Medaglioni di maiale bardati al lardo con salsa al pepe rosa e funghi trifolati

INTRODUZIONE

Anche in cucina ad ogni epoca corrisponde un po’ una “moda”: negli anni ‘80, per esempio, ogni ricetta era preparata con una salsa di accompagnamento e il filetto al pepe è proprio uno dei secondi piatti, con tale caratteristica, più conosciuti del periodo. La ricetta originale è quella del filetto al pepe verde e Chef Andrea prende ispirazione proprio da questa per creare la sua variante che prevede invece l’utilizzo del pepe rosa.

Queste bacche, oltre ad un colore particolare e accattivante, hanno anche un aroma inconfondibile che renderà unico il sapore della salsa. Il filetto di maiale, di per sé dal gusto molto delicato, acquista carattere grazie al lardo stagionato e speziato e ai funghi trifolati Deluxe che lo accompagnano. Se siete amanti della carne in salsa e dei piatti ricchi di sostanza e di gusto, questa ricetta è assolutamente da provare. La amerete!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

2 ore

Strumenti

Coppapasta, Spago da cucina

Collaborazione

Lidl

Ingredienti

Filetto di maiale 300-350 g;

Lardo stagionato ricetta toscana Deluxe 4 fette;

Panna 60 g;

Burro 50 g;

Aglio 2 spicchi;

Timo 2 rametti;

Senape 1 cucchiaino;

Brandy 1 bicchiere;

Prezzemolo 1 ciuffo;

Finferli e misto funghi assortiti Deluxe 350 g;

Peperoncino secco 1 cucchiaino;

Vino bianco q.b.;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Pepe rosa in salamoia 1 cucchiaino;

Pane in cassetta 2 dischi




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere il peperoncino.

Puoi sostituire il pepe rosa con il pepe verde.




Preparazione

Ricavare due medaglioni dal filetto di maiale, dell’altezza di circa 3 dita. Bardare ciascuno con due fette di lardo, sovrapponendole leggermente, quindi legare con spago da cucina.

Salare e pepare leggermente i filetti e tenere da parte fino al momento della cottura. In padella antiaderente soffriggere uno dei due spicchi d’aglio insieme al peperoncino e metà del burro. Aggiungere i funghi ancora surgelati e cuocere seguendo le indicazioni sulla confezione. A fine cottura, salare, pepare, aggiungere il prezzemolo tritato e tenere da parte in caldo.

In un’altra padella, non antiaderente, fondere il restante burro e profumare con aglio e timo. Aggiungere i filetti di maiale e cuocerli dapprima sulle due facce, per circa 2 minuti, quindi rosolarli bene anche sulla parte esterna, in modo da fare tostare leggermente il lardo. Rimuovere aglio e timo, sfumare con il brandy e fiammeggiare.

Una volta spenta la fiamma bagnare con la panna, aggiungere la senape, il pepe rosa e nappare di continuo il filetto, fino a restringimento della salsa. Regolare la consistenza della salsa, se necessario con un goccio d’acqua.

Mentre la salsa finisce di cuocere tostare i dischi di pane in padella con un filo d’olio di semi.

Impiattare alla base del piatto il disco di pane, adagiarvi sopra il filetto e nappare abbondantemente con la salsa.

Completare con il contorno di funghi trifolati.

Recipe Chef in Camicia Secondi 0

Medaglioni di maiale bardati al lardo con salsa al pepe rosa e funghi trifolati

INTRODUZIONE

Anche in cucina ad ogni epoca corrisponde un po’ una “moda”: negli anni ‘80, per esempio, ogni ricetta era preparata con una salsa di accompagnamento e il filetto al pepe è proprio uno dei secondi piatti, con tale caratteristica, più conosciuti del periodo. La ricetta originale è quella del filetto al pepe verde e Chef Andrea prende ispirazione proprio da questa per creare la sua variante che prevede invece l’utilizzo del pepe rosa.

Queste bacche, oltre ad un colore particolare e accattivante, hanno anche un aroma inconfondibile che renderà unico il sapore della salsa. Il filetto di maiale, di per sé dal gusto molto delicato, acquista carattere grazie al lardo stagionato e speziato e ai funghi trifolati Deluxe che lo accompagnano. Se siete amanti della carne in salsa e dei piatti ricchi di sostanza e di gusto, questa ricetta è assolutamente da provare. La amerete!

PT30M PT20M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

2 ore

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi omettere il peperoncino.

Puoi sostituire il pepe rosa con il pepe verde.

Preparazione
  1. Ricavare due medaglioni dal filetto di maiale, dell’altezza di circa 3 dita. Bardare ciascuno con due fette di lardo, sovrapponendole leggermente, quindi legare con spago da cucina.

  2. Salare e pepare leggermente i filetti e tenere da parte fino al momento della cottura. In padella antiaderente soffriggere uno dei due spicchi d’aglio insieme al peperoncino e metà del burro. Aggiungere i funghi ancora surgelati e cuocere seguendo le indicazioni sulla confezione. A fine cottura, salare, pepare, aggiungere il prezzemolo tritato e tenere da parte in caldo.

  3. In un’altra padella, non antiaderente, fondere il restante burro e profumare con aglio e timo. Aggiungere i filetti di maiale e cuocerli dapprima sulle due facce, per circa 2 minuti, quindi rosolarli bene anche sulla parte esterna, in modo da fare tostare leggermente il lardo. Rimuovere aglio e timo, sfumare con il brandy e fiammeggiare.

  4. Una volta spenta la fiamma bagnare con la panna, aggiungere la senape, il pepe rosa e nappare di continuo il filetto, fino a restringimento della salsa. Regolare la consistenza della salsa, se necessario con un goccio d’acqua.

  5. Mentre la salsa finisce di cuocere tostare i dischi di pane in padella con un filo d’olio di semi.

  6. Impiattare alla base del piatto il disco di pane, adagiarvi sopra il filetto e nappare abbondantemente con la salsa.

  7. Completare con il contorno di funghi trifolati.

Ingredienti
  • Filetto di maiale 300-350 g;

  • Lardo stagionato ricetta toscana Deluxe 4 fette;

  • Panna 60 g;

  • Burro 50 g;

  • Aglio 2 spicchi;

  • Timo 2 rametti;

  • Senape 1 cucchiaino;

  • Brandy 1 bicchiere;

  • Prezzemolo 1 ciuffo;

  • Finferli e misto funghi assortiti Deluxe 350 g;

  • Peperoncino secco 1 cucchiaino;

  • Vino bianco q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Pepe rosa in salamoia 1 cucchiaino;

  • Pane in cassetta 2 dischi