Paccheri con pesto di pistacchi e guanciale

Pochissimi ingredienti per una ricetta che farà sicuramente innamorare i vostri commensali.
Questa preparazione è davvero accattivante, con ingredienti semplici ma buonissimi, come il guanciale, il pistacchio e la pasta delle paste: il pacchero. Insomma, un primo piatto di pasta a base di pistacchi che non vi deluderà. E’ un piatto in chiave carnivora, data la presenza del guanciale ma che può essere tranquillamente omessa.
Il pistacchio è un frutto davvero versatile che si presta molto bene sia per preparazioni dolci, sia salate. E tu lo hai mai utilizzato per un condimento di una pasta?
Se vuoi un’idea per un antipasto dai un’occhiata alle nostra ricetta delle polpette di mortadella e pistacchio!
Corriamo in cucina!

Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Ingredienti

Per i paccheri al pesto di pistacchi e guanciale:

Paccheri 200 g

Pistacchi 80 g

Panna 50 g

Guanciale, 3 fette spesse

Grana Padano, 30 g

Menta (o maggiorana) q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?
Il guanciale può essere sostituito con dei pomodori secchi, per una versione vegetariana.




Preparazione

Preparazione:

Cuocere i paccheri in acqua bollente salata; Tagliare le fette di guanciale in tocchetti non troppo sottili e rosolare in padella con uno spicchio di aglio.

Nel frattempo frullare 2\3 del peso totale dei pistacchi con la panna e l’acqua; Scolare i paccheri, unirli al guanciale e aggiungere quindi la crema di pistacchi.

Mantecare il tutto. Unire i pistacchi restanti tritati e tostati precedentemente e mantecare a fuoco spento con il parmigiano.

Recipe Chef in Camicia 0

Paccheri con pesto di pistacchi e guanciale

Pochissimi ingredienti per una ricetta che farà sicuramente innamorare i vostri commensali.
Questa preparazione è davvero accattivante, con ingredienti semplici ma buonissimi, come il guanciale, il pistacchio e la pasta delle paste: il pacchero. Insomma, un primo piatto di pasta a base di pistacchi che non vi deluderà. E’ un piatto in chiave carnivora, data la presenza del guanciale ma che può essere tranquillamente omessa.
Il pistacchio è un frutto davvero versatile che si presta molto bene sia per preparazioni dolci, sia salate. E tu lo hai mai utilizzato per un condimento di una pasta?
Se vuoi un’idea per un antipasto dai un’occhiata alle nostra ricetta delle polpette di mortadella e pistacchio!
Corriamo in cucina!

PT30M PT15M
Difficoltà

Facile

Dosi

Per due persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Elevato

Dieta

Di carne

Strumenti

Minipimer

Ingredienti

Per i paccheri al pesto di pistacchi e guanciale:

Ti manca qualche ingrediente?
Il guanciale può essere sostituito con dei pomodori secchi, per una versione vegetariana.

Preparazione
Preparazione:
  1. Cuocere i paccheri in acqua bollente salata; Tagliare le fette di guanciale in tocchetti non troppo sottili e rosolare in padella con uno spicchio di aglio.

  2. Nel frattempo frullare 2\3 del peso totale dei pistacchi con la panna e l’acqua; Scolare i paccheri, unirli al guanciale e aggiungere quindi la crema di pistacchi.

  3. Mantecare il tutto. Unire i pistacchi restanti tritati e tostati precedentemente e mantecare a fuoco spento con il parmigiano.

Ingredienti

Per i paccheri al pesto di pistacchi e guanciale:

  • Paccheri 200 g

  • Pistacchi 80 g

  • Panna 50 g

  • Guanciale, 3 fette spesse

  • Grana Padano, 30 g

  • Menta (o maggiorana) q.b.