Gambero in tempura Fusion

Introduzione

Siete amanti della cucina orientale, ma troppo affezionati a quella mediterranea per fare cambiamenti drastici? Questa è la ricetta che fa per voi. Un antipasto semplice, facile e veloce da preparare con una base di cucina mediterranea nella tecnica di preparazione, ma con qualche accenno alla cucina orientale.
Vi assicuriamo che sono buonissimi e che meritano di essere per lo meno provati.
Iniziamo subito.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

15 minuti

Strumenti

Bastoncini per spiedo di legno

Collaborazione

Ingredienti

Per i gamberi:

Uovo 1;

Farina 00 50 g;

Sale fino q.b.;

Pangrattato 50 g;

Lievito chimico istantaneo 10 g;

Acqua frizzante 50 ml;

Aglio 1 spicchio;

Lime 1\2;

Prezzemolo fresco q.b.;

Gamberi argentini sgusciati 6;

Olio di semi per friggere q.b.;

Salsa agrodolce 50 g;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il prezzemolo con del coriandolo fresco.
E’ possibile sostituire l’aglio con dello zenzero secco o fresco.




Preparazione

Per i gamberi:

In una ciotola, preparare la pastella, aggiungendo un uovo, la farina,

il sale fino, il pangrattato, il lievito chimico istantaneo

e l’acqua frizzante. Mescolare il tutto energicamente

e grattugiare all’interno l’aglio, la scorza di 1\2 lime e aggiungere anche il prezzemolo fresco tritato grossolanamente

Mescolare bene il tutto, coprire con pellicola e mettere da parte. Far riposare quindi, per circa 15 minuti.

In una ciotola, cospargere i gamberi argentini di farina e passarli nella pastella.

Friggere quindi il tutto in abbondante olio di semi ben caldo (180°C circa) e scolare su carta assorbente.

Servire i gamberi accompagnando il tutto con la salsa agrodolce.

Gambero in tempura Fusion

Introduzione

Siete amanti della cucina orientale, ma troppo affezionati a quella mediterranea per fare cambiamenti drastici? Questa è la ricetta che fa per voi. Un antipasto semplice, facile e veloce da preparare con una base di cucina mediterranea nella tecnica di preparazione, ma con qualche accenno alla cucina orientale.
Vi assicuriamo che sono buonissimi e che meritano di essere per lo meno provati.
Iniziamo subito.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

15 minuti

Strumenti

Bastoncini per spiedo di legno

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il prezzemolo con del coriandolo fresco.
E’ possibile sostituire l’aglio con dello zenzero secco o fresco.

Preparazione
Per i gamberi:
  • In una ciotola, preparare la pastella, aggiungendo un uovo, la farina,

  • il sale fino, il pangrattato, il lievito chimico istantaneo

  • e l’acqua frizzante. Mescolare il tutto energicamente

  • e grattugiare all’interno l’aglio, la scorza di 1\2 lime e aggiungere anche il prezzemolo fresco tritato grossolanamente

  • Mescolare bene il tutto, coprire con pellicola e mettere da parte. Far riposare quindi, per circa 15 minuti.

  • In una ciotola, cospargere i gamberi argentini di farina e passarli nella pastella.

  • Friggere quindi il tutto in abbondante olio di semi ben caldo (180°C circa) e scolare su carta assorbente.

  • Servire i gamberi accompagnando il tutto con la salsa agrodolce.

Ingredienti

Per i gamberi:

  • Uovo 1;

  • Farina 00 50 g;

  • Sale fino q.b.;

  • Pangrattato 50 g;

  • Lievito chimico istantaneo 10 g;

  • Acqua frizzante 50 ml;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Lime 1\2;

  • Prezzemolo fresco q.b.;

  • Gamberi argentini sgusciati 6;

  • Olio di semi per friggere q.b.;

  • Salsa agrodolce 50 g;