Pappardelle al ragù di salsiccia al vino rosso con “salsa soffritto” e raspadura

Pappardelle al ragù: un piatto dal sapore deciso e irresistibile!

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile

Una box Second Chef contenente:
• Pappardelle all’uovo, 220 g;
• Salsiccia, 350 g;
• Sedano, 2 gambi;
• Carota, 1;
• Cipolla Bionda, 1;
• Vino Rosso, 1 bicchiere (circa 100 ml);
• Raspadura Lodigiano, 80 g + 20 g per la mantecatura;
• Salsa di pomodoro,1 cucchiaio;
• Olio Extravergine di Oliva;
• Sale/Pepe.

Prezzo: 13,00 €

PREPARAZIONE

• Estrarre la salsiccia dal proprio budello, quindi triturarla finemente al coltello;
• Tagliare sedano, carota e cipolla a pezzi piuttosto grossolani: dovranno
infatti essere prelevati con comodità dal sugo;
• Rosolare le verdure a fiamma vivace in una padella di alluminio, finchè
leggermente ammorbidite, quindi prelevare e tenere da parte;
• Nella stessa padella rosolare la salsiccia a fiamma vivace, finchè ben colorita,
riportare in padella le verdure e sfumare con vino rosso;
• Salare, pepare, aggiungere la salsa di pomodoro e lasciare insaporire bene
per un paio di minuti;
• Bagnare con un mestolo d’acqua bollente e cuocere per 15 minuti;
• Trascorsi i 15 minuti prelevare le verdure e frullarle al minipimer con olio a filo,
quindi passarle al setaccio per una texture più liscia (passaggio opzionale);
• Regolare la “salsa soffritto” di sale e di pepe;
• Lessare le pappardelle in abbondante acqua salata, tenendole al dente;
• Scolare nella padella con il sugo e completare la cottura;
• A fuoco spento mantecare con poco Raspadura Lodigiano;
• Impiattareconla“salsasoffritto”sullabasedelpiatto,adagiarealcentrounnido
di pappardelle e completare con le scaglie di Raspadura.

Scarica Ricetta