Gnocchetti gratinati melanzane, mozzarella e pomodoro

Introduzione

Questa ricetta presenta gli stessi ingredienti della pasta alla norma, trasportati in un piatto di gnocchi!
Per ottenere un ottimo risultato sulle melanzane è importante affettarle e ricoprirle di sale, in modo che possano spurgare le propria acqua di vegetazione in eccesso. Questo passaggio “allunga” un po’ i tempi della ricetta, ma permette di ottenere un risultato leggero e croccante.
La gratinatura in forno conferisce sapore e colore a questo piatto, ma volendo è anche possibile servirli semplicemente ripassati con la salsa di pomodoro, insieme alle melanzane fritte e al pangrattato reso croccante in padella.

Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

60 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Gnocchi 250 g;

Melanzana 1;

Passata di pomodoro 500 ml;

Basilico 5-6 foglie;

Cipolla 1;

Parmigiano grattugiato 80 g;

Pangrattato 40 g;

Mozzarella 150 g;

Olio Extravergine di oliva q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire la cipolla con due spicchi d’aglio tritati;
Puoi sostituire il parmigiano con del pecorino romano.




Preparazione

Preparare una salsa veloce di pomodoro, con base cipolla e aromatizzata al basilico;

Tagliare le melanzane a cubetti e friggerle in abbondante olio di semi;

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata; Tagliare la mozzarella a cubetti; In una bowl condire gli gnocchi con la salsa di pomodoro, quindi aggiungere anche i cubi di mozzarella non appena la temperatura si sia leggermente abbassata, quindi aggiungere le melanzane fritte;

Disporre in una teglia oleata e ricoprire con un mix di pangrattato e parmigiano; Completare con un giro d’olio e infornare a 200° per circa 20 minuti.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Primi

Gnocchetti gratinati melanzane, mozzarella e pomodoro

Introduzione

Questa ricetta presenta gli stessi ingredienti della pasta alla norma, trasportati in un piatto di gnocchi!
Per ottenere un ottimo risultato sulle melanzane è importante affettarle e ricoprirle di sale, in modo che possano spurgare le propria acqua di vegetazione in eccesso. Questo passaggio “allunga” un po’ i tempi della ricetta, ma permette di ottenere un risultato leggero e croccante.
La gratinatura in forno conferisce sapore e colore a questo piatto, ma volendo è anche possibile servirli semplicemente ripassati con la salsa di pomodoro, insieme alle melanzane fritte e al pangrattato reso croccante in padella.

PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

60 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire la cipolla con due spicchi d’aglio tritati;
Puoi sostituire il parmigiano con del pecorino romano.

Preparazione
  1. Preparare una salsa veloce di pomodoro, con base cipolla e aromatizzata al basilico;

  2. Tagliare le melanzane a cubetti e friggerle in abbondante olio di semi;

  3. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata; Tagliare la mozzarella a cubetti; In una bowl condire gli gnocchi con la salsa di pomodoro, quindi aggiungere anche i cubi di mozzarella non appena la temperatura si sia leggermente abbassata, quindi aggiungere le melanzane fritte;

  4. Disporre in una teglia oleata e ricoprire con un mix di pangrattato e parmigiano; Completare con un giro d’olio e infornare a 200° per circa 20 minuti.

Ingredienti
  • Gnocchi 250 g;

  • Melanzana 1;

  • Passata di pomodoro 500 ml;

  • Basilico 5-6 foglie;

  • Cipolla 1;

  • Parmigiano grattugiato 80 g;

  • Pangrattato 40 g;

  • Mozzarella 150 g;

  • Olio Extravergine di oliva q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.