Macco di fave

Il macco di fave è una crema di fave tipica della Sicilia. Si tratta di un piatto povero ma molto sostanzioso, già conosciuto in epoca romana. Cosa aspettate a provare questa bontà?

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 2 ora
Difficoltà: Facile

  • Fave secche, 250 g;
  • Sedano, 1 gambo;
  • Carota, 1 piccola;
  • Cipolla, 1;
  • Finocchietto selvatico, 1 mazzetto;
  • Olio Extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe.

PREPARAZIONE

  • Mettere in ammollo le fave secche per una notte intera;
  • Scolare bene le fave e sciacquarle in acqua fredda;
  • In una casseruola antiaderente (è molto importante perché i legumi
    tenderanno ad attaccarsi) rosolare sedano, carota e cipolla tritati,
    con abbondante olio extravergine di oliva;
  • Aggiungere anche un rametto di finocchietto al soffritto, portare
    in casseruola le fave, salare, pepare e coprire con acqua;
  • Coprire con un coperchio e cuocere a fuoco dolce finché le fave
    non andranno a sfaldarsi, mescolando molto spesso perché i legumi
    tenderanno ad attaccarsi alla pentola, ci vorranno circa 2 ore;
  • Una volta ottenuta una crema densa, con i pezzettini di fave all’interno,
    terminare con finocchietto tritato finemente e una generosa dose di olio
    extravergine di oliva.

Scarica Ricetta