Fregola Sarda

Introduzione

La frègula, più comunemente chiamata ad oggi fregola, è un tipo di pasta di semola originaria della Sardegna.
Una delle preparazioni tipiche della frègula è con il condimento con le telline che si avvicina un po alla nostra vecchia versione di fregola con le vongole.
Noi di Chef in camicia oggi invece vi proponiamo una versione molto semplice e veloce, arricchita con della bottarga.
Se siete quindi amanti dei sapori forti di mare non potete non provare questa nostra versione vicinissima alla tradizione, cremosa e delicata che vi lascerà senza parole.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

15 minuti

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per la fregola:

Olio extravergine di oliva 2 cucchiai;

Aglio 1 spicchio;

Peperoncino fresco 1\2;

Fregola 200 gr;

Brodo vegetale 500 ml

Sale fino q.b.;

Bottarga q.b;

Prezzemolo q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Se non amate la bottarga, provate a sostituirla con del semplice formaggio grattugiato.
Se invece preferite un sapore ancora più forte ed intenso della bottarga, provate a sostituirla con dei ricci di mare a crudo in mantecatura.




Preparazione

Per la fregola:

In un pentolino fare un soffritto con aglio, olio e peperoncino fresco tritato finemente; Aggiungere la fregola e fare prendere calore.

Iniziare la cottura aggiungendo di tanto in tanto brodo vegetale o, in sostituzione, della semplice acqua calda, non salata. Inoltrare la cottura come se fosse un risotto. Man mano che l’acqua si assorbe o evapora, aggiungerne della nuova. A cottura quasi ultimata, salare e grattugiare della bottarga all’interno.

Spegnere il fuoco e mantecare con del prezzemolo tritato fresco.

Servire bollente con un'ulteriore grattugiata di bottarga.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Primi

Fregola Sarda

Introduzione

La frègula, più comunemente chiamata ad oggi fregola, è un tipo di pasta di semola originaria della Sardegna.
Una delle preparazioni tipiche della frègula è con il condimento con le telline che si avvicina un po alla nostra vecchia versione di fregola con le vongole.
Noi di Chef in camicia oggi invece vi proponiamo una versione molto semplice e veloce, arricchita con della bottarga.
Se siete quindi amanti dei sapori forti di mare non potete non provare questa nostra versione vicinissima alla tradizione, cremosa e delicata che vi lascerà senza parole.

PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

15 minuti

Ingredienti

Per la fregola:

Ti manca qualche ingrediente?
Se non amate la bottarga, provate a sostituirla con del semplice formaggio grattugiato.
Se invece preferite un sapore ancora più forte ed intenso della bottarga, provate a sostituirla con dei ricci di mare a crudo in mantecatura.

Preparazione
Per la fregola:
  1. In un pentolino fare un soffritto con aglio, olio e peperoncino fresco tritato finemente; Aggiungere la fregola e fare prendere calore.

  2. Iniziare la cottura aggiungendo di tanto in tanto brodo vegetale o, in sostituzione, della semplice acqua calda, non salata. Inoltrare la cottura come se fosse un risotto. Man mano che l’acqua si assorbe o evapora, aggiungerne della nuova. A cottura quasi ultimata, salare e grattugiare della bottarga all’interno.

  3. Spegnere il fuoco e mantecare con del prezzemolo tritato fresco.

  4. Servire bollente con un'ulteriore grattugiata di bottarga.

Ingredienti

Per la fregola:

  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Peperoncino fresco 1\2;

  • Fregola 200 gr;

  • Brodo vegetale 500 ml

  • Sale fino q.b.;

  • Bottarga q.b;

  • Prezzemolo q.b.;