Cestini di patate con mousse agli asparagi, salmone affumicato e uovo di quaglia

INTRODUZIONE

Idea sfiziosissima per un antipasto diverso dal solito, ma facilissimo da preparare! Questi cestini di patate sono croccanti fuori e morbidi dentro grazie alla crema di robiola e asparagi. L’uovo di quaglia cotto al tegamino conferisce carattere al boccone creando un piacevole gioco di consistenze con le punte di asparagi croccanti. In una sola parola: strepitoso! Provare per credere.

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

10 minuti

Strumenti

Stampo per muffin, Pennello da cucina

Collaborazione

Ballarini

Ingredienti

Per i cestini di patate:

Patate e pasta gialla 300 g;

Uovo 1;

Farina 20 g;

Burro fuso q.b.;

Sale q.b.

Per il ripieno:

Asparagi 400 g;

Robiola 200 g;

Salmone affumicato 100 g;

Olio evo q.b.;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Uova di quaglia 8;

Ghiaccio q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire gli asparagi con un’altra verdura di tuo gusto, come per esempio gli spinaci (in quel caso non frullarli).
Puoi sostituire il salmone affumicato con una tartare di salmone.




Preparazione

Per i cestini di patate:

Grattugiare le patate con una grattugia a fori larghi, oppure tagliarle finemente a julienne. Strizzare le patate all’interno di un canovaccio pulito per estrarre l’acqua di vegetazione in eccesso. Aggiungere la farina, l’uovo, un pizzico di sale ed impastare bene. Ungere una teglia per muffin con un po’ di burro fuso. Sistemare il composto negli alloggi, distribuendolo bene sulla base e sulle pareti. Spennellare in superficie con burro fuso e cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti. Dopo la cottura lasciare raffreddare completamente prima di sformare, in modo da non compromettere la forma dei cestini.

Per il ripieno:

Pelare gli asparagi, separare i gambi dalle punte, tagliare i gambi a rondelle e le punte a metà per il lungo. Cuocere i gambi in acqua bollente salata finchè morbidi (circa 5 minuti) e raffreddare in acqua e ghiaccio per mantenere un bel colore. Scottare le punte di asparagi in acqua bollente per 1 minuto. Frullare e passare al setaccio i gambi per ottenere una purea fine. Incorporare la purea di asparagi alla robiola, condire a piacere con olio, sale, pepe e tenere da parte. Cuocere le uova di quaglia in padella antiaderente leggermente unta. Comporre il cestino: farcire il cestino con la crema di asparagi e robiola (con un cucchiaio o servendosi di una sac-a-poche); Sormontare con una fettina di salmone affumicato arrotolata su se stessa, adagiare al centro l’uovo di quaglia e le punte di asparagi, completare con una macinata di pepe nero a piacere.

Recipe Chef in Camicia 0

Cestini di patate con mousse agli asparagi, salmone affumicato e uovo di quaglia

INTRODUZIONE

Idea sfiziosissima per un antipasto diverso dal solito, ma facilissimo da preparare! Questi cestini di patate sono croccanti fuori e morbidi dentro grazie alla crema di robiola e asparagi. L’uovo di quaglia cotto al tegamino conferisce carattere al boccone creando un piacevole gioco di consistenze con le punte di asparagi croccanti. In una sola parola: strepitoso! Provare per credere.

PT45M PT20M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

10 minuti

Ingredienti

Per i cestini di patate:

Per il ripieno:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire gli asparagi con un’altra verdura di tuo gusto, come per esempio gli spinaci (in quel caso non frullarli).
Puoi sostituire il salmone affumicato con una tartare di salmone.

Preparazione
Per i cestini di patate:
  1. Grattugiare le patate con una grattugia a fori larghi, oppure tagliarle finemente a julienne. Strizzare le patate all’interno di un canovaccio pulito per estrarre l’acqua di vegetazione in eccesso. Aggiungere la farina, l’uovo, un pizzico di sale ed impastare bene. Ungere una teglia per muffin con un po’ di burro fuso. Sistemare il composto negli alloggi, distribuendolo bene sulla base e sulle pareti. Spennellare in superficie con burro fuso e cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti. Dopo la cottura lasciare raffreddare completamente prima di sformare, in modo da non compromettere la forma dei cestini.

Per il ripieno:
  1. Pelare gli asparagi, separare i gambi dalle punte, tagliare i gambi a rondelle e le punte a metà per il lungo. Cuocere i gambi in acqua bollente salata finchè morbidi (circa 5 minuti) e raffreddare in acqua e ghiaccio per mantenere un bel colore. Scottare le punte di asparagi in acqua bollente per 1 minuto. Frullare e passare al setaccio i gambi per ottenere una purea fine. Incorporare la purea di asparagi alla robiola, condire a piacere con olio, sale, pepe e tenere da parte. Cuocere le uova di quaglia in padella antiaderente leggermente unta. Comporre il cestino: farcire il cestino con la crema di asparagi e robiola (con un cucchiaio o servendosi di una sac-a-poche); Sormontare con una fettina di salmone affumicato arrotolata su se stessa, adagiare al centro l’uovo di quaglia e le punte di asparagi, completare con una macinata di pepe nero a piacere.

Ingredienti

Per i cestini di patate:

  • Patate e pasta gialla 300 g;

  • Uovo 1;

  • Farina 20 g;

  • Burro fuso q.b.;

  • Sale q.b.

Per il ripieno:

  • Asparagi 400 g;

  • Robiola 200 g;

  • Salmone affumicato 100 g;

  • Olio evo q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Uova di quaglia 8;

  • Ghiaccio q.b.