Crostata furba alla frutta fresca

INTRODUZIONE

Sembra una crostata, ma non lo è! Questa torta è ideale per togliersi lo sfizio del dolce anche in estate. Una base che dall’aspetto somiglia molto ad una classica crostata, ma in realtà è morbida come una torta lievitata, e viene farcita con una fresca crema al limone sovrastata da un tripudio di succosa frutta fresca.

L’idea geniale è quella di usare uno stampo per crostata che ha il fondo leggermente rialzato in modo che, una volta cotta e girando la base sottosopra, si sfrutti la cavità per farcirla con la crema.

Un dolce che lascia spazio alla fantasia e ai gusti di ognuno, dato che è possibile farcirla con la crema e la frutta che si preferisce. Invece di utilizzare la crema pasticcera, per esempio si potrebbe riempire con crema diplomatica, al cioccolato o al pistacchio.

Una ricetta molto semplice per fare un figurone con i vostri ospiti a cena o per rendere super golosa la vostra merenda.

Difficoltà

Facile

Dosi

Per uno stampo da 20 cm

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

1 ora

Strumenti

Stampo furbo

Collaborazione

Ingredienti

Per la base:

Farina 00 150 g;

Uova 2;

Zucchero 100 g;

Limone scorza 1;

Olio di semi 50 ml;

Latte 50 ml;

Lievito per dolci 8 g.

Per la crema:

Tuorli 4;

Zucchero 100 g;

Latte 400 ml;

Amido di mais 32 g;

Limone scorza 1.

Per la bagna:

Acqua 100 ml;

Zucchero 1 cucchiaio;

Succo di limone metà.

Per la decorazione:

Fragole 100 g;

Kiwi 2;

Mirtilli 50 g;

Ribes 50 g.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

  • La bagna d’acqua e zucchero con del succo di frutta.
  • La frutta proposta in questa ricetta con la tipologia di frutta che preferisci.
  • La scorza di limone con l’estratto di vaniglia.
  • L’olio di semi con il burro.




Preparazione

Per la base:

Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la scorza di limone, fino a renderle chiare e spumose. Una volta ben montate le uova, unire a filo l’olio di semi e il latte.

Unire farina e lievito quindi setacciare. Aggiungere le polveri, poco alla volta, alla montata di uova, mescolando con le fruste.

Una volta ottenuto un composto omogeneo trasferire nello stampo per crostate, imburrato e infarinato, ed infornare in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti (fare la prova stecchino per controllare la cottura del dolce).

Per la crema:

In un pentolino scaldare il latte con la scorza del limone. Nel frattempo, mescolare bene lo zucchero con l’amido di mais e i tuorli.

Aggiungere al composto di uova il latte caldo, far sciogliere il tutto quindi trasferire nuovamente nel pentolino.

Far cuocere la crema mescolando di continuo con una frusta fino a farla addensare. Coprire la crema a filo con la pellicola e far raffreddare completamente.

Per l’impiattamento:

Preparare la bagna mescolando acqua calda, zucchero e succo di limone. Capovolgere la torta dallo stampo e cospargere con la bagna preparata in precedenza. Riempire con la crema pasticcera ormai fredda e decorare con la frutta fresca.

Infine, a piacere, lucidare la torta spennellando con della gelatina per dolci o della marmellata di albicocche.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Crostata furba alla frutta fresca

INTRODUZIONE

Sembra una crostata, ma non lo è! Questa torta è ideale per togliersi lo sfizio del dolce anche in estate. Una base che dall’aspetto somiglia molto ad una classica crostata, ma in realtà è morbida come una torta lievitata, e viene farcita con una fresca crema al limone sovrastata da un tripudio di succosa frutta fresca.

L’idea geniale è quella di usare uno stampo per crostata che ha il fondo leggermente rialzato in modo che, una volta cotta e girando la base sottosopra, si sfrutti la cavità per farcirla con la crema.

Un dolce che lascia spazio alla fantasia e ai gusti di ognuno, dato che è possibile farcirla con la crema e la frutta che si preferisce. Invece di utilizzare la crema pasticcera, per esempio si potrebbe riempire con crema diplomatica, al cioccolato o al pistacchio.

Una ricetta molto semplice per fare un figurone con i vostri ospiti a cena o per rendere super golosa la vostra merenda.

PT1H PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

Per uno stampo da 20 cm

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

1 ora

Ingredienti

Per la base:

Per la crema:

Per la bagna:

Per la decorazione:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

  • La bagna d’acqua e zucchero con del succo di frutta.
  • La frutta proposta in questa ricetta con la tipologia di frutta che preferisci.
  • La scorza di limone con l’estratto di vaniglia.
  • L’olio di semi con il burro.
Preparazione
Per la base:
  1. Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la scorza di limone, fino a renderle chiare e spumose. Una volta ben montate le uova, unire a filo l’olio di semi e il latte.

  2. Unire farina e lievito quindi setacciare. Aggiungere le polveri, poco alla volta, alla montata di uova, mescolando con le fruste.

  3. Una volta ottenuto un composto omogeneo trasferire nello stampo per crostate, imburrato e infarinato, ed infornare in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti (fare la prova stecchino per controllare la cottura del dolce).

Per la crema:
  1. In un pentolino scaldare il latte con la scorza del limone. Nel frattempo, mescolare bene lo zucchero con l’amido di mais e i tuorli.

  2. Aggiungere al composto di uova il latte caldo, far sciogliere il tutto quindi trasferire nuovamente nel pentolino.

  3. Far cuocere la crema mescolando di continuo con una frusta fino a farla addensare. Coprire la crema a filo con la pellicola e far raffreddare completamente.

Per l’impiattamento:
  1. Preparare la bagna mescolando acqua calda, zucchero e succo di limone. Capovolgere la torta dallo stampo e cospargere con la bagna preparata in precedenza. Riempire con la crema pasticcera ormai fredda e decorare con la frutta fresca.

  2. Infine, a piacere, lucidare la torta spennellando con della gelatina per dolci o della marmellata di albicocche.

Ingredienti

Per la base:

  • Farina 00 150 g;

  • Uova 2;

  • Zucchero 100 g;

  • Limone scorza 1;

  • Olio di semi 50 ml;

  • Latte 50 ml;

  • Lievito per dolci 8 g.

Per la crema:

  • Tuorli 4;

  • Zucchero 100 g;

  • Latte 400 ml;

  • Amido di mais 32 g;

  • Limone scorza 1.

Per la bagna:

  • Acqua 100 ml;

  • Zucchero 1 cucchiaio;

  • Succo di limone metà.

Per la decorazione:

  • Fragole 100 g;

  • Kiwi 2;

  • Mirtilli 50 g;

  • Ribes 50 g.