Involtini primavera

Introduzione

Ecco la ricetta di un piatto tradizionale cinese, forse tra i più apprezzati in assoluto nel mondo occidentale: gli involtini primavera. Nella versione originale questi involtini, perfetti per essere serviti come antipasto, vengono realizzati con i fogli di carta di riso, sottilissime sfoglie preparate con acqua e amido di riso. In alternativa è possibile prepararli con la pasta phillo, che è altrettanto sottile. Per quanto riguarda il ripieno non esistono regole: gli originali sono con carne di maiale, verze, carote e germogli di soia. Noi li prepariamo in questa ricetta in versione completamente vegetariana.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Pennello da cucina

Collaborazione

Lidl

Ingredienti

Per gli involtini primavera:

Vitasia, Fogli di riso per involtini primavera 10;

Acqua q.b.;

Olio di semi per friggere q.b.;

Salsa di soia q.b.;

Per il ripieno:

Carota 1;

Cavolo verza 250 g;

Germogli di soia 100 g;

Cipollotto 1;

Salsa di soia 2 cucchiai;

Olio di semi di sesamo (opzionale) q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per il ripieno:

Affettare la carota, la verza e il cipollotto a julienne; Scaldare un cucchiaio d’olio di semi di sesamo in padella, quindi saltare le verdure a fiamma vivace;

Salare, aggiungere la salsa di soia, quindi cuocere per circa 5-7 minuti a fiamma alta, continuando a saltare le verdure; Lasciare raffreddare;

Per gli involtini primavera:

Stendere un foglio di carta di riso sul tagliere, quindi inumidirlo con l’aiuto di un pennello da cucina; Adagiare al centro un po’ di ripieno, quindi arrotolare su se stesso includendo via via i bordi;

Richiudere bene aiutandosi con un goccio d’acqua per bagnare il foglio di carta di riso; Friggere in olio di semi non troppo bollente (tra i 170 e 175°);

Servire in accompagnamento a salsa agrodolce.

Recipe Chef in Camicia 0

Involtini primavera

Introduzione

Ecco la ricetta di un piatto tradizionale cinese, forse tra i più apprezzati in assoluto nel mondo occidentale: gli involtini primavera. Nella versione originale questi involtini, perfetti per essere serviti come antipasto, vengono realizzati con i fogli di carta di riso, sottilissime sfoglie preparate con acqua e amido di riso. In alternativa è possibile prepararli con la pasta phillo, che è altrettanto sottile. Per quanto riguarda il ripieno non esistono regole: gli originali sono con carne di maiale, verze, carote e germogli di soia. Noi li prepariamo in questa ricetta in versione completamente vegetariana.

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per gli involtini primavera:

Per il ripieno:

Preparazione
Per il ripieno:
  1. Affettare la carota, la verza e il cipollotto a julienne; Scaldare un cucchiaio d’olio di semi di sesamo in padella, quindi saltare le verdure a fiamma vivace;

  2. Salare, aggiungere la salsa di soia, quindi cuocere per circa 5-7 minuti a fiamma alta, continuando a saltare le verdure; Lasciare raffreddare;

Per gli involtini primavera:
  1. Stendere un foglio di carta di riso sul tagliere, quindi inumidirlo con l’aiuto di un pennello da cucina; Adagiare al centro un po’ di ripieno, quindi arrotolare su se stesso includendo via via i bordi;

  2. Richiudere bene aiutandosi con un goccio d’acqua per bagnare il foglio di carta di riso; Friggere in olio di semi non troppo bollente (tra i 170 e 175°);

  3. Servire in accompagnamento a salsa agrodolce.

Ingredienti

Per gli involtini primavera:

  • Vitasia, Fogli di riso per involtini primavera 10;

  • Acqua q.b.;

  • Olio di semi per friggere q.b.;

  • Salsa di soia q.b.;

Per il ripieno:

  • Carota 1;

  • Cavolo verza 250 g;

  • Germogli di soia 100 g;

  • Cipollotto 1;

  • Salsa di soia 2 cucchiai;

  • Olio di semi di sesamo (opzionale) q.b.;