Gamberi e fiori di zucca fritti in pastella

INTRODUZIONE

Con questa ricetta proponiamo un fritto leggero e gustoso, a metà tra una tempura e una pastella all’italiana.
Per realizzare un fritto super croccante, uno dei trucchi è utilizzare l’acqua fredda e frizzante per un duplice vantaggio: shock termico e formazione di bolle all’interno della pastella. Per mantenere la pastella croccante e non farla scurire troppo, ottenendo un risultato leggermente amarognolo, è importante friggere in olio non troppo caldo, quindi intorno ai 175°C.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Spiedini di bamboo

Collaborazione

BWT

Ingredienti

Per i gamberi e i fiori di zucca in pastella:

Gamberoni 12;

Fiori di zucca 6;

Farina di riso 100 g;

Acqua frizzante fredda 200 g;

Uovo sbattuto 1 cucchiaio;

Olio di semi per friggere q.b.;

Sale in fiocchi q.b.;

Limone a spicchi a piacere.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per i gamberi e i fiori di zucca in pastella:

Versare l’acqua frizzante fredda in una ciotola. Aggiungere un cucchiaio di uovo sbattuto, versare la farina poco alla volta e amalgamare delicatamente con un paio di bacchette giapponesi (o con una frusta).

Pulire i gamberoni, rimuovendo la testa, la coda, gli anelli di carapace e il filetto intestinale. Steccare i gamberoni sugli spiedi in bamboo.

Pulire i fiori di zucca, rimuovere il picciolo centrale, aprirli a libro e tagliarli a metà per il senso della lunghezza. Infarinare leggermente gli ingredienti passarli nella pastella, quindi tuffarli nell’olio a 175°: non deve essere troppo caldo.

Versare un cucchiaio di pastella sugli ingredienti per creare la “fioritura”. Servire la frittura ben calda, con un po’ di sale in fiocchi e succo di limone a piacere.

Recipe Chef in Camicia 0

Gamberi e fiori di zucca fritti in pastella

INTRODUZIONE

Con questa ricetta proponiamo un fritto leggero e gustoso, a metà tra una tempura e una pastella all’italiana.
Per realizzare un fritto super croccante, uno dei trucchi è utilizzare l’acqua fredda e frizzante per un duplice vantaggio: shock termico e formazione di bolle all’interno della pastella. Per mantenere la pastella croccante e non farla scurire troppo, ottenendo un risultato leggermente amarognolo, è importante friggere in olio non troppo caldo, quindi intorno ai 175°C.

PT20M PT5M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per i gamberi e i fiori di zucca in pastella:

Preparazione
Per i gamberi e i fiori di zucca in pastella:
  1. Versare l’acqua frizzante fredda in una ciotola. Aggiungere un cucchiaio di uovo sbattuto, versare la farina poco alla volta e amalgamare delicatamente con un paio di bacchette giapponesi (o con una frusta).

  2. Pulire i gamberoni, rimuovendo la testa, la coda, gli anelli di carapace e il filetto intestinale. Steccare i gamberoni sugli spiedi in bamboo.

  3. Pulire i fiori di zucca, rimuovere il picciolo centrale, aprirli a libro e tagliarli a metà per il senso della lunghezza. Infarinare leggermente gli ingredienti passarli nella pastella, quindi tuffarli nell’olio a 175°: non deve essere troppo caldo.

  4. Versare un cucchiaio di pastella sugli ingredienti per creare la “fioritura”. Servire la frittura ben calda, con un po’ di sale in fiocchi e succo di limone a piacere.

Ingredienti

Per i gamberi e i fiori di zucca in pastella:

  • Gamberoni 12;

  • Fiori di zucca 6;

  • Farina di riso 100 g;

  • Acqua frizzante fredda 200 g;

  • Uovo sbattuto 1 cucchiaio;

  • Olio di semi per friggere q.b.;

  • Sale in fiocchi q.b.;

  • Limone a spicchi a piacere.