Orecchiette con cavoli e pancetta

INTRODUZIONE

Chi dice che odia il cavolfiore non ha mai assaggiato questo primo piatto. I Magistà, lo sappiamo, sono una garanzia e infatti, quando affidiamo una ricetta a loro qui a Chef in Camicia, ci sentiamo in una botte di ferro. Con la loro mano anche un ingrediente bistrattato come il cavolo acquista non solo dignità, ma anzi, diventa protagonista di una ricetta squisita.

Ottima alleata ovviamente è la pancetta che, ben abbrustolita, ci mette del suo insieme al pangrattato che difficilmente manca nel piatto di un pugliese. Scommettiamo che da oggi amerete anche i cavoli?

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Orecchiette fresche 200 g;

Cavolfiore verde 1 piccolo;

Pancetta tesa 50 g;

Pangrattato q.b.;

Parmigiano grattugiato q.b.;

Olio di oliva q.b.;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il cavolfiore verde con il cavolfiore bianco o con i broccoli.




Preparazione

Pulire il cavolo, eliminare le foglie, tagliare le cimette e lavarle. In una padella, tostare il pane grattugiato con un filo d’olio e tenere da parte. Rosolare la pancetta tagliata a cubetti o bastoncino, in un po ' di olio e quando diventa croccante, toglierla dal fuoco e tenerla da parte. Nella stessa padella far rosolare a fuoco dolce la cipolla tritata, aggiungere la pancetta croccante e lasciare insaporire per 2 o 3 minuti. Lessare in abbondante acqua salata le cimette di cavolo. Quando saranno quasi cotte aggiungere le orecchiette e far cuocere per altri 5 minuti. Scolare direttamente nella padella , aggiungere un poco di acqua di cottura e amalgamare a fuoco vivo qualche minuto. Mantecare con pepe e formaggio grattugiato. Impiattare con il pane tostato.

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Orecchiette con cavoli e pancetta

INTRODUZIONE

Chi dice che odia il cavolfiore non ha mai assaggiato questo primo piatto. I Magistà, lo sappiamo, sono una garanzia e infatti, quando affidiamo una ricetta a loro qui a Chef in Camicia, ci sentiamo in una botte di ferro. Con la loro mano anche un ingrediente bistrattato come il cavolo acquista non solo dignità, ma anzi, diventa protagonista di una ricetta squisita.

Ottima alleata ovviamente è la pancetta che, ben abbrustolita, ci mette del suo insieme al pangrattato che difficilmente manca nel piatto di un pugliese. Scommettiamo che da oggi amerete anche i cavoli?

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di carne

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il cavolfiore verde con il cavolfiore bianco o con i broccoli.

Preparazione
  1. Pulire il cavolo, eliminare le foglie, tagliare le cimette e lavarle. In una padella, tostare il pane grattugiato con un filo d’olio e tenere da parte. Rosolare la pancetta tagliata a cubetti o bastoncino, in un po ' di olio e quando diventa croccante, toglierla dal fuoco e tenerla da parte. Nella stessa padella far rosolare a fuoco dolce la cipolla tritata, aggiungere la pancetta croccante e lasciare insaporire per 2 o 3 minuti. Lessare in abbondante acqua salata le cimette di cavolo. Quando saranno quasi cotte aggiungere le orecchiette e far cuocere per altri 5 minuti. Scolare direttamente nella padella , aggiungere un poco di acqua di cottura e amalgamare a fuoco vivo qualche minuto. Mantecare con pepe e formaggio grattugiato. Impiattare con il pane tostato.

Ingredienti
  • Orecchiette fresche 200 g;

  • Cavolfiore verde 1 piccolo;

  • Pancetta tesa 50 g;

  • Pangrattato q.b.;

  • Parmigiano grattugiato q.b.;

  • Olio di oliva q.b.;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;