Pasta con le sarde

Una tipica ricetta siciliana che vuole celebrare la 103esima edizione del Giro d’Italia, in partenza oggi proprio dalla Sicilia.

La pasta con le sarde racchiude in sé tutti i sapori della Sicilia, da quelli del mare a quelli della terra, con finocchietto, uvetta e pinoli. Impossibile resistere!

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Medio

  • Spaghettoni, 200 g;
  • Finocchietto, 50 g (abbondante);
  • Pinoli, 20 g;
  • Uvetta, 20 g;
  • Sarde pulite, 200 g;
  • Acciughe, 1;
  • Cipolla, 1;
  • Zafferano in polvere, 1 bustina;
  • Olio Extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe.

PREPARAZIONE

  • Cuocere il finocchietto per 10 secondi in acqua bollente leggermente
    salata, quindi scolarlo e tritarlo finemente, tenere l’acqua aromatizzata
    al finocchietto per la cottura della pasta;
  • Mettere in ammollo l’uvetta in acqua tiepida per almeno 10 minuti;
  • Pulire le sarde rimuovendo la lisca, la testa e la coda e tenerle aperte a libro;
  • Tritare finemente la cipolla, quindi portarla in padella insieme a 2-3
    cucchiaiate di olio, quattro cucchiai d’acqua, le acciughe spezzettate
    a mano: in questo modo otterremo uno stufato di cipolla profumato
    all’acciuga, senza rovinare il sapore di quest’ultima: cuocere finché l’acqua
    non evapora e si sente uno sfrigolìo in padella (circa 5 minuti);
  • Aggiungere lo zafferano stemperato in un po’ d’acqua tiepida, l’uvetta
    scolata e i pinoli;
  • Aggiungere le sarde e il finocchietto tritato, coprire con coperchio e cuocere
    per 3 minuti;
  • Cuocere gli spaghettoni al dente e scolarli in padella, quindi completare
    la cottura aiutandosi con un goccio d’acqua;
  • Mantecare con olio extravergine di oliva.

Scarica Ricetta