Girella di salmone, burro e acciughe con Fusetti Soda

INTRODUZIONE

Per la rubrica “aperitivi sfiziosi e veloci”, ecco una ricetta di Chef Antonio La Cava che farà impazzire i vostri ospiti. Il gusto inconfondibile del salmone affumicato si esprime al meglio in questa crema così liscia da sembrare seta. L’aneto è l’aroma perfetto per esaltare. ma allo stesso tempo alleggerire, il sapore deciso del salmone. Da provare in accompagnamento a un drink secco perfetto per l’aperitivo.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Ingredienti

Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo;

Salmone affumicato 250 g;

Panna 50 g;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.;

Acciughe sott'olio 10;

Burro montato 70 g;

Aneto 3 g;

Sale maldon q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

In un frullatore a bicchiere, aggiungere il salmone precedentemente sminuzzato a coltello, la panna, un filo d’olio extravergine di oliva, il sale fino e il pepe nero. Frullare per qualche minuto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Stendere su un piano da lavoro la pasta sfoglia rettangolare ben fredda. Spalmare tutta la superficie della pasta sfoglia con la crema di salmone. Spolverare con del pepe nero e avvolgere su se stesso il rotolo. Far riposare il rotolo in freezer per circa 10 minuti. Trascorso il tempo di riposo, tagliare il rotolo a dischi regolari di rica 5 cm l’uno. Stendere le girelle di pasta sfoglia, con la parte aperta rivolta verso l’alto, su una teglia ricoperta con carta forno. Cuocere in forno statico a 200°C per circa 15 minuti. Lasciare raffreddare e completare con del burro montato all’aneto, qualche acciuga sott’olio, foglioline di aneto e sale Maldon a piacere.

Recipe Chef in Camicia 0

Girella di salmone, burro e acciughe con Fusetti Soda

INTRODUZIONE

Per la rubrica “aperitivi sfiziosi e veloci”, ecco una ricetta di Chef Antonio La Cava che farà impazzire i vostri ospiti. Il gusto inconfondibile del salmone affumicato si esprime al meglio in questa crema così liscia da sembrare seta. L’aneto è l’aroma perfetto per esaltare. ma allo stesso tempo alleggerire, il sapore deciso del salmone. Da provare in accompagnamento a un drink secco perfetto per l’aperitivo.

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti
Preparazione
  1. In un frullatore a bicchiere, aggiungere il salmone precedentemente sminuzzato a coltello, la panna, un filo d’olio extravergine di oliva, il sale fino e il pepe nero. Frullare per qualche minuto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Stendere su un piano da lavoro la pasta sfoglia rettangolare ben fredda. Spalmare tutta la superficie della pasta sfoglia con la crema di salmone. Spolverare con del pepe nero e avvolgere su se stesso il rotolo. Far riposare il rotolo in freezer per circa 10 minuti. Trascorso il tempo di riposo, tagliare il rotolo a dischi regolari di rica 5 cm l’uno. Stendere le girelle di pasta sfoglia, con la parte aperta rivolta verso l’alto, su una teglia ricoperta con carta forno. Cuocere in forno statico a 200°C per circa 15 minuti. Lasciare raffreddare e completare con del burro montato all’aneto, qualche acciuga sott’olio, foglioline di aneto e sale Maldon a piacere.

Ingredienti
  • Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo;

  • Salmone affumicato 250 g;

  • Panna 50 g;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Acciughe sott'olio 10;

  • Burro montato 70 g;

  • Aneto 3 g;

  • Sale maldon q.b.