Focaccia alla genovese

Introduzione

Ecco la ricetta per realizzare nel forno di casa la mitica “focaccia alla genovese”. Questa ricetta prevede l’utilizzo di un discreto quantitativo di lievito in proporzione alla quantità di farina, in modo da garantire uno sviluppo efficace e rapido. Questa focaccia infatti non necessita di lunghi tempi di lievitazione e può essere infornata in 2 ore. Come tutte le focacce liguri che si rispettino, prevede una buona idratazione e un generoso quantitativo di olio extravergine di oliva, utilizzato sia nell’impasto, sia per ricoprire la focaccia.

Difficoltà

Facile

Dosi

Una teglia

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegana

Tempo di riposo

2 ore

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per la focaccia:

Acqua tiepida 300 g;

Lievito di birra 10 g;

Zucchero 1 cucchiaino;

Olio Extravergine di oliva 120 g;

Farina 00 500 g;

Sale fino 2 cucchiaini;

Per la salamoia:

Acqua 60 ml;

Sale 10 g;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire i 10 g di lievito di birra fresco con 5 g di lievito di birra secco;
Puoi sostituire lo zucchero con del malto in polvere;




Preparazione

Per la focaccia:

Sciogliere il lievito all’interno dell’acqua insieme allo zucchero; Aggiungere 40 g di olio extravergine;

Versare in una ciotola e aggiungere una parte di farina, mescolare fino ad ottenere una specie di “pastella”; A questo punto aggiungere il sale, che in questo modo non entra a contatto diretto con il lievito, rischiando di ostacolare il processo di fermentazione dell’impasto;

Mescolare bene, quindi aggiungere la restante farina; Impastare bene con le mani finché il composto non si stacca dalle pareti della ciotola;

Versare 40 g di olio extravergine al centro della teglia ed espanderlo leggermente, quindi adagiarvi sopra l’impasto; Dare una forma regolare, quindi lasciare lievitare per 1 ora nel forno spento con la luce accesa (circa 25-28° di temperatura);

Dopo un’ora stendere la massa lievitata su tutta la superficie della teglia, avendo cura che tutto l’impasto sia sempre a contatto con l’olio sottostante, facendo particolare attenzione agli angoli della teglia; Versare sopra i rimanenti 40 g di olio e distribuirlo bene su tutta la superficie dell’impasto; Riporre a lievitare per un’altra ora;

Formare gli “ombelichi” su tutta la superficie della focaccia, utilizzando tutto il dito e non solo i polpastrelli; Stemperare il sale all’interno dell’acqua per la salamoia, quindi inondare completamente la focaccia;

Infornare a 220° ventilato per 11-12 minuti circa.

Recipe Chef in Camicia 0

Focaccia alla genovese

Introduzione

Ecco la ricetta per realizzare nel forno di casa la mitica “focaccia alla genovese”. Questa ricetta prevede l’utilizzo di un discreto quantitativo di lievito in proporzione alla quantità di farina, in modo da garantire uno sviluppo efficace e rapido. Questa focaccia infatti non necessita di lunghi tempi di lievitazione e può essere infornata in 2 ore. Come tutte le focacce liguri che si rispettino, prevede una buona idratazione e un generoso quantitativo di olio extravergine di oliva, utilizzato sia nell’impasto, sia per ricoprire la focaccia.

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

Una teglia

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegana

Tempo di riposo

2 ore

Ingredienti

Per la focaccia:

Per la salamoia:

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire i 10 g di lievito di birra fresco con 5 g di lievito di birra secco;
Puoi sostituire lo zucchero con del malto in polvere;

Preparazione
Per la focaccia:
  1. Sciogliere il lievito all’interno dell’acqua insieme allo zucchero; Aggiungere 40 g di olio extravergine;

  2. Versare in una ciotola e aggiungere una parte di farina, mescolare fino ad ottenere una specie di “pastella”; A questo punto aggiungere il sale, che in questo modo non entra a contatto diretto con il lievito, rischiando di ostacolare il processo di fermentazione dell’impasto;

  3. Mescolare bene, quindi aggiungere la restante farina; Impastare bene con le mani finché il composto non si stacca dalle pareti della ciotola;

  4. Versare 40 g di olio extravergine al centro della teglia ed espanderlo leggermente, quindi adagiarvi sopra l’impasto; Dare una forma regolare, quindi lasciare lievitare per 1 ora nel forno spento con la luce accesa (circa 25-28° di temperatura);

  5. Dopo un’ora stendere la massa lievitata su tutta la superficie della teglia, avendo cura che tutto l’impasto sia sempre a contatto con l’olio sottostante, facendo particolare attenzione agli angoli della teglia; Versare sopra i rimanenti 40 g di olio e distribuirlo bene su tutta la superficie dell’impasto; Riporre a lievitare per un’altra ora;

  6. Formare gli “ombelichi” su tutta la superficie della focaccia, utilizzando tutto il dito e non solo i polpastrelli; Stemperare il sale all’interno dell’acqua per la salamoia, quindi inondare completamente la focaccia;

  7. Infornare a 220° ventilato per 11-12 minuti circa.

Ingredienti

Per la focaccia:

  • Acqua tiepida 300 g;

  • Lievito di birra 10 g;

  • Zucchero 1 cucchiaino;

  • Olio Extravergine di oliva 120 g;

  • Farina 00 500 g;

  • Sale fino 2 cucchiaini;

Per la salamoia:

  • Acqua 60 ml;

  • Sale 10 g;