“Leafwrapping” con orata e cavolo cappuccio

INTRODUZIONE

Quando il Fossa e il Maestro si ritrovano insieme in cucina, si sa, c’è da divertirsi. Per questa ricetta hanno avuto la fortuna di attingere a un ricettario direttamente dall’universo videoludico di Tales of Arise, nuovo titolo di una saga pluripremiata targata Bandai-Namco.

In questo nuovissimo Action RPG nipponico, la componente culinaria è molto importante: si ha infatti la possibilità, durante la fase di accampamento, di preparare delle pietanze che conferiscono dei bonus alle statistiche durante l’avventura del giorno successivo.

I nostri eroi sicuramente non si tirano indietro quando c’è da spadellare, e per questa ricetta cercheranno di riprodurre fedelmente uno dei piatti proposti “in game”: un involtino di pesce “misterioso”, chiamato Leafwrapping.

Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Mixer, Stuzzicadenti

Collaborazione

Bandai Namco

Ingredienti

Per la preparazione del “Leafwrapping” con orata e cavolo cappuccio:

Foglie di cavolo cappuccio (grandi) 2;

Filetti di orata (circa 250-300 g) 2;

Olio extravergine di oliva 2 cucchiai;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Semi di sesamo tostati q.b.;

Peperoncino fresco a piacere.

Per il pesto mediterraneo:

Pomodori secchi 150 g;

Aglio 1 spicchio;

Peperoncino fresco a piacere;

Basilico 4 foglie;

Mandorle (o pinoli) 20/30 g;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Sale q.b.




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per il pesto mediterraneo:

Riunire tutti gli ingredienti nel mixer, azionare le lame fino ad ottenere un composto legato; Tenere da parte;

Per il leafwrapping:

Ricavare le foglie esterne dal cavolo cappuccio e sbollentarle brevemente, giusto per il tempo di ammorbidirle; Raffreddare in acqua fredda e asciugare bene con carta assorbente; Con un coltellino, rimuovere parte del gambo centrale, in modo che la foglia sia poi più facilmente gestibile; Aggiungere una cucchiaiata generosa di pesto al centro della foglia; Adagiare al centro il filetto di orata, e condire con olio, sale e pepe;

Aggiungere il peperoncino affettato finemente ed i semi di sesamo; Ripiegare le foglie verso il centro per chiudere l’involtino; Sigillare l’involtino con degli stuzzicadenti (oppure dei chiodi di garofano), oppure avvolgerli con spago da cucina; Scaldare a fuoco medio una padella antiaderente con un filo d’olio, aggiungere gli involtini e cuocere per 8-10 minuti con coperchio, rigirandoli ogni 2 minuti; Per gli ultimi minuti di cottura procedere senza coperchio in modo da formare una golosa crosticina; Servire intero a tavola e lasciare che i commensali lo aprano davanti a sé, in modo da valorizzare il profumo che fuoriesce dall’involtino.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

“Leafwrapping” con orata e cavolo cappuccio

INTRODUZIONE

Quando il Fossa e il Maestro si ritrovano insieme in cucina, si sa, c’è da divertirsi. Per questa ricetta hanno avuto la fortuna di attingere a un ricettario direttamente dall’universo videoludico di Tales of Arise, nuovo titolo di una saga pluripremiata targata Bandai-Namco.

In questo nuovissimo Action RPG nipponico, la componente culinaria è molto importante: si ha infatti la possibilità, durante la fase di accampamento, di preparare delle pietanze che conferiscono dei bonus alle statistiche durante l’avventura del giorno successivo.

I nostri eroi sicuramente non si tirano indietro quando c’è da spadellare, e per questa ricetta cercheranno di riprodurre fedelmente uno dei piatti proposti “in game”: un involtino di pesce “misterioso”, chiamato Leafwrapping.

PT30M PT10M
Difficoltà

Media

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per la preparazione del “Leafwrapping” con orata e cavolo cappuccio:

Per il pesto mediterraneo:

Preparazione
Per il pesto mediterraneo:
  1. Riunire tutti gli ingredienti nel mixer, azionare le lame fino ad ottenere un composto legato; Tenere da parte;

Per il leafwrapping:
  1. Ricavare le foglie esterne dal cavolo cappuccio e sbollentarle brevemente, giusto per il tempo di ammorbidirle; Raffreddare in acqua fredda e asciugare bene con carta assorbente; Con un coltellino, rimuovere parte del gambo centrale, in modo che la foglia sia poi più facilmente gestibile; Aggiungere una cucchiaiata generosa di pesto al centro della foglia; Adagiare al centro il filetto di orata, e condire con olio, sale e pepe;

  2. Aggiungere il peperoncino affettato finemente ed i semi di sesamo; Ripiegare le foglie verso il centro per chiudere l’involtino; Sigillare l’involtino con degli stuzzicadenti (oppure dei chiodi di garofano), oppure avvolgerli con spago da cucina; Scaldare a fuoco medio una padella antiaderente con un filo d’olio, aggiungere gli involtini e cuocere per 8-10 minuti con coperchio, rigirandoli ogni 2 minuti; Per gli ultimi minuti di cottura procedere senza coperchio in modo da formare una golosa crosticina; Servire intero a tavola e lasciare che i commensali lo aprano davanti a sé, in modo da valorizzare il profumo che fuoriesce dall’involtino.

Ingredienti

Per la preparazione del “Leafwrapping” con orata e cavolo cappuccio:

  • Foglie di cavolo cappuccio (grandi) 2;

  • Filetti di orata (circa 250-300 g) 2;

  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Semi di sesamo tostati q.b.;

  • Peperoncino fresco a piacere.

Per il pesto mediterraneo:

  • Pomodori secchi 150 g;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Peperoncino fresco a piacere;

  • Basilico 4 foglie;

  • Mandorle (o pinoli) 20/30 g;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Sale q.b.