Paccheri con pesto di pistacchi e guanciale

Pochissimi ingredienti per una ricetta che farà sicuramente innamorare i vostri commensali.
Questa preparazione è davvero accattivante, con ingredienti semplici ma buonissimi, come il guanciale, il pistacchio e la pasta delle paste: il pacchero. Insomma, un primo piatto di pasta a base di pistacchi che non vi deluderà. E’ un piatto in chiave carnivora, data la presenza del guanciale ma che può essere tranquillamente omessa.
Il pistacchio è un frutto davvero versatile che si presta molto bene sia per preparazioni dolci, sia salate. E tu lo hai mai utilizzato per un condimento di una pasta?
Se vuoi un’idea per un antipasto dai un’occhiata alle nostra ricetta delle polpette di mortadella e pistacchio!
Corriamo in cucina!

Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Strumenti

Minipimer

Ingredienti

Per i paccheri al pesto di pistacchi e guanciale:

Ti manca qualche ingrediente?
Il guanciale può essere sostituito con dei pomodori secchi, per una versione vegetariana.

Preparazione
Preparazione:
  • Cuocere i paccheri in acqua bollente salata; Tagliare le fette di guanciale in tocchetti non troppo sottili e rosolare in padella con uno spicchio di aglio.

  • Nel frattempo frullare 2\3 del peso totale dei pistacchi con la panna e l’acqua; Scolare i paccheri, unirli al guanciale e aggiungere quindi la crema di pistacchi.

  • Mantecare il tutto. Unire i pistacchi restanti tritati e tostati precedentemente e mantecare a fuoco spento con il parmigiano.

Ingredienti

Per i paccheri al pesto di pistacchi e guanciale:

  • Paccheri 200 g

  • Pistacchi 80 g

  • Panna 50 g

  • Guanciale, 3 fette spesse

  • Grana Padano, 30 g

  • Menta (o maggiorana) q.b.