Orecchiette e pesto di cime di rapa

INTRODUZIONE

La Puglia canta in questo piatto, un must della tradizione rivisitato in chiave moderna dagli amici di Bari Food Porn! Oltre alla sua bontà e alla versatilità in cucina, la cima di rapa, chiamata così per il suo utilizzo prima della fioritura che ne preserva la tenerezza, si presenta come verdura dal sapore deciso. Il suo sapore viene esaltato ancor più dalla presenza dei pinoli e del parmigiano, frullati insieme per dar vita al tipico pesto. Completano la ricetta di questo primo piatto i pomodori secchi con il loro gusto mediterraneo, la burrata che dona freschezza al piatto e gli immancabili taralli sbriciolati. Un’esplosione di sapori che ti farà innamorare di questo piatto e della meravigliosa Puglia!

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Orecchiette 250 g;

Cime di rapa 250 g;

Aglio 1;

Pinoli 40 g;

Formaggio grattugiato 80 g;

Olio evo 6 cucchiai;

Sale q.b.;

Pepe q.b.;

Burratina 1 (250 g circa);

Pomodori secchi q.b.;

Tarallo sbriciolato q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi usare la stracciatella al posto della burratina;

Puoi utilizzare la mollica fritta al posto del tarallo sbriciolato;

Puoi utilizzare le alici al posto del pomodoro secco per esaltare i sapori del pesto;




Preparazione

Lavare e pulire le cime di rapa e cuocerle per circa 10 minuti in acqua leggermente salata; Terminata la cottura, scolare e strizzare le cime; Saltare le cime per qualche minuto in padella con olio EVO e uno spicchio d’aglio, per insaporirle ancora di più; Mettere le cime nel mixer e frullare insieme ai pinoli, al parmigiano e all’olio, regolando di sale; Cuocere le orecchiette in acqua bollente leggermente salata e una volta risalite a galla, scolarle direttamente in padella aggiungendo il pesto e un po’ di acqua di cottura per la mantecatura finale; Servire con burratina, pomodori secchi e taralli sbriciolati. Devastante!

Recipe Chef in Camicia Primi 0

Orecchiette e pesto di cime di rapa

INTRODUZIONE

La Puglia canta in questo piatto, un must della tradizione rivisitato in chiave moderna dagli amici di Bari Food Porn! Oltre alla sua bontà e alla versatilità in cucina, la cima di rapa, chiamata così per il suo utilizzo prima della fioritura che ne preserva la tenerezza, si presenta come verdura dal sapore deciso. Il suo sapore viene esaltato ancor più dalla presenza dei pinoli e del parmigiano, frullati insieme per dar vita al tipico pesto. Completano la ricetta di questo primo piatto i pomodori secchi con il loro gusto mediterraneo, la burrata che dona freschezza al piatto e gli immancabili taralli sbriciolati. Un’esplosione di sapori che ti farà innamorare di questo piatto e della meravigliosa Puglia!

PT5M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi usare la stracciatella al posto della burratina;

Puoi utilizzare la mollica fritta al posto del tarallo sbriciolato;

Puoi utilizzare le alici al posto del pomodoro secco per esaltare i sapori del pesto;

Preparazione
  1. Lavare e pulire le cime di rapa e cuocerle per circa 10 minuti in acqua leggermente salata; Terminata la cottura, scolare e strizzare le cime; Saltare le cime per qualche minuto in padella con olio EVO e uno spicchio d’aglio, per insaporirle ancora di più; Mettere le cime nel mixer e frullare insieme ai pinoli, al parmigiano e all’olio, regolando di sale; Cuocere le orecchiette in acqua bollente leggermente salata e una volta risalite a galla, scolarle direttamente in padella aggiungendo il pesto e un po’ di acqua di cottura per la mantecatura finale; Servire con burratina, pomodori secchi e taralli sbriciolati. Devastante!

Ingredienti
  • Orecchiette 250 g;

  • Cime di rapa 250 g;

  • Aglio 1;

  • Pinoli 40 g;

  • Formaggio grattugiato 80 g;

  • Olio evo 6 cucchiai;

  • Sale q.b.;

  • Pepe q.b.;

  • Burratina 1 (250 g circa);

  • Pomodori secchi q.b.;

  • Tarallo sbriciolato q.b.

Ricettario Stagionale