Gamberi croccanti con salsa melcocha

INTRODUZIONE

Se vi siete stufati dei soliti gamberi fritti dovete provare questa ricetta di Chef Carlo che, oltre a rendere particolare la panatura dei gamberi con il panko, ha creato una salsa molto particolare per condirli. Sapore agrodolce, leggermente piccante e con un irresistibile profumo di aglio e zenzero, questa crema avvolge il guscio croccante dei gamberi regalando una vera e propria estasi di piacere a ogni morso. Se si potesse usare una sola parola per descriverli, sarebbe “incredibili”!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ballarini

Ingredienti

Gamberi argentina 6;

Farina 00 200 g;

Uova 3;

Panko 300 g;

Olio di semi di girasole q.b.

Per la salsa melcocha:

Latte condensato 25 g;

Maionese 150 g;

Worchester 10 g;

Salsa agrodolce 15 g;

Zucchero 50 g;

Aglio 15 g;

Zenzero 15 g;

Aceto di vino bianco 5 g;

Sale q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi aggiungere qualche goccia di Tabasco alla salsa se ami il piccante.




Preparazione

Per i gamberi:

Pulire i gamberi argentina, quindi impanare in farina, uova e panko. Conservare in frigo.

Per la salsa melcocha:

Tritare l’aglio e lo zenzero. In una padella, sciogliere lo zucchero facendolo caramellare quindi aggiungee l’aglio e lo zenzero mescolando bene. In una ciotola unire latte condensato, aceto di vino bianco, salsa worchester, salsa agrodolce, maionese e regolare di sale. Aggiungere infine aglio e zenzero caramellati e mescolare bene. Trasferire la salsa in padella e tenere da parte fino al momento dell’utilizzo.

Per finire:

Friggere i gamberi in olio di semi di girasole a 180°C. Saltare i gamberi in padella con la salsa melcocha e servire.

Recipe Chef in Camicia 0

Gamberi croccanti con salsa melcocha

INTRODUZIONE

Se vi siete stufati dei soliti gamberi fritti dovete provare questa ricetta di Chef Carlo che, oltre a rendere particolare la panatura dei gamberi con il panko, ha creato una salsa molto particolare per condirli. Sapore agrodolce, leggermente piccante e con un irresistibile profumo di aglio e zenzero, questa crema avvolge il guscio croccante dei gamberi regalando una vera e propria estasi di piacere a ogni morso. Se si potesse usare una sola parola per descriverli, sarebbe “incredibili”!

PT25M PT20M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per la salsa melcocha:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi aggiungere qualche goccia di Tabasco alla salsa se ami il piccante.

Preparazione
Per i gamberi:
  1. Pulire i gamberi argentina, quindi impanare in farina, uova e panko. Conservare in frigo.

Per la salsa melcocha:
  1. Tritare l’aglio e lo zenzero. In una padella, sciogliere lo zucchero facendolo caramellare quindi aggiungee l’aglio e lo zenzero mescolando bene. In una ciotola unire latte condensato, aceto di vino bianco, salsa worchester, salsa agrodolce, maionese e regolare di sale. Aggiungere infine aglio e zenzero caramellati e mescolare bene. Trasferire la salsa in padella e tenere da parte fino al momento dell’utilizzo.

Per finire:
  1. Friggere i gamberi in olio di semi di girasole a 180°C. Saltare i gamberi in padella con la salsa melcocha e servire.

Ingredienti
  • Gamberi argentina 6;

  • Farina 00 200 g;

  • Uova 3;

  • Panko 300 g;

  • Olio di semi di girasole q.b.

Per la salsa melcocha:

  • Latte condensato 25 g;

  • Maionese 150 g;

  • Worchester 10 g;

  • Salsa agrodolce 15 g;

  • Zucchero 50 g;

  • Aglio 15 g;

  • Zenzero 15 g;

  • Aceto di vino bianco 5 g;

  • Sale q.b.