Crocchette di riso con cuore di Provolone Valpadana DOP Dolce

INTRODUZIONE

Esistono tanti modi presenti nella cultura gastronomica Italiana per riutilizzare il risotto: basti pensare al riso al salto nella tradizione Milanese, o agli Arancini in quella siciliana. Per questa ricetta, Antonio e Lello, hanno pensato di utilizzare il risotto per preparare un goloso antipasto: delle crocchette di riso al pomodoro, con cuore di Provolone Valpadana D.O.P, nella sua variante “dolce”, in modo che ben si abbini alla naturale acidità del pomodoro. Per ottenere un buon risultato in frittura è importante che l’olio non sia troppo caldo, in modo che il calore abbia il tempo di penetrare al cuore della crocchetta, senza il rischio di bruciarla esternamente.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Schiumarola

Collaborazione

Provolone Valpadana DOP

Ingredienti

Risotto al pomodoro avanzato 250 g;

Provolone Valpadana DOP 220 g;

Uova q.b.;

Pangrattato q.b.;

Farina 00 q.b.;

Panko q.b.;

Olio di semi per friggere q.b.;

Sale fino q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Se non hai il pane panko in casa, puoi ottenerlo facendo essiccare in forno la parte bianca del pancarrè e poi frullarlo o tritarlo grossolanamente.
Puoi sostituire il risotto al pomodoro con un altro risotto alle verdure, per esempio agli spinaci.




Preparazione

Tagliare il provolone Valpadana D.O.P. a listarelle non troppo sottili, in modo da ottenere un bel cuore filante; Modellare il riso freddo per ottenere delle crocchette e farcirle con il Provolone Valpadana D.O.P.;

Rompere le uova in una ciotola e sbatterle energicamente, disporre la farina e pangrattato e pane panko in dei piattini per la panatura; Passare le crocchette prima nella farina e battere via quella in eccesso, quindi nell’uovo, farle sgocciolare bene, ed infine nel pangrattato;

Ripassare nell’uovo e nel pane Panko per ottenere una doppia panatura; Friggere le crocchette in olio di semi ad una temperatura tra i 170 e i 180°, finchè ben dorati esternamente e per circa 3-4 minuti in modo che il calore penetri al cuore, permettendo l’effetto filante.

Servire calde e filanti!

Recipe Chef in Camicia 0

Crocchette di riso con cuore di Provolone Valpadana DOP Dolce

INTRODUZIONE

Esistono tanti modi presenti nella cultura gastronomica Italiana per riutilizzare il risotto: basti pensare al riso al salto nella tradizione Milanese, o agli Arancini in quella siciliana. Per questa ricetta, Antonio e Lello, hanno pensato di utilizzare il risotto per preparare un goloso antipasto: delle crocchette di riso al pomodoro, con cuore di Provolone Valpadana D.O.P, nella sua variante “dolce”, in modo che ben si abbini alla naturale acidità del pomodoro. Per ottenere un buon risultato in frittura è importante che l’olio non sia troppo caldo, in modo che il calore abbia il tempo di penetrare al cuore della crocchetta, senza il rischio di bruciarla esternamente.

PT30M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Se non hai il pane panko in casa, puoi ottenerlo facendo essiccare in forno la parte bianca del pancarrè e poi frullarlo o tritarlo grossolanamente.
Puoi sostituire il risotto al pomodoro con un altro risotto alle verdure, per esempio agli spinaci.

Preparazione
  1. Tagliare il provolone Valpadana D.O.P. a listarelle non troppo sottili, in modo da ottenere un bel cuore filante; Modellare il riso freddo per ottenere delle crocchette e farcirle con il Provolone Valpadana D.O.P.;

  2. Rompere le uova in una ciotola e sbatterle energicamente, disporre la farina e pangrattato e pane panko in dei piattini per la panatura; Passare le crocchette prima nella farina e battere via quella in eccesso, quindi nell’uovo, farle sgocciolare bene, ed infine nel pangrattato;

  3. Ripassare nell’uovo e nel pane Panko per ottenere una doppia panatura; Friggere le crocchette in olio di semi ad una temperatura tra i 170 e i 180°, finchè ben dorati esternamente e per circa 3-4 minuti in modo che il calore penetri al cuore, permettendo l’effetto filante.

  4. Servire calde e filanti!

Ingredienti
  • Risotto al pomodoro avanzato 250 g;

  • Provolone Valpadana DOP 220 g;

  • Uova q.b.;

  • Pangrattato q.b.;

  • Farina 00 q.b.;

  • Panko q.b.;

  • Olio di semi per friggere q.b.;

  • Sale fino q.b.