Involtini di verza e salsiccia

INTRODUZIONE

La verza è un ingrediente della stagione invernale perché si presta ad essere preparata in tantissimi modi: si può gustare in insalata, semplicemente cotta al vapore o stufata in padella, ma anche in una gustosa minestra o nelle polpette o come in questo caso con dei golosissimi involtini. In questa ricetta, la verza è lo scrigno in cui è racchiuso un ripieno golosissimo, saporito e filante. Il suo sapore inconfondibile è perfetto insieme alla salsiccia soffritta insieme a cipolla e carota. La cottura in forno è perfetta per legare tra loro i vari sapori e allo stesso tempo per non appesantire troppo il piatto già molto ricco per gli ingredienti che lo compongono. Un modo diverso per cucinare questo ortaggio che vi darà grandi soddisfazioni!

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Schiacciapatate

Collaborazione

Ingredienti

Foglie grandi di verza 8;

Parte interna della verza rimanente;

Carota 2;

Cipolla 1;

Salsiccia fresca 300 g;

Patate lesse 2;

Grana Padano grattugiato 70 + 30 g;

Scamorza affumicata 100 g;

Vino bianco 1 bicchiere;

Olio evo q.b.;

Sale fino q.b.;

Pepe nero q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire la salsiccia con del macinato di manzo o di maiale;




Preparazione

Staccare 8 foglie di verza dal cespo (le più grandi) e sbollentarle per un minuto in acqua bollente e leggermente salata; Tenere da parte e lasciare raffreddare; In una padella soffriggere la cipolla e le carote tagliate a dadini con un filo di olio;

Aggiungere il cuore del cespo di verza tagliato a listarelle, regolare di sale e pepe quindi cuocere per una decina di minuti fino a quando le foglie si saranno appassite; Aggiungere la salsiccia precedentemente sgranata a mano e cuocere a fiamma vivace per altri dieci minuti circa sfumando con del vino bianco;

Quando la salsiccia sarà ben rosolata trasferire il tutto in una ciotola; Aggiungere alla verza e salsiccia, la patata schiacciata, 50 g di formaggio grattugiato e mescolare bene regolando di sale e pepe se necessario;

Con un coltello, eliminare la costa dura dalle foglie di verza quindi posizionare al centro della foglia un pò di ripieno; Aggiungere qualche dadino di scamorza affumicata sopra il ripieno di verza e salsiccia; Richiudere la foglia di verza su se stessa e posizionarla in una teglia leggermente oliata con la chiusura rivolta verso il basso;

Procedere in questo modo per tutte le foglie e posizionare gli involtini uno accanto all’altro nella teglia; Cospargere gli involtini con un filo di olio e il formaggio grattugiato rimasto;

Spolverare con del pepe e cuocere in forno a 200°C per circa 20 minuti. Gustare caldi.

Recipe Chef in Camicia 0

Involtini di verza e salsiccia

INTRODUZIONE

La verza è un ingrediente della stagione invernale perché si presta ad essere preparata in tantissimi modi: si può gustare in insalata, semplicemente cotta al vapore o stufata in padella, ma anche in una gustosa minestra o nelle polpette o come in questo caso con dei golosissimi involtini. In questa ricetta, la verza è lo scrigno in cui è racchiuso un ripieno golosissimo, saporito e filante. Il suo sapore inconfondibile è perfetto insieme alla salsiccia soffritta insieme a cipolla e carota. La cottura in forno è perfetta per legare tra loro i vari sapori e allo stesso tempo per non appesantire troppo il piatto già molto ricco per gli ingredienti che lo compongono. Un modo diverso per cucinare questo ortaggio che vi darà grandi soddisfazioni!

PT10M PT40M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire la salsiccia con del macinato di manzo o di maiale;

Preparazione
  1. Staccare 8 foglie di verza dal cespo (le più grandi) e sbollentarle per un minuto in acqua bollente e leggermente salata; Tenere da parte e lasciare raffreddare; In una padella soffriggere la cipolla e le carote tagliate a dadini con un filo di olio;

  2. Aggiungere il cuore del cespo di verza tagliato a listarelle, regolare di sale e pepe quindi cuocere per una decina di minuti fino a quando le foglie si saranno appassite; Aggiungere la salsiccia precedentemente sgranata a mano e cuocere a fiamma vivace per altri dieci minuti circa sfumando con del vino bianco;

  3. Quando la salsiccia sarà ben rosolata trasferire il tutto in una ciotola; Aggiungere alla verza e salsiccia, la patata schiacciata, 50 g di formaggio grattugiato e mescolare bene regolando di sale e pepe se necessario;

  4. Con un coltello, eliminare la costa dura dalle foglie di verza quindi posizionare al centro della foglia un pò di ripieno; Aggiungere qualche dadino di scamorza affumicata sopra il ripieno di verza e salsiccia; Richiudere la foglia di verza su se stessa e posizionarla in una teglia leggermente oliata con la chiusura rivolta verso il basso;

  5. Procedere in questo modo per tutte le foglie e posizionare gli involtini uno accanto all’altro nella teglia; Cospargere gli involtini con un filo di olio e il formaggio grattugiato rimasto;

  6. Spolverare con del pepe e cuocere in forno a 200°C per circa 20 minuti. Gustare caldi.

Ingredienti
  • Foglie grandi di verza 8;

  • Parte interna della verza rimanente;

  • Carota 2;

  • Cipolla 1;

  • Salsiccia fresca 300 g;

  • Patate lesse 2;

  • Grana Padano grattugiato 70 + 30 g;

  • Scamorza affumicata 100 g;

  • Vino bianco 1 bicchiere;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale fino q.b.;

  • Pepe nero q.b.