Gnocchetti di grano saraceno

Introduzione

Un primo piatto dai sapori forti, semplici e genuini. Gnocchetti al grano saraceno in purezza, mantecati con carciofi, salsiccia spadellata, del grana padano grattugiato e un formaggio pressoché insolito: il raspadura lodigiano. Lo conoscete?
E’ un formaggio a pasta semidura che viene grattato via dalla sua forma con un attrezzo particolare, ottenendo così dei veli di formaggio che sono sia molto belli da vedere, sia molto buoni da mangiare.
E’ un piatto completo, non troppo difficile da preprare e sopratutto adatto anche agli intolleranti al glutine in quanto, il grano saraceno, non ne contiene.
Provare per credere.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

30 minuti

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per gli gnocchetti:

Farina di grano saraceno 300 g;

Acqua 150 g;

Carciofi 2;

Aglio 1 spicchio;

Salsiccia 200 g;

Raspadura lodigiano 60 g;

Grana Padano grattugiato 30 g;

Vino bianco ½ bicchiere;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.;

Olio EVO q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il raspadura lodigiano con del pecorino in scaglie.
E’ possibile sostituire i carciofi con delle melanzane o con qualsiasi altro tipo di verdura.




Preparazione

Per gli gnocchetti:

Impastare la farina di grano saraceno con l’acqua poco alla volta in una ciotola; Lavorare vigorosamente l’impasto fino ad ottenere un panetto compatto; Lasciare riposare per 30 minuti in modo che perda il nervo, quindi stendere a “salsicciotti” e tagliare in porzioni molto piccole;

Cuocere in acqua bollente salata finché vengono a galla; Rosolare la salsiccia a fiamma vivace e toglierla dalla padella; Nella stessa padella rosolare i carciofi affettati finemente con uno spicchio d’aglio;

Riunire in padella la salsiccia e sfumare con vino bianco; Scolare gli gnocchi e mantecare con grana grattugiato e pepe;

Impiattare gli gnocchi e completare con una montagnetta di Raspadura Lodigiano.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Ricette

Gnocchetti di grano saraceno

Introduzione

Un primo piatto dai sapori forti, semplici e genuini. Gnocchetti al grano saraceno in purezza, mantecati con carciofi, salsiccia spadellata, del grana padano grattugiato e un formaggio pressoché insolito: il raspadura lodigiano. Lo conoscete?
E’ un formaggio a pasta semidura che viene grattato via dalla sua forma con un attrezzo particolare, ottenendo così dei veli di formaggio che sono sia molto belli da vedere, sia molto buoni da mangiare.
E’ un piatto completo, non troppo difficile da preprare e sopratutto adatto anche agli intolleranti al glutine in quanto, il grano saraceno, non ne contiene.
Provare per credere.

PT30M PT10M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

30 minuti

Ingredienti

Per gli gnocchetti:

Ti manca qualche ingrediente?
E’ possibile sostituire il raspadura lodigiano con del pecorino in scaglie.
E’ possibile sostituire i carciofi con delle melanzane o con qualsiasi altro tipo di verdura.

Preparazione
Per gli gnocchetti:
  1. Impastare la farina di grano saraceno con l’acqua poco alla volta in una ciotola; Lavorare vigorosamente l’impasto fino ad ottenere un panetto compatto; Lasciare riposare per 30 minuti in modo che perda il nervo, quindi stendere a “salsicciotti” e tagliare in porzioni molto piccole;

  2. Cuocere in acqua bollente salata finché vengono a galla; Rosolare la salsiccia a fiamma vivace e toglierla dalla padella; Nella stessa padella rosolare i carciofi affettati finemente con uno spicchio d’aglio;

  3. Riunire in padella la salsiccia e sfumare con vino bianco; Scolare gli gnocchi e mantecare con grana grattugiato e pepe;

  4. Impiattare gli gnocchi e completare con una montagnetta di Raspadura Lodigiano.

Ingredienti

Per gli gnocchetti:

  • Farina di grano saraceno 300 g;

  • Acqua 150 g;

  • Carciofi 2;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Salsiccia 200 g;

  • Raspadura lodigiano 60 g;

  • Grana Padano grattugiato 30 g;

  • Vino bianco ½ bicchiere;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Olio EVO q.b.;