Focaccia con cottura a vapore

INTRODUZIONE

A volte non ci rendiamo conto di quanto l’acqua sia importante nelle nostre vite. Sicuramente per la salute e l’ambiente, ma anche per la nostra cucina! Pensate a quante ricette dovremmo rinunciare se non avessimo l’acqua a disposizione. Riuscireste mai a fare a meno del pane, della pasta o della focaccia? Personalmente ci siamo resi conto che no, non riusciremmo proprio a vivere senza certe prelibatezze come questa focaccia resa speciale dal particolare tipo di cottura utilizzato. La cottura a vapore infatti dona a questo lievitato una sofficità davvero unica che Chef Antonio ha deciso di celebrare con una farcitura golosissima con mortadella, stracchino e pistacchi. Che altro dire? Un inno all’acqua e buona merenda!

Difficoltà

Media

Dosi

4/6 porzioni

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

2 ore e 30 minuti

Strumenti

Collaborazione

BWT

Ingredienti

Per la focaccia al vapore:

Farina tipo 1 500 g;

Acqua 250 g;

Sale 15 g;

Olio extravergine di oliva 150 g;

Miele 5 g;

Lievito di birra fresco 15 g.

Per la cottura (soluzione di acqua e sale):

Acqua 1 l;

Sale 22 g.

Per la farcitura:

Stracchino 200 g;

Panna 50 ml;

Mortadella 250 g;

Granella di pistacchi q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire la farina di tipo 2 con farina 00. Puoi sostituire il miele con due cucchiaini di zucchero. Puoi farcire la focaccia con gli ingredienti che preferisci o anche mangiarla così.

 




Preparazione

Per la focaccia con cottura al vapore:

Sciogliere il lievito di birra in acqua quindi Aggiungere poco alla volta la farina ed iniziare ad impastare. Aggiungere il miele, l’olio extravergine d’oliva, il sale e impastare con pazienza fino ad ottenere nuovamente un panetto omogeneo.

Riporre nuovamente l’impasto in ciotola, coprire con pellicola e lasciare lievitare per 2-3 ore. Trascorso il tempo di lievitazione allargare bene l’impasto con le mani senza schiacciarlo, ma tirandolo delicatamente e un pò per volta dai lati. Trasferire la focaccia su una teglia ben oliata quindi lasciare lievitare, coperta a pellicola, per 1 ora.

Trascorso questo tempo premere con le dita sulla superficie creando i classici buchi quindi spruzzare la superficie della focaccia con la soluzione di acqua e sale precedentemente preparata che permetterà di avere una cottura omogenea.

Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per circa 20 minuti inserendo nella parte bassa del forno un’altra teglia riempita con acqua che permetterà la cottura a vapore.

Nel frattempo preparare la crema di stracchino lavorando in una ciotola il formaggio con la panna fino ad ottenere un composto omogeneo; Inserire la crema di stracchino in sac a poche.

Servire la focaccia calda con mortadella, crema di stracchino e granella di pistacchi.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Focaccia con cottura a vapore

INTRODUZIONE

A volte non ci rendiamo conto di quanto l’acqua sia importante nelle nostre vite. Sicuramente per la salute e l’ambiente, ma anche per la nostra cucina! Pensate a quante ricette dovremmo rinunciare se non avessimo l’acqua a disposizione. Riuscireste mai a fare a meno del pane, della pasta o della focaccia? Personalmente ci siamo resi conto che no, non riusciremmo proprio a vivere senza certe prelibatezze come questa focaccia resa speciale dal particolare tipo di cottura utilizzato. La cottura a vapore infatti dona a questo lievitato una sofficità davvero unica che Chef Antonio ha deciso di celebrare con una farcitura golosissima con mortadella, stracchino e pistacchi. Che altro dire? Un inno all’acqua e buona merenda!

PT15M PT30M
Difficoltà

Media

Dosi

4/6 porzioni

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

2 ore e 30 minuti

Ingredienti

Per la focaccia al vapore:

Per la cottura (soluzione di acqua e sale):

Per la farcitura:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire la farina di tipo 2 con farina 00. Puoi sostituire il miele con due cucchiaini di zucchero. Puoi farcire la focaccia con gli ingredienti che preferisci o anche mangiarla così.

 

Preparazione
Per la focaccia con cottura al vapore:
  1. Sciogliere il lievito di birra in acqua quindi Aggiungere poco alla volta la farina ed iniziare ad impastare. Aggiungere il miele, l’olio extravergine d’oliva, il sale e impastare con pazienza fino ad ottenere nuovamente un panetto omogeneo.

  2. Riporre nuovamente l’impasto in ciotola, coprire con pellicola e lasciare lievitare per 2-3 ore. Trascorso il tempo di lievitazione allargare bene l’impasto con le mani senza schiacciarlo, ma tirandolo delicatamente e un pò per volta dai lati. Trasferire la focaccia su una teglia ben oliata quindi lasciare lievitare, coperta a pellicola, per 1 ora.

  3. Trascorso questo tempo premere con le dita sulla superficie creando i classici buchi quindi spruzzare la superficie della focaccia con la soluzione di acqua e sale precedentemente preparata che permetterà di avere una cottura omogenea.

  4. Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per circa 20 minuti inserendo nella parte bassa del forno un’altra teglia riempita con acqua che permetterà la cottura a vapore.

  5. Nel frattempo preparare la crema di stracchino lavorando in una ciotola il formaggio con la panna fino ad ottenere un composto omogeneo; Inserire la crema di stracchino in sac a poche.

  6. Servire la focaccia calda con mortadella, crema di stracchino e granella di pistacchi.

Ingredienti

Per la focaccia al vapore:

  • Farina tipo 1 500 g;

  • Acqua 250 g;

  • Sale 15 g;

  • Olio extravergine di oliva 150 g;

  • Miele 5 g;

  • Lievito di birra fresco 15 g.

Per la cottura (soluzione di acqua e sale):

  • Acqua 1 l;

  • Sale 22 g.

Per la farcitura:

  • Stracchino 200 g;

  • Panna 50 ml;

  • Mortadella 250 g;

  • Granella di pistacchi q.b.