Dutch baby pancake

INTRODUZIONE

Il pancake è probabilmente uno dei dolci della tradizione americana più famosi al mondo. Ideale da gustare a colazione o a merenda, viene di solito guarnito con frutta fresca, sciroppo d’acero, panna, creme spalmabili secondo i propri gusti.

La ricetta è davvero semplice e veloce ed è perfetta quando hai quell’improvvisa e irrefrenabile voglia di qualcosa di dolce perché si prepara davvero in cinque minuti. Michela ci fa conoscere una delle tante varianti di questo dolce che nel tempo è stato declinato in milleuno modi diversi.

Il Dutch baby pancake viene cotto in forno invece che in padella e grazie a questo tipo di cottura assume una caratteristica forma a cestino. Viene servito direttamente nella padella o nella teglia di cottura e guarnito sempre secondo fantasia.

Una variante imperdibile, assolutamente da provare!

Difficoltà

Facile

Dosi

2/4 persone

Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Padella in ghisa da 25 cm di diametro adatta per le cotture in forno

Collaborazione

Ingredienti

Farina 00 75 g;

Uova 3;

Latte 150 ml;

Scorza di limone 1;

Estratto di vaniglia 1 cucchiaino;

Burro 30 g;

Sale fino 1 pizzico;

Frutta fresca q.b.;

Sciroppo d’acero o miele q.b.;

Zucchero a velo q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

  • la scorza di limone con scorza d’arancia;
  • il latte vaccino con il latte vegetale;
  • la farina 00 con farina di riso;
  • il burro con l’olio di cocco.




Preparazione

In una ciotola rompere le uova ed aggiungere la scorza di limone, l’estratto di vaniglia, un pizzico di sale e la farina. Mescolare con una frusta a mano fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Unire anche il latte, amalgamare il tutto e mettere da parte. Scaldare in una padella in ghisa da circa 25 cm di diametro il burro, una volta che sarà sciolto spegnere la fiamma ed unire la pastella. (In alternativa alla padella adatta alla cottura in forno, è possibile usare una teglia antiaderente in cui si farà sciogliere velocemente il burro in forno aggiungendo poi la pastella e procedendo come indicato). Continuare la cottura nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti o finché non sarà ben dorato in superficie. Servire subito direttamente nella padella. Decorare con frutta fresca a piacere, miele o sciroppo d’acero e zucchero a velo.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Dutch baby pancake

INTRODUZIONE

Il pancake è probabilmente uno dei dolci della tradizione americana più famosi al mondo. Ideale da gustare a colazione o a merenda, viene di solito guarnito con frutta fresca, sciroppo d’acero, panna, creme spalmabili secondo i propri gusti.

La ricetta è davvero semplice e veloce ed è perfetta quando hai quell’improvvisa e irrefrenabile voglia di qualcosa di dolce perché si prepara davvero in cinque minuti. Michela ci fa conoscere una delle tante varianti di questo dolce che nel tempo è stato declinato in milleuno modi diversi.

Il Dutch baby pancake viene cotto in forno invece che in padella e grazie a questo tipo di cottura assume una caratteristica forma a cestino. Viene servito direttamente nella padella o nella teglia di cottura e guarnito sempre secondo fantasia.

Una variante imperdibile, assolutamente da provare!

PT5M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2/4 persone

Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire:

  • la scorza di limone con scorza d’arancia;
  • il latte vaccino con il latte vegetale;
  • la farina 00 con farina di riso;
  • il burro con l’olio di cocco.
Preparazione
  1. In una ciotola rompere le uova ed aggiungere la scorza di limone, l’estratto di vaniglia, un pizzico di sale e la farina. Mescolare con una frusta a mano fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Unire anche il latte, amalgamare il tutto e mettere da parte. Scaldare in una padella in ghisa da circa 25 cm di diametro il burro, una volta che sarà sciolto spegnere la fiamma ed unire la pastella. (In alternativa alla padella adatta alla cottura in forno, è possibile usare una teglia antiaderente in cui si farà sciogliere velocemente il burro in forno aggiungendo poi la pastella e procedendo come indicato). Continuare la cottura nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti o finché non sarà ben dorato in superficie. Servire subito direttamente nella padella. Decorare con frutta fresca a piacere, miele o sciroppo d’acero e zucchero a velo.

Ingredienti
  • Farina 00 75 g;

  • Uova 3;

  • Latte 150 ml;

  • Scorza di limone 1;

  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino;

  • Burro 30 g;

  • Sale fino 1 pizzico;

  • Frutta fresca q.b.;

  • Sciroppo d’acero o miele q.b.;

  • Zucchero a velo q.b.