Fudge al cioccolato bianco e mirtilli rossi

INTRODUZIONE

Anche Francesco Saccomandi ha ceduto all’irresistibile magia del Natale. Irresistibile come il suo fudge di Natale: splendido sia nei colori sia nel sapore.

L’incredibile dolcezza e la cremosità del cioccolato bianco insieme al latte condensato sono perfettamente equilibrate dalle note acidule dei mirtilli rossi. Questi bocconcini sono quasi troppo belli per essere mangiati, il problema è che sono anche troppo buoni per rinunciarvi e non dureranno che qualche secondo tra le vostre mani. Istruzioni per l’uso: mangia, godi, repeat.

Difficoltà

Facile

Dosi

12-15 pezzi

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

1 ora

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Fudge al cioccolato bianco e mirtilli rossi

Cioccolato bianco di ottima qualità 500g;

Latte condensato 280g;

Mirtilli rossi disidratati 100g;

Perline colorate rosse e bianche (opzionali) q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i mirtilli rossi con delle nocciole o altra frutta secca di tuo gradimento.




Preparazione

Ridurre il cioccolato in piccoli pezzi e trasferirlo in una ciotola resistente al calore. Versare il latte condensato sopra il cioccolato e sciogliere a bagnomaria fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Rimuovere dal fuoco, aggiungere i mirtilli rossi disidratati e mescolare bene per incorporarli. Foderare una teglia quadrata con carta forno, lasciando eccedenza su tutti i lati. Trasferire velocemente il composto di cioccolato nella teglia foderata, livellare bene con una spatolina e cospargere con le perline colorate. Lasciare raffreddare per almeno un’ora, fino a quando si sarà completamente solidificato. Afferrando le eccedenze di cartaforno, estrarre il blocco di fudge solido e tagliarlo con un coltello affilato in tanti quadratini da 2 cm circa. Conservare a temperatura ambiente in contenitore ermetico per 4-5 giorni.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Fudge al cioccolato bianco e mirtilli rossi

INTRODUZIONE

Anche Francesco Saccomandi ha ceduto all’irresistibile magia del Natale. Irresistibile come il suo fudge di Natale: splendido sia nei colori sia nel sapore.

L’incredibile dolcezza e la cremosità del cioccolato bianco insieme al latte condensato sono perfettamente equilibrate dalle note acidule dei mirtilli rossi. Questi bocconcini sono quasi troppo belli per essere mangiati, il problema è che sono anche troppo buoni per rinunciarvi e non dureranno che qualche secondo tra le vostre mani. Istruzioni per l’uso: mangia, godi, repeat.

PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

12-15 pezzi

Tempo di preparazione

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

1 ora

Ingredienti

Fudge al cioccolato bianco e mirtilli rossi

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i mirtilli rossi con delle nocciole o altra frutta secca di tuo gradimento.

Preparazione
  1. Ridurre il cioccolato in piccoli pezzi e trasferirlo in una ciotola resistente al calore. Versare il latte condensato sopra il cioccolato e sciogliere a bagnomaria fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Rimuovere dal fuoco, aggiungere i mirtilli rossi disidratati e mescolare bene per incorporarli. Foderare una teglia quadrata con carta forno, lasciando eccedenza su tutti i lati. Trasferire velocemente il composto di cioccolato nella teglia foderata, livellare bene con una spatolina e cospargere con le perline colorate. Lasciare raffreddare per almeno un’ora, fino a quando si sarà completamente solidificato. Afferrando le eccedenze di cartaforno, estrarre il blocco di fudge solido e tagliarlo con un coltello affilato in tanti quadratini da 2 cm circa. Conservare a temperatura ambiente in contenitore ermetico per 4-5 giorni.

Ingredienti

Fudge al cioccolato bianco e mirtilli rossi

  • Cioccolato bianco di ottima qualità 500g;

  • Latte condensato 280g;

  • Mirtilli rossi disidratati 100g;

  • Perline colorate rosse e bianche (opzionali) q.b.