Fontina 60 g;

Scamorza affumicata 60 g;

Farina q.b.;

Uova q.b.;

Pane panko q.b.;

Olio di semi per friggere q.b.

Per le patatine “a fiammifero”:

Patate a pasta gialla 800 g.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi farcire i cordon bleu con i salumi e i formaggi che preferisci, facendo attenzione al prosciutto crudo che aumenta di sapidità in cottura.

Puoi accompagnare le patatine con la salsa che preferisci.

Puoi cuocere i cordon bleu anche al forno per una ventina di minuti a 200°C dopo averli irrorati con un filo di olio.




Preparazione

Tagliare il petto di pollo a metà quindi in ognuna delle due parti ricavare una tasca incidendola con un coltello ben affilato. Salare il pollo sia all'interno della tasca che all’esterno. Farcire la prima tasca con prosciutto cotto e fontina tagliata a fettine sottili. Richiudere la tasca.

Farcire anche la seconda tasca con mortadella e scamorza affumicata tagliata a fettine sottili. Chiudere la tasca. Passare entrambi i cordon bleu prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel panko.

Fissare la tasca con degli stuzzicadenti per evitarne l’apertura durante la cottura. Lasciare riposare in frigorifero fino al momento della cottura. Tagliare le patate a fettine sottili e poi a julienne.

Sbollentarle per pochi secondi in acqua bollente salata. Scolarle e asciugarle molto bene su un canovaccio da cucina o su carta. Scaldare l’olio di semi quindi friggere i cordon bleu.

Nello stesso olio in cui sono stati cotti i cordon bleu, friggere anche le patate. Scolare bene su carta assorbente.

Tagliare i cordon bleu a fette e servire con le patatine e salsa a piacere.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Cordon bleu con patate a fiammifero

INTRODUZIONE

Chiudete gli occhi e immaginate di affondare i denti in una crosta croccante e poi in un morbido ripieno che diventa anche saporito e filante, come vi sentite? Noi benissimo, anche solo all’idea. Grazie alla ricetta di Chef Andrea da oggi non dovrete più usare la vostra immaginazione per assaporare un buon cordon bleu, tutt’altra cosa rispetto a quelli che spesso popolano i nostri freezer ricoprendo l’ingrato compito dei pasti di emergenza. Uno dei secondi piatti più famosi al mondo cucinato a regola d’arte e accompagnato da sfiziosissime patate a fiammifero che anche quelle, tutt’altra cosa rispetto a quelle confezionate. Godetevi questa ricetta quando avete voglia di qualcosa di veramente buono senza dover rendere conto ai sensi di colpa. 

PT30M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

10 minuti

Ingredienti

Per il cordon bleu:

Per le patatine “a fiammifero”:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi farcire i cordon bleu con i salumi e i formaggi che preferisci, facendo attenzione al prosciutto crudo che aumenta di sapidità in cottura.

Puoi accompagnare le patatine con la salsa che preferisci.

Puoi cuocere i cordon bleu anche al forno per una ventina di minuti a 200°C dopo averli irrorati con un filo di olio.

Preparazione
  1. Tagliare il petto di pollo a metà quindi in ognuna delle due parti ricavare una tasca incidendola con un coltello ben affilato. Salare il pollo sia all'interno della tasca che all’esterno. Farcire la prima tasca con prosciutto cotto e fontina tagliata a fettine sottili. Richiudere la tasca.

  2. Farcire anche la seconda tasca con mortadella e scamorza affumicata tagliata a fettine sottili. Chiudere la tasca. Passare entrambi i cordon bleu prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel panko.

  3. Fissare la tasca con degli stuzzicadenti per evitarne l’apertura durante la cottura. Lasciare riposare in frigorifero fino al momento della cottura. Tagliare le patate a fettine sottili e poi a julienne.

  4. Sbollentarle per pochi secondi in acqua bollente salata. Scolarle e asciugarle molto bene su un canovaccio da cucina o su carta. Scaldare l’olio di semi quindi friggere i cordon bleu.

  5. Nello stesso olio in cui sono stati cotti i cordon bleu, friggere anche le patate. Scolare bene su carta assorbente.

  6. Tagliare i cordon bleu a fette e servire con le patatine e salsa a piacere.

Ingredienti

Per il cordon bleu:

  • Petto di pollo intero 1;

  • Prosciutto cotto 100 g;

  • Mortadella 100 g;

  • Fontina 60 g;

  • Scamorza affumicata 60 g;

  • Farina q.b.;

  • Uova q.b.;

  • Pane panko q.b.;

  • Olio di semi per friggere q.b.

Per le patatine “a fiammifero”:

  • Patate a pasta gialla 800 g.