Cotoletta alla milanese

Introduzione

La cotoletta consiste, tradizionalmente, in una fetta di lombata di vitello con l’osso, impanata e fritta nel burro, il quale alla fine viene anche versato sulla cotoletta.
Versioni moderne tendono a evitare quest’ultimo passaggio e a sostituire il burro con fettine di limone che vengono spremute dal commensale una volta che il piatto è stato servito, per una versione un po più “leggera”.

Fragranza dell’impanatura e morbidezza della carne sono il “segreto” della cotoletta alla milanese e dosando con perizia l’impanatura, gli ingredienti (ad esempio mollica di pane bianco raffermo ma non vecchio) e la temperatura della fiamma, si possono ottenere risultati ottimi.
Vediamo questa versione del nostro Lello che da buon milanese si cimenta nella preparazione di questa ricetta tipica milanese.

Difficoltà

Facile

Dosi

Una cotoletta

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per la cotoletta:

Costoletta di vitello con osso 1;

Burro chiarificato q.b.;

Uova 2;

Pangrattato q.b.;

Farina 00 q.b.;

Insalata mista 1 manciata;

Pinoli q.b.;

Limone 1;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la cotoletta:

Battere la costoletta se troppo alta, in modo che risulti circa alta un dito; Inciderla leggermente sui bordi in modo che non si arricci in cottura;

Panarla prima nella farina, poi nell’uovo,

quindi nel pangrattato, e ripetere il procedimento in uovo e pangrattato per una doppia panatura; Friggere la cotoletta in abbondante burro chiarificato, nappando la parte vicino all’osso in modo che si cuocia bene;

Scolarla su carta assorbente e tamponare bene; Salare abbondantemente appena prima di servire, accompagnare con insalata mista e pinoli.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Cotoletta alla milanese

Introduzione

La cotoletta consiste, tradizionalmente, in una fetta di lombata di vitello con l’osso, impanata e fritta nel burro, il quale alla fine viene anche versato sulla cotoletta.
Versioni moderne tendono a evitare quest’ultimo passaggio e a sostituire il burro con fettine di limone che vengono spremute dal commensale una volta che il piatto è stato servito, per una versione un po più “leggera”.

Fragranza dell’impanatura e morbidezza della carne sono il “segreto” della cotoletta alla milanese e dosando con perizia l’impanatura, gli ingredienti (ad esempio mollica di pane bianco raffermo ma non vecchio) e la temperatura della fiamma, si possono ottenere risultati ottimi.
Vediamo questa versione del nostro Lello che da buon milanese si cimenta nella preparazione di questa ricetta tipica milanese.

PT30M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

Una cotoletta

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Ingredienti

Per la cotoletta:

Preparazione
Per la cotoletta:
  1. Battere la costoletta se troppo alta, in modo che risulti circa alta un dito; Inciderla leggermente sui bordi in modo che non si arricci in cottura;

  2. Panarla prima nella farina, poi nell’uovo,

  3. quindi nel pangrattato, e ripetere il procedimento in uovo e pangrattato per una doppia panatura; Friggere la cotoletta in abbondante burro chiarificato, nappando la parte vicino all’osso in modo che si cuocia bene;

  4. Scolarla su carta assorbente e tamponare bene; Salare abbondantemente appena prima di servire, accompagnare con insalata mista e pinoli.

Ingredienti

Per la cotoletta:

  • Costoletta di vitello con osso 1;

  • Burro chiarificato q.b.;

  • Uova 2;

  • Pangrattato q.b.;

  • Farina 00 q.b.;

  • Insalata mista 1 manciata;

  • Pinoli q.b.;

  • Limone 1;