Millefoglie di gnocco fritto e porchetta

Introduzione

Con la ricetta della Millefoglie di gnocco fritto e porchetta vogliamo darvi un’idea per un antipasto alternativo. Solitamente lo gnocco fritto viene accompagnato da un tagliere di salumi e formaggi, come vuole la tradizione. Per questa ricetta abbiamo deciso di servirlo a strati intervallati da porchetta, un’insalatina croccante e una salsa dal sapore deciso.

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

30 minuti

Strumenti

Collaborazione

Lidl

Ingredienti

Per lo gnocco fritto con porchetta:

Gnocco Fritto Strada del gusto 200 g;

Porchetta di suino a fette Strada del gusto 300 g;

Aglio 1 spicchio

Cetriolini sott’aceto 2;

Cipolline sott’aceto 2;

Maionese 2 cucchiai;

Acqua q.b.;

Sale; q.b.;

Pepe; q.b.;

Pomodorini 10:

Zucchero di canna q.b.;

Olio Extravergine di oliva q.b.;

Rucola 30 g;

Grana padano 20 g.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire i sottaceti con della verdura tagliata a piccoli cubetti, come per esempio carote, sedano e zucchine;
Puoi sostituire la rucola con del cicorino o con del radicchio, se in stagione.




Preparazione

Per lo gnocco fritto con porchetta:

Tagliare i pomodorini a metà, disporli su una placca da forno rivestita, condire con olio, sale, pepe e abbondante zucchero, quindi infornare a 200° per 15 minuti e successivamente sotto il grill a 230° per 8-10 minuti, facendo attenzione che non brucino;

Tritare finemente i cetriolini e cipolline sott’aceto, quindi incorporare alla maionese e allungare leggermente con acqua per ottenere una consistenza più liquida;

Rosolare uno spicchio d’aglio tritato in padella, quindi aggiungere la porchetta di suino e farla colorire bene per qualche minuto;

Condire la rucola con olio, sale, pepe e aggiungere il grana padano a scaglie;

Tagliare lo gnocco fritto a metà, come se fosse un panino, per ottenere delle sfoglie più sottili, quindi rigenerarle in forno a 200° per 3 minuti;

Comporre la millefoglie: disporre un cucchiaino di maionese sul fondo del piatto che faccia da “colla” per la base: adagiare uno strato di gnocco fritto, la porchetta, i pomodorini, l’insalata, irrorare con la salsa e ripetere l’operazione per un’altro strato (oppure due se il peso lo consente).

Decorare in superficie con un ciuffetto di rucola, scaglie di grana e qualche goccia di salsa.

Recipe Chef in Camicia 0

Millefoglie di gnocco fritto e porchetta

Introduzione

Con la ricetta della Millefoglie di gnocco fritto e porchetta vogliamo darvi un’idea per un antipasto alternativo. Solitamente lo gnocco fritto viene accompagnato da un tagliere di salumi e formaggi, come vuole la tradizione. Per questa ricetta abbiamo deciso di servirlo a strati intervallati da porchetta, un’insalatina croccante e una salsa dal sapore deciso.

PT45M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

30 minuti

Ingredienti

Per lo gnocco fritto con porchetta:

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire i sottaceti con della verdura tagliata a piccoli cubetti, come per esempio carote, sedano e zucchine;
Puoi sostituire la rucola con del cicorino o con del radicchio, se in stagione.

Preparazione
Per lo gnocco fritto con porchetta:
  1. Tagliare i pomodorini a metà, disporli su una placca da forno rivestita, condire con olio, sale, pepe e abbondante zucchero, quindi infornare a 200° per 15 minuti e successivamente sotto il grill a 230° per 8-10 minuti, facendo attenzione che non brucino;

  2. Tritare finemente i cetriolini e cipolline sott’aceto, quindi incorporare alla maionese e allungare leggermente con acqua per ottenere una consistenza più liquida;

  3. Rosolare uno spicchio d’aglio tritato in padella, quindi aggiungere la porchetta di suino e farla colorire bene per qualche minuto;

  4. Condire la rucola con olio, sale, pepe e aggiungere il grana padano a scaglie;

  5. Tagliare lo gnocco fritto a metà, come se fosse un panino, per ottenere delle sfoglie più sottili, quindi rigenerarle in forno a 200° per 3 minuti;

  6. Comporre la millefoglie: disporre un cucchiaino di maionese sul fondo del piatto che faccia da “colla” per la base: adagiare uno strato di gnocco fritto, la porchetta, i pomodorini, l’insalata, irrorare con la salsa e ripetere l’operazione per un’altro strato (oppure due se il peso lo consente).

  7. Decorare in superficie con un ciuffetto di rucola, scaglie di grana e qualche goccia di salsa.

Ingredienti

Per lo gnocco fritto con porchetta:

  • Gnocco Fritto Strada del gusto 200 g;

  • Porchetta di suino a fette Strada del gusto 300 g;

  • Aglio 1 spicchio

  • Cetriolini sott’aceto 2;

  • Cipolline sott’aceto 2;

  • Maionese 2 cucchiai;

  • Acqua q.b.;

  • Sale; q.b.;

  • Pepe; q.b.;

  • Pomodorini 10:

  • Zucchero di canna q.b.;

  • Olio Extravergine di oliva q.b.;

  • Rucola 30 g;

  • Grana padano 20 g.