Pasta fredda con calamari, pomodorini e rucola

INTRODUZIONE

In estate siamo tutti vittime di un vero dubbio amletico: pasta o non pasta? Con il caldo, il timore di rimanere appesantiti da un primo piatto caldo è forte, ma la voglia di godersi un pasto soddisfacente è altrettanta.

I Magistà hanno però trovato la soluzione perfetta per risolvere entrambe le questioni con questo gustosissimo piatto di pasta fredda. Fresca e con un inconfondibile sapore di mare, questa ricetta è perfetta anche per un pranzo in spiaggia o per un pic nic. Facile e veloce da preparare come piace a noi.. e speriamo anche a voi!

 

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Mezze maniche 200 g;

Calamari 200 g;

Rucola 1 mazzetto;

Pomodori datterini 150 g;

Aglio 2 spicchi;

Peperoncino 1;

Vino bianco ½ bicchiere;

Gambi di prezzemolo q.b.;

Olio di oliva q.b.;

Sale q.b.;

Pepe q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i pomodori datterini con i ciliegini.




Preparazione

Pulire e lavare i calamari, separare i tentacoli e le ali. Tagliare il corpo del calamaro ad anelli.

In una padella, soffriggere l’ aglio, i gambi del prezzemolo e il peperoncino con abbondante olio quindi aggiungere i calamari tagliati al soffritto, sfumare con il vino bianco e regolare di sale e pepe. Cuocere per 7/8 minuti.

Tagliare i datterini in 4 parti quindi trasferire in una ciotola e condire con olio e sale. Aggiungere i calamari, con il loro sughetto, ai pomodorini.

Cuocere la pasta in acqua bollente salata. Scolare al dente e unire al condimento preparato in ciotola.

Unire anche la rucola spezzettata grossolanamente a mano e mantecare bene con un giro di olio di oliva a crudo.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Pasta fredda con calamari, pomodorini e rucola

INTRODUZIONE

In estate siamo tutti vittime di un vero dubbio amletico: pasta o non pasta? Con il caldo, il timore di rimanere appesantiti da un primo piatto caldo è forte, ma la voglia di godersi un pasto soddisfacente è altrettanta.

I Magistà hanno però trovato la soluzione perfetta per risolvere entrambe le questioni con questo gustosissimo piatto di pasta fredda. Fresca e con un inconfondibile sapore di mare, questa ricetta è perfetta anche per un pranzo in spiaggia o per un pic nic. Facile e veloce da preparare come piace a noi.. e speriamo anche a voi!

 

PT30M PT25M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire i pomodori datterini con i ciliegini.

Preparazione
  1. Pulire e lavare i calamari, separare i tentacoli e le ali. Tagliare il corpo del calamaro ad anelli.

  2. In una padella, soffriggere l’ aglio, i gambi del prezzemolo e il peperoncino con abbondante olio quindi aggiungere i calamari tagliati al soffritto, sfumare con il vino bianco e regolare di sale e pepe. Cuocere per 7/8 minuti.

  3. Tagliare i datterini in 4 parti quindi trasferire in una ciotola e condire con olio e sale. Aggiungere i calamari, con il loro sughetto, ai pomodorini.

  4. Cuocere la pasta in acqua bollente salata. Scolare al dente e unire al condimento preparato in ciotola.

  5. Unire anche la rucola spezzettata grossolanamente a mano e mantecare bene con un giro di olio di oliva a crudo.

Ingredienti
  • Mezze maniche 200 g;

  • Calamari 200 g;

  • Rucola 1 mazzetto;

  • Pomodori datterini 150 g;

  • Aglio 2 spicchi;

  • Peperoncino 1;

  • Vino bianco ½ bicchiere;

  • Gambi di prezzemolo q.b.;

  • Olio di oliva q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.