Gelato di frutta senza latte

Introduzione

Con questa ricetta proponiamo il gelato più sano del mondo! Si tratta di un gelato preparato solamente con frutta, senza latticini, senza addensanti, sfruttando solamente gli zuccheri e la fibra contenuti naturalmente nella frutta. Un altro vantaggio di questo gelato è che può essere consumato subito dopo averlo preparato, dal momento che la frutta congelata, una volta frullata, ha già la consistenza perfetta.

Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

Costo

Basso

Dieta

Vegana

Tempo di riposo

8 ore

Strumenti

Mixer

Collaborazione

Ingredienti

Per il gelato alla fragola e banana:

Banana 1;

Fragole 150 g;

Miele 1 cucchiaino;

Succo di limone 1 cucchiaio;

Per il gelato tropicale:

Banana 1;

Ananas 250 g;

Mango 250 g;

Succo di limone 1 cucchiaio;

Per il gelato alla pesca:

Pesche 350 g;

Miele 1 cucchiaino;

Succo di limone 1 cucchiaio;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il miele con qualsiasi altro dolcificante, andranno bene anche lo sciroppo d’acero o lo sciroppo d’agave. Se la frutta è matura e dolce, il dolcificante si può omettere.

Puoi usare la frutta che più preferisci. Provalo anche i lamponi, i frutti di bosco, le ciliegie oppure il melone.




Preparazione

Pulire e tagliare la frutta in piccoli pezzi, sistemare in dei contenitori e far congelare in freezer per almeno 8 ore. E’ possibile preparare la frutta in anticipo, lasciarla in freezer e tirar fuori all’occorrenza per preparare il gelato.

Gelato fragola e banana:

Frullare le fragole con la banana congelate con il succo di limone ed il miele, ottenendo un composto liscio e cremoso. Servire subito oppure conservare in freezer, in quest’ultimo caso tirare fuori dal freezer pochi minuti prima di servire.

Gelato tropicale:

Frullare la banana, l’ananas, il mango congelati con il succo di limone, ottenendo un composto liscio e cremoso. Servire subito oppure conservare in freezer, in quest’ultimo caso tirare fuori dal freezer pochi minuti prima di servire.

Gelato pesca:

Frullare le pesche congelate con il succo di limone ed il miele, ottenendo un composto liscio e cremoso. Servire subito oppure conservare in freezer, in quest’ultimo caso tirare fuori dal freezer pochi minuti prima di servire.

Recipe Chef in Camicia 0

Gelato di frutta senza latte

Introduzione

Con questa ricetta proponiamo il gelato più sano del mondo! Si tratta di un gelato preparato solamente con frutta, senza latticini, senza addensanti, sfruttando solamente gli zuccheri e la fibra contenuti naturalmente nella frutta. Un altro vantaggio di questo gelato è che può essere consumato subito dopo averlo preparato, dal momento che la frutta congelata, una volta frullata, ha già la consistenza perfetta.

PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegana

Tempo di riposo

8 ore

Ingredienti

Per il gelato alla fragola e banana:

Per il gelato tropicale:

Per il gelato alla pesca:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il miele con qualsiasi altro dolcificante, andranno bene anche lo sciroppo d’acero o lo sciroppo d’agave. Se la frutta è matura e dolce, il dolcificante si può omettere.

Puoi usare la frutta che più preferisci. Provalo anche i lamponi, i frutti di bosco, le ciliegie oppure il melone.

Preparazione
  1. Pulire e tagliare la frutta in piccoli pezzi, sistemare in dei contenitori e far congelare in freezer per almeno 8 ore. E’ possibile preparare la frutta in anticipo, lasciarla in freezer e tirar fuori all’occorrenza per preparare il gelato.

Gelato fragola e banana:
  1. Frullare le fragole con la banana congelate con il succo di limone ed il miele, ottenendo un composto liscio e cremoso. Servire subito oppure conservare in freezer, in quest’ultimo caso tirare fuori dal freezer pochi minuti prima di servire.

Gelato tropicale:
  1. Frullare la banana, l’ananas, il mango congelati con il succo di limone, ottenendo un composto liscio e cremoso. Servire subito oppure conservare in freezer, in quest’ultimo caso tirare fuori dal freezer pochi minuti prima di servire.

Gelato pesca:
  1. Frullare le pesche congelate con il succo di limone ed il miele, ottenendo un composto liscio e cremoso. Servire subito oppure conservare in freezer, in quest’ultimo caso tirare fuori dal freezer pochi minuti prima di servire.

Ingredienti

Per il gelato alla fragola e banana:

  • Banana 1;

  • Fragole 150 g;

  • Miele 1 cucchiaino;

  • Succo di limone 1 cucchiaio;

Per il gelato tropicale:

  • Banana 1;

  • Ananas 250 g;

  • Mango 250 g;

  • Succo di limone 1 cucchiaio;

Per il gelato alla pesca:

  • Pesche 350 g;

  • Miele 1 cucchiaino;

  • Succo di limone 1 cucchiaio;