Galette alle ciliegie

Introduzione

La galette è una torta di origine Francese, dall’aspetto molto rustico e gradevole. Per questa ricetta Michela in Cucina propone la sua versione a base di ciliegie, il frutto più amato dell’estate.
L’impasto della base ricorda alla lontana la pasta frolla, ma è molto più friabile ed un po’ più difficile da gestire, quindi il tempo di riposo in frigorifero è fondamentale e deve essere prolungato (2-3 ore di riposo). 

Difficoltà

Facile

Dosi

Per 1 crostata da 24-26 cm (8 porzioni circa)

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

1 ora

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Uova 1;

Zucchero 20 g;

Farina 00 75 g;

Farina integrale 75 g;

Farina di mandorle 50 g;

Acqua gelida 2 cucchiai;

Burro 80 g;

Scorza di limone 1;

Sale q.b.

Per il ripieno:

Ciliegie 400 g;

Zucchero 50 g;

Amido di mais 25 g;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Se non hai la farina di mandorle puoi frullare le mandorle sgusciate, ottenendo cosi la farina di mandorle;
Puoi sostituire la farina integrale con altra farina 00, oppure farina di tipo 1 o 2;
Puoi sostituire le ciliegie con altra frutta a piacere, ad esempio le pesche, le albicocche o le fragole;




Preparazione

In una ciotola mescolare le due farine con la farina di mandorle, la scorza di limone ed un pizzico di sale; Aggiungere poi il burro a cubetti freddo da frigo e lavorare velocemente l’impasto fino ad ottenere un composto sabbioso. Potete fare questo procedimento anche con un mixer;

Unire anche lo zucchero, un uovo e l’acqua; Lavorare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo;

Coprire l’impasto con la pellicola e far riposare in frigo per almeno 1 ora, meglio ancora se 2 o 3; Nel frattempo mescolare in una ciotola le ciliegie private del nocciolo, con lo zucchero e l’amido di mais;

Tirare fuori dal frigo la frolla, stenderla direttamente sulla carta forno aiutandosi con un po’ di farina; Formare un disco e disporre al centro le ciliegie;

Richiudere i bordi verso il centro, spennellare con un goccio di latte e spolverare con un pizzico di zucchero di canna; Far cuocere nel forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 30 minuti o finché i bordi non saranno ben dorati;

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Galette alle ciliegie

Introduzione

La galette è una torta di origine Francese, dall’aspetto molto rustico e gradevole. Per questa ricetta Michela in Cucina propone la sua versione a base di ciliegie, il frutto più amato dell’estate.
L’impasto della base ricorda alla lontana la pasta frolla, ma è molto più friabile ed un po’ più difficile da gestire, quindi il tempo di riposo in frigorifero è fondamentale e deve essere prolungato (2-3 ore di riposo). 

PT1H PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

Per 1 crostata da 24-26 cm (8 porzioni circa)

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

1 ora

Ingredienti

Per il ripieno:

Ti manca qualche ingrediente?
Se non hai la farina di mandorle puoi frullare le mandorle sgusciate, ottenendo cosi la farina di mandorle;
Puoi sostituire la farina integrale con altra farina 00, oppure farina di tipo 1 o 2;
Puoi sostituire le ciliegie con altra frutta a piacere, ad esempio le pesche, le albicocche o le fragole;

Preparazione
  1. In una ciotola mescolare le due farine con la farina di mandorle, la scorza di limone ed un pizzico di sale; Aggiungere poi il burro a cubetti freddo da frigo e lavorare velocemente l’impasto fino ad ottenere un composto sabbioso. Potete fare questo procedimento anche con un mixer;

  2. Unire anche lo zucchero, un uovo e l’acqua; Lavorare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo;

  3. Coprire l’impasto con la pellicola e far riposare in frigo per almeno 1 ora, meglio ancora se 2 o 3; Nel frattempo mescolare in una ciotola le ciliegie private del nocciolo, con lo zucchero e l’amido di mais;

  4. Tirare fuori dal frigo la frolla, stenderla direttamente sulla carta forno aiutandosi con un po’ di farina; Formare un disco e disporre al centro le ciliegie;

  5. Richiudere i bordi verso il centro, spennellare con un goccio di latte e spolverare con un pizzico di zucchero di canna; Far cuocere nel forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 30 minuti o finché i bordi non saranno ben dorati;

Ingredienti
  • Uova 1;

  • Zucchero 20 g;

  • Farina 00 75 g;

  • Farina integrale 75 g;

  • Farina di mandorle 50 g;

  • Acqua gelida 2 cucchiai;

  • Burro 80 g;

  • Scorza di limone 1;

  • Sale q.b.

Per il ripieno:

  • Ciliegie 400 g;

  • Zucchero 50 g;

  • Amido di mais 25 g;