Paccheri alla napoletana

INTRODUZIONE

I paccheri alla napoletana sono un primo piatto di pasta molto gustoso e realizzato con ingredienti “poveri”: verdura “da brodo”, quindi sedano, carota, cipolla e lardo. Questi sono ingredienti che nella tradizione contadina erano spesso presenti in casa e in dispensa e venivano sfruttati per dare sapore a pietanze semplici, come una pasta al pomodoro. I paccheri alla napoletana infatti non sono niente di più che una pasta al pomodoro, con aggiunta di soffritto all’italiana e lardo. A fine cottura si va a mantecare con del formaggio grattugiato che, in base ai propri gusti, può essere pecorino o Parmigiano Reggiano.

Difficoltà

Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Collaborazione

La Molisana

Ingredienti

Paccheri n. 316 La Molisana 200 g;

Pomodori pelati 400 g;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Cipolla 1\2;

Sedano 1 costa;

Lardo 60 g;

Basilico q.b.;

Carota 1;

Parmigiano grattugiato q.b.;

Pepe nero q.b.;

Sale fino q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire i pomodori pelati con della polpa di pomodoro in pezzi.




Preparazione

Tritare finemente il sedano, la carota, la cipolla e il lardo. In una casseruola scaldare abbondante olio extravergine di oliva e qui aggiungere il trito preparato in precedenza. Una volta che il tutto sarà ben rosolato, aggiungere i pomodori pelati, precedentemente frullati o schiacciati con le mani. Aggiungere il basilico e far cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio, con coperchio semi aperto.

Nel frattempo, in abbondante acqua bollente leggermente salata, calare i paccheri e cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Una volta pronta, scolare la pasta nel sugo preparato in precedenza e mantecare con parmigiano grattugiato e pepe nero.

Impiattare e completare con ulteriore parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe nero.

Recipe Chef in Camicia 0

Paccheri alla napoletana

INTRODUZIONE

I paccheri alla napoletana sono un primo piatto di pasta molto gustoso e realizzato con ingredienti “poveri”: verdura “da brodo”, quindi sedano, carota, cipolla e lardo. Questi sono ingredienti che nella tradizione contadina erano spesso presenti in casa e in dispensa e venivano sfruttati per dare sapore a pietanze semplici, come una pasta al pomodoro. I paccheri alla napoletana infatti non sono niente di più che una pasta al pomodoro, con aggiunta di soffritto all’italiana e lardo. A fine cottura si va a mantecare con del formaggio grattugiato che, in base ai propri gusti, può essere pecorino o Parmigiano Reggiano.

PT30M PT30M
Dosi

2 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Di carne

Ingredienti

Ti manca qualche ingrediente?
Puoi sostituire i pomodori pelati con della polpa di pomodoro in pezzi.

Preparazione
  1. Tritare finemente il sedano, la carota, la cipolla e il lardo. In una casseruola scaldare abbondante olio extravergine di oliva e qui aggiungere il trito preparato in precedenza. Una volta che il tutto sarà ben rosolato, aggiungere i pomodori pelati, precedentemente frullati o schiacciati con le mani. Aggiungere il basilico e far cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio, con coperchio semi aperto.

  2. Nel frattempo, in abbondante acqua bollente leggermente salata, calare i paccheri e cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione. Una volta pronta, scolare la pasta nel sugo preparato in precedenza e mantecare con parmigiano grattugiato e pepe nero.

  3. Impiattare e completare con ulteriore parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe nero.

Ingredienti
  • Paccheri n. 316 La Molisana 200 g;

  • Pomodori pelati 400 g;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

  • Cipolla 1\2;

  • Sedano 1 costa;

  • Lardo 60 g;

  • Basilico q.b.;

  • Carota 1;

  • Parmigiano grattugiato q.b.;

  • Pepe nero q.b.;

  • Sale fino q.b.