Orecchiette con cime di rapa e mollica fritta

INTRODUZIONE

Avete fame? Nessun problema! Come sempre ci pensa la nostra giovane nonna a a farvene venire ancora di più.

Una delle verdure secondo noi più buone del periodo invernale sono le cime di rapa, perfette abbinate alle acciughe o alla salsiccia. Tipiche di Lazio, Puglia e Campania sono talmente buone da essere diventate un piatto conosciutissimo e molto gradito in qualsiasi regione di Italia. Verdura molto interessante da consumare anche perché ricca di proprietà depurative e detossificanti utilissime per il nostro organismo. Vittoria ci propone la sua versione delle orecchiette con cime di rapa insaporite da una guarnizione di mollica fritta al sapore di acciuga.

Spoiler: questa ricetta contiene un piccolo segreto per renderle così cremose…lo scoprirete leggendola

Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Ingredienti

Cime di rapa 500 g;

Orecchiette 200 g;

Mollica di pane 50 g;

Filetti di acciughe 20 g;

Aglio 1 spicchio;

Olio extra vergine di oliva q.b.;

Colatura di alici q.b.;

Sale grosso q.b.;

Peperoncino piccante a scaglie q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire le cime di rapa con le rosette di broccolo o di cavolo romanesco.




Preparazione

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portarla ad ebollizione. Nel frattempo pulire le cime di rapa eliminando le foglie più esterne e la parte dura del gambo, selezionando quindi solo le foglie interne e le cimette. Versare le cime di rapa nell’acqua bollente e lessare per circa 10 minuti.

Nel frattempo, in una padella, preparare la mollica fritta facendola rosolare lentamente con un cucchiaio di colatura di alici e mescolandola spesso per non farla bruciare. Lasciare dorare per qualche minuto quindi togliere dalla pentola e tenere da parte.

Trascorsi i primi cinque minuti di cottura della verdura, prelevare e scolare una piccola quantità di cime di rapa. Frullare le cime di rapa scolate insieme a poca acqua di cottura per ottenere una crema.

Versare le orecchiette direttamente nell’acqua bollente insieme alla restante parte di cime di rapa ancora in pentola. Nella stessa padella in cui è stata abbrustolita la mollica, preparare il soffritto per la pasta con olio, uno spicchio di aglio in camicia, peperoncino e i filetti di acciughe.

Scolare la pasta e le cime di rape direttamente in padella con il soffritto e mantecare aggiungendo il composto di rape precedentemente frullato ed eventualmente poca acqua di cottura.

Impiattare e guarnire con un filo di olio a crudo e una pioggia di mollica fritta!

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Orecchiette con cime di rapa e mollica fritta

INTRODUZIONE

Avete fame? Nessun problema! Come sempre ci pensa la nostra giovane nonna a a farvene venire ancora di più.

Una delle verdure secondo noi più buone del periodo invernale sono le cime di rapa, perfette abbinate alle acciughe o alla salsiccia. Tipiche di Lazio, Puglia e Campania sono talmente buone da essere diventate un piatto conosciutissimo e molto gradito in qualsiasi regione di Italia. Verdura molto interessante da consumare anche perché ricca di proprietà depurative e detossificanti utilissime per il nostro organismo. Vittoria ci propone la sua versione delle orecchiette con cime di rapa insaporite da una guarnizione di mollica fritta al sapore di acciuga.

Spoiler: questa ricetta contiene un piccolo segreto per renderle così cremose…lo scoprirete leggendola

PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Costo

Basso

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire le cime di rapa con le rosette di broccolo o di cavolo romanesco.

Preparazione
  1. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portarla ad ebollizione. Nel frattempo pulire le cime di rapa eliminando le foglie più esterne e la parte dura del gambo, selezionando quindi solo le foglie interne e le cimette. Versare le cime di rapa nell’acqua bollente e lessare per circa 10 minuti.

  2. Nel frattempo, in una padella, preparare la mollica fritta facendola rosolare lentamente con un cucchiaio di colatura di alici e mescolandola spesso per non farla bruciare. Lasciare dorare per qualche minuto quindi togliere dalla pentola e tenere da parte.

  3. Trascorsi i primi cinque minuti di cottura della verdura, prelevare e scolare una piccola quantità di cime di rapa. Frullare le cime di rapa scolate insieme a poca acqua di cottura per ottenere una crema.

  4. Versare le orecchiette direttamente nell’acqua bollente insieme alla restante parte di cime di rapa ancora in pentola. Nella stessa padella in cui è stata abbrustolita la mollica, preparare il soffritto per la pasta con olio, uno spicchio di aglio in camicia, peperoncino e i filetti di acciughe.

  5. Scolare la pasta e le cime di rape direttamente in padella con il soffritto e mantecare aggiungendo il composto di rape precedentemente frullato ed eventualmente poca acqua di cottura.

  6. Impiattare e guarnire con un filo di olio a crudo e una pioggia di mollica fritta!

Ingredienti
  • Cime di rapa 500 g;

  • Orecchiette 200 g;

  • Mollica di pane 50 g;

  • Filetti di acciughe 20 g;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Olio extra vergine di oliva q.b.;

  • Colatura di alici q.b.;

  • Sale grosso q.b.;

  • Peperoncino piccante a scaglie q.b.