Paccheri alla crema di scampi

Introduzione

Il nostro Nick è un nostalgico, chi segue Chef in Camicia dagli albori lo sa bene. Con la ricetta di oggi ha voluto riportare in auge un piatto degli anni 80’, che come tutti i piatti degli anni 80’ che si rispettino, aveva come ingrediente principale la panna: stiamo parlando della pasta alla crema di scampi che, per l’occasione, Nicolò rivisita per alleggerirla un po’ rispetto alla versione originale: al posto della panna utilizziamo la ricotta, molto più leggera, ma che svolge comunque la sua funzione, e cuociamo la pasta all’interno di un brodetto velocissimo preparato con gli scarti degli scampi: ricettina leggera, gustosa, e anche “antispreco”: cosa volete di più? 

 

Difficoltà

Media

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di pesce

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Per la pasta:

Paccheri 220 g;

Scampi 12;

Sedano 1 gambo;

Cipolla bionda 1;

Pomodori datterini 200 g;

Sale q.b.;

Pepe nero q.b.;

Aglio 1 spicchio;

Ricotta 80-100 g;

Menta q.b.;

Olio extravergine di oliva q.b.;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la pasta:

Pulire gli scampi: rimuovere la testa, il carapace ed il filetto intestinale; Tagliare sedano e cipolla grossolanamente, tostarli in casseruola con un filo d’olio; Aggiungere gli scarti degli scampi e fare tostare a fiamma vivace;

Bagnare con acqua e cuocere a fuoco lento per 20 minuti; Nel frattempo rosolare uno spicchio d’aglio in padella con un filo d’olio; Tagliare i pomodorini a metà ed aggiungerli in padella con l’aglio; Cuocere per 5 minuti a fiamma media regolando di sale e di pepe;

Aggiungere quattro scampi in padella per la preparazione della crema di scampi; Nel frattempo scolare gli scarti dal fumetto di scampi, riportare il fumetto in padella e tuffare all’interno i paccheri; Frullare la ricotta con i quattro scampi ormai cotti, insieme a un goccio di fumetto, un filo d’olio, sale e pepe;

Scolare i paccheri al dente in padella con il pomodoro e completare la cottura; Aggiungere in padella i restanti scampi e cuocere per 1 minuto; Mantecare la pasta con la crema di scampi e qualche fogliolina di menta spezzettata a mano;

Impiattare la pasta servendola bella cremosa, aiutandosi eventualmente con il fumetto per raggiungere la consistenza perfetta.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Paccheri alla crema di scampi

Introduzione

Il nostro Nick è un nostalgico, chi segue Chef in Camicia dagli albori lo sa bene. Con la ricetta di oggi ha voluto riportare in auge un piatto degli anni 80’, che come tutti i piatti degli anni 80’ che si rispettino, aveva come ingrediente principale la panna: stiamo parlando della pasta alla crema di scampi che, per l’occasione, Nicolò rivisita per alleggerirla un po’ rispetto alla versione originale: al posto della panna utilizziamo la ricotta, molto più leggera, ma che svolge comunque la sua funzione, e cuociamo la pasta all’interno di un brodetto velocissimo preparato con gli scarti degli scampi: ricettina leggera, gustosa, e anche “antispreco”: cosa volete di più? 

 

PT45M PT20M
Difficoltà

Media

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di pesce

Ingredienti

Per la pasta:

Preparazione
Per la pasta:
  1. Pulire gli scampi: rimuovere la testa, il carapace ed il filetto intestinale; Tagliare sedano e cipolla grossolanamente, tostarli in casseruola con un filo d’olio; Aggiungere gli scarti degli scampi e fare tostare a fiamma vivace;

  2. Bagnare con acqua e cuocere a fuoco lento per 20 minuti; Nel frattempo rosolare uno spicchio d’aglio in padella con un filo d’olio; Tagliare i pomodorini a metà ed aggiungerli in padella con l’aglio; Cuocere per 5 minuti a fiamma media regolando di sale e di pepe;

  3. Aggiungere quattro scampi in padella per la preparazione della crema di scampi; Nel frattempo scolare gli scarti dal fumetto di scampi, riportare il fumetto in padella e tuffare all’interno i paccheri; Frullare la ricotta con i quattro scampi ormai cotti, insieme a un goccio di fumetto, un filo d’olio, sale e pepe;

  4. Scolare i paccheri al dente in padella con il pomodoro e completare la cottura; Aggiungere in padella i restanti scampi e cuocere per 1 minuto; Mantecare la pasta con la crema di scampi e qualche fogliolina di menta spezzettata a mano;

  5. Impiattare la pasta servendola bella cremosa, aiutandosi eventualmente con il fumetto per raggiungere la consistenza perfetta.

Ingredienti

Per la pasta:

  • Paccheri 220 g;

  • Scampi 12;

  • Sedano 1 gambo;

  • Cipolla bionda 1;

  • Pomodori datterini 200 g;

  • Sale q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Ricotta 80-100 g;

  • Menta q.b.;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;