Costata Reverse Searing

Introduzione

Con questa ricetta vogliamo mostrare i vantaggi della cottura “reverse”, che negli ultimi anni ha preso sempre più piede. Si tratta di una tecnica che prevede di fare arrivare la cottura al cuore della carne, a bassa temperatura e utilizzando il forno. Con questa tecnica, se eseguita nel modo corretto, riduciamo al minimo le possibilità di “sbagliare la cottura” e dovremo occuparci solamente di rosolare la carne in padella. In questo video mostriamo la differenza tra una cottura diretta in padella e una cottura reverse.

Se volete vedere il primo esperimento poco fortunato cliccate qui !

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

4 ore e 30 minuti

Tempo di cottura

4 ore

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

5 minuti

Strumenti

Termometro a sonda

Collaborazione

Ingredienti

Per la costata:

Bistecca “Rib-eye” 400 g;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.;

Sale a fiocchi q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la costata:

Infornare la costata per la cottura reverse in forno con una sonda; Infilare la sonda al cuore della costata; Una volta raggiunti i 52° al cuore proseguire la cottura per altre 2 ore; Al termine della cottura in forno otterremo un risultato molto scuro in superficie, è del tutto normale; Condire la costata per il reverse searing e quella per la cottura normale nello stesso modo: olio extravergine di oliva, sale fino e pepe;

Rosolare in padella la costata “normale”, fino a cottura desiderata; Rosolare in padella la costata “reverse” fino a creare una bella crosticina uniforme;

Lasciare riposare su una gratella la costata “normale” per metà del tempo di cottura; Scaloppare controfibra e servire con sale in fiocchi;

La carne, condita, risulterà già molto saporita e non necessita di ulteriori condimenti.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Costata Reverse Searing

Introduzione

Con questa ricetta vogliamo mostrare i vantaggi della cottura “reverse”, che negli ultimi anni ha preso sempre più piede. Si tratta di una tecnica che prevede di fare arrivare la cottura al cuore della carne, a bassa temperatura e utilizzando il forno. Con questa tecnica, se eseguita nel modo corretto, riduciamo al minimo le possibilità di “sbagliare la cottura” e dovremo occuparci solamente di rosolare la carne in padella. In questo video mostriamo la differenza tra una cottura diretta in padella e una cottura reverse.

Se volete vedere il primo esperimento poco fortunato cliccate qui !

P PT4M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

4 ore e 30 minuti

Tempo di cottura

4 ore

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

5 minuti

Ingredienti

Per la costata:

Preparazione
Per la costata:
  1. Infornare la costata per la cottura reverse in forno con una sonda; Infilare la sonda al cuore della costata; Una volta raggiunti i 52° al cuore proseguire la cottura per altre 2 ore; Al termine della cottura in forno otterremo un risultato molto scuro in superficie, è del tutto normale; Condire la costata per il reverse searing e quella per la cottura normale nello stesso modo: olio extravergine di oliva, sale fino e pepe;

  2. Rosolare in padella la costata “normale”, fino a cottura desiderata; Rosolare in padella la costata “reverse” fino a creare una bella crosticina uniforme;

  3. Lasciare riposare su una gratella la costata “normale” per metà del tempo di cottura; Scaloppare controfibra e servire con sale in fiocchi;

  4. La carne, condita, risulterà già molto saporita e non necessita di ulteriori condimenti.

Ingredienti

Per la costata:

  • Bistecca “Rib-eye” 400 g;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Sale a fiocchi q.b.;