Pangoccioli

INTRODUZIONE

Soffici, golosi, coccolosi. Quando li abbiamo visti in quel cesto qui a Chef in Camicia siamo stati molto indecisi se tuffarci entro per essere avvolti dalla loro morbidezza oppure se mangiarli tutti subito mentre erano ancora tiepidi. Purtroppo non abbiamo avuto tempo di finire il sondaggio che erano già finiti. Come tutte le ricette con lievitazione l’unica vera difficoltà è la pazienza appunto di aspettare che l’impasto lieviti con i suoi tempi che possono cambiare a seconda della temperatura dell’ambiente, per il resto questi panini, ideali per la colazione, la merenda o per i momenti in cui avete bisogno di un comfort food, sono molto facili da preparare. Provateli e vi daranno davvero grande soddisfazione!

Difficoltà

Media

Dosi

12 pangoccioli

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

4 ore

Strumenti

Collaborazione

Ingredienti

Farina Manitoba 225 g;

Farina 00 225 g;

Latte a temperatura ambiente 210 g;

Lievito di birra fresco (a temperatura ambiente) 8 g;

Uovo 1;

Zucchero 100 g;

Burro 40 g;

Gocce di cioccolato (fredde di freezer) 100 g;

Miele 1 cucchiaino;

Estratto di vaniglia 1 cucchiaino.

Per spennellare:

Latte q.b.




Ti manca qualche ingrediente?

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il burro con l’olio di semi.




Preparazione

Mescolare miele ed estratto di vaniglia e tenere da parte fino al momento dell’utilizzo. Riporre le gocce di cioccolato in freezer fino al momento dell'utilizzo. Mescolare le due farine.

Per il lievitino:

In una ciotola, preparare il lievitino miscelando 75 g presi dal mix di farine, 80 g di latte, 1 cucchiaino di zucchero e il lievito di birra a temperatura ambiente. Coprire con pellicola e lasciare lievitare per circa 30 minuti fino al raddoppio del volume.

Per l'impasto:

Trascorso il tempo di lievitazione del lievitino, aggiungere lo zucchero, l’uovo, il latte rimanente e il mix di miele e vaniglia. Miscelare bene gli ingredienti quindi aggiungere la farina rimanente poco alla volta.

Aggiungere infine il burro molto morbido un pezzo per volta, aggiungendo il pezzo successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito. Impastare fino a quando il panetto risulterà liscio (eventualmente trasferire l’impasto sul tavolo lavorandolo a pieghe e pirlandolo). Aggiungere le gocce di cioccolato fredde e impastare in modo che si inglobino bene nell’impasto.

Trasferire l’impasto in una ciotola leggermente imburrata, coprire con pellicola e lasciare lievitare in luogo caldo (28°C circa) per circa 2 ore ovvero fino al raddoppio del volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto sul piano di lavoro e dividerlo in palline da circa 50 g l’una. Pirlare le palline sul piano di lavoro, mantenendo la chiusura verso il basso e fino a quando saranno perfettamente lisce in superficie.

Disporre le palline, ben distanziate tra loro, su una teglia ricoperta con carta forno. Lasciare lievitare per circa 30/40 minuti fino al raddoppio del volume. Trascorsa la lievitazione, spennellare la superficie dei panini con del latte.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti fino a quando saranno ben dorati in superficie.

Recipe Chef in Camicia Dolci e Dessert 0

Pangoccioli

INTRODUZIONE

Soffici, golosi, coccolosi. Quando li abbiamo visti in quel cesto qui a Chef in Camicia siamo stati molto indecisi se tuffarci entro per essere avvolti dalla loro morbidezza oppure se mangiarli tutti subito mentre erano ancora tiepidi. Purtroppo non abbiamo avuto tempo di finire il sondaggio che erano già finiti. Come tutte le ricette con lievitazione l’unica vera difficoltà è la pazienza appunto di aspettare che l’impasto lieviti con i suoi tempi che possono cambiare a seconda della temperatura dell’ambiente, per il resto questi panini, ideali per la colazione, la merenda o per i momenti in cui avete bisogno di un comfort food, sono molto facili da preparare. Provateli e vi daranno davvero grande soddisfazione!

PT1H PT15M
Difficoltà

Media

Dosi

12 pangoccioli

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

15 minuti

Costo

Basso

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

4 ore

Ingredienti
  • Farina Manitoba Farina Manitoba 225 g; 225 g;

  • Farina 00 Farina 00 225 g; 225 g;

  • Latte a temperatura ambiente 210 g;

  • Lievito di birra fresco (a temperatura ambiente) 8 g;

  • Uovo Uovo 1; 1;

  • Zucchero Zucchero 100 g; 100 g;

  • Burro Burro 40 g; 40 g;

  • Gocce di cioccolato (fredde di freezer) 100 g;

  • Miele Miele 1 cucchiaino; 1 cucchiaino;

  • Estratto di vaniglia Estratto di vaniglia 1 cucchiaino. 1 cucchiaino.

Per spennellare:

Ti manca qualche ingrediente?

Puoi sostituire il burro con l’olio di semi.

Preparazione
  1. Mescolare miele ed estratto di vaniglia e tenere da parte fino al momento dell’utilizzo. Riporre le gocce di cioccolato in freezer fino al momento dell'utilizzo. Mescolare le due farine.

Per il lievitino:
  1. In una ciotola, preparare il lievitino miscelando 75 g presi dal mix di farine, 80 g di latte, 1 cucchiaino di zucchero e il lievito di birra a temperatura ambiente. Coprire con pellicola e lasciare lievitare per circa 30 minuti fino al raddoppio del volume.

Per l'impasto:
  1. Trascorso il tempo di lievitazione del lievitino, aggiungere lo zucchero, l’uovo, il latte rimanente e il mix di miele e vaniglia. Miscelare bene gli ingredienti quindi aggiungere la farina rimanente poco alla volta.

  2. Aggiungere infine il burro molto morbido un pezzo per volta, aggiungendo il pezzo successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito. Impastare fino a quando il panetto risulterà liscio (eventualmente trasferire l’impasto sul tavolo lavorandolo a pieghe e pirlandolo). Aggiungere le gocce di cioccolato fredde e impastare in modo che si inglobino bene nell’impasto.

  3. Trasferire l’impasto in una ciotola leggermente imburrata, coprire con pellicola e lasciare lievitare in luogo caldo (28°C circa) per circa 2 ore ovvero fino al raddoppio del volume.

  4. Trascorso il tempo di lievitazione, trasferire l’impasto sul piano di lavoro e dividerlo in palline da circa 50 g l’una. Pirlare le palline sul piano di lavoro, mantenendo la chiusura verso il basso e fino a quando saranno perfettamente lisce in superficie.

  5. Disporre le palline, ben distanziate tra loro, su una teglia ricoperta con carta forno. Lasciare lievitare per circa 30/40 minuti fino al raddoppio del volume. Trascorsa la lievitazione, spennellare la superficie dei panini con del latte.

  6. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti fino a quando saranno ben dorati in superficie.

Ingredienti
  • Farina Manitoba 225 g;

  • Farina 00 225 g;

  • Latte a temperatura ambiente 210 g;

  • Lievito di birra fresco (a temperatura ambiente) 8 g;

  • Uovo 1;

  • Zucchero 100 g;

  • Burro 40 g;

  • Gocce di cioccolato (fredde di freezer) 100 g;

  • Miele 1 cucchiaino;

  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino.

Per spennellare:

  • Latte q.b.