Pasta al forno al pesto accompagnato

Introduzione

La pasta al forno è un piatto sempre molto apprezzato, conviviale e godereccio. Gli Chef in Camicia non vogliono rinunciare alla loro “razione” di pasta al forno, neanche in estate, quando le temperature si fanno più calde: per questo propongono una versione più “estiva”, rivisitando la pasta al pesto accompagnato, in questa versione al forno. La pasta al pesto accompagnato, tipica della liguria, non è altro che una pasta al pesto con aggiunta di patate e fagiolini. Scopriamo insieme la ricetta! 

Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Tempo di riposo

Strumenti

Minipimer

Collaborazione

Pril

Ingredienti

Per la pasta:

Pasta corta 300 g;

Patate (lesse) 100 g;

Fagiolini (lessati) 100 g;

Pinoli 30 g;

Parmigiano reggiano grattugiato 40 g;

Fiordilatte 100 g;

Pangrattato q.b.;

Olio extravergine di oliva q.b.;

Per la besciamella:

Burro 25 g;

Farina 25 g;

Latte 250 ml;

Per il pesto:

Foglie di basilico 50 g;

Parmigiano Reggiano 40 g;

Pecorino Sardo 20 g;

Pinoli 20 g;

Aglio 1 spicchio;

Sale grosso 1 pizzico;

Olio Extravergine di oliva 120 g;




Ti manca qualche ingrediente?




Preparazione

Per la pasta:

Lessare la pasta in acqua bollente salata e scolare appena dopo metà tempo di cottura; Ungere leggermente la pasta in modo che non si attacchi e mescolarla in una ciotola in modo da raffreddarla; Scaldare il burro in casseruola, aggiungere la farina e tostare per 2 minuti; Versare poco per volta il latte e mescolare fino ad ottenere una consistenza legata; Salare, pepare e tenere da parte;

Riunire in un bicchiere per minipimer tutti gli ingredienti per il pesto, eccetto i formaggi; Frullare e, una volta emulsionato, aggiungere i formaggi e frullare nuovamente; Condire la pasta con il pesto e un po’ di besciamella;

Foderare una teglia da forno con olio extravergine di oliva e pangrattato; Adagiare la pasta nella teglia;

In superficie aggiungere patate, fagiolini, fiordilatte, pinoli, e una spolverata di parmigiano reggiano;

Cuocere in forno a 185° per circa 20 minuti, quindi ultimare la gratinatura utilizzando la funzione grill.

Recipe Chef in Camicia Ricette 0

Ricette

Pasta al forno al pesto accompagnato

Introduzione

La pasta al forno è un piatto sempre molto apprezzato, conviviale e godereccio. Gli Chef in Camicia non vogliono rinunciare alla loro “razione” di pasta al forno, neanche in estate, quando le temperature si fanno più calde: per questo propongono una versione più “estiva”, rivisitando la pasta al pesto accompagnato, in questa versione al forno. La pasta al pesto accompagnato, tipica della liguria, non è altro che una pasta al pesto con aggiunta di patate e fagiolini. Scopriamo insieme la ricetta! 

PT1H PT30M
Difficoltà

Facile

Dosi

4 persone

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

30 minuti

Costo

Medio

Dieta

Vegetariana

Ingredienti

Per la pasta:

Per la besciamella:

Per il pesto:

Preparazione
Per la pasta:
  1. Lessare la pasta in acqua bollente salata e scolare appena dopo metà tempo di cottura; Ungere leggermente la pasta in modo che non si attacchi e mescolarla in una ciotola in modo da raffreddarla; Scaldare il burro in casseruola, aggiungere la farina e tostare per 2 minuti; Versare poco per volta il latte e mescolare fino ad ottenere una consistenza legata; Salare, pepare e tenere da parte;

  2. Riunire in un bicchiere per minipimer tutti gli ingredienti per il pesto, eccetto i formaggi; Frullare e, una volta emulsionato, aggiungere i formaggi e frullare nuovamente; Condire la pasta con il pesto e un po’ di besciamella;

  3. Foderare una teglia da forno con olio extravergine di oliva e pangrattato; Adagiare la pasta nella teglia;

  4. In superficie aggiungere patate, fagiolini, fiordilatte, pinoli, e una spolverata di parmigiano reggiano;

  5. Cuocere in forno a 185° per circa 20 minuti, quindi ultimare la gratinatura utilizzando la funzione grill.

Ingredienti

Per la pasta:

  • Pasta corta 300 g;

  • Patate (lesse) 100 g;

  • Fagiolini (lessati) 100 g;

  • Pinoli 30 g;

  • Parmigiano reggiano grattugiato 40 g;

  • Fiordilatte 100 g;

  • Pangrattato q.b.;

  • Olio extravergine di oliva q.b.;

Per la besciamella:

  • Burro 25 g;

  • Farina 25 g;

  • Latte 250 ml;

Per il pesto:

  • Foglie di basilico 50 g;

  • Parmigiano Reggiano 40 g;

  • Pecorino Sardo 20 g;

  • Pinoli 20 g;

  • Aglio 1 spicchio;

  • Sale grosso 1 pizzico;

  • Olio Extravergine di oliva 120 g;